MasterChef



5
ottobre

MASTERCHEF: STASERA UN ALTRO ELIMINATO E LA PRIMA PROVA A SQUADRE

I concorrenti di Masterchef

I concorrenti di Masterchef

Continua l’avventura di MasterChef Italia su Cielo. Dopo la formazione della Master Class e l’eliminazione dell’italo-olandese Fred, finito in nomination con Enea e Federico, per i 17 aspiranti MasterChef italiani il sogno prosegue con la prima prova a squadre “in esterna”. Ebbene sì, per i nostri prodi concorrenti è già arrivato il momento di prendere aria e rinfrescarsi per bene le idee dopo le poco convincenti Mistery Box e Invention Test del primo appuntamento.

I magnifici 17 dovranno preparare per i 100 militari di una portaerei di La Spezia un menu completo, dall’antipasto al dolce. Fuori i piatti singoli a scelta del concorrente, a MasterChef Italia si fa sul serio con una prova dalla difficoltà ancora più elevata. I concorrenti, come già anticipato, verranno divisi in due squadre: a decretare il vincitore non saranno però i tre temibili giudici ma gli stessi “ospiti” della puntata.

A Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Carlo Cracco l’arduo (ma neanche tanto visto il livello) compito di scegliere il peggiore chef tra i 17 aspiranti. La scorsa settimana sono finiti alla gogna, oltre ad Enea e Federico nominati tra i tre peggiori, anche Agnese, Davide, Giada e Alessandro, i cui piatti hanno totalmente deluso i giudici: sarà uno di loro a dover lasciare il talent dopo la prova di questa sera?




22
settembre

MASTERCHEF: I GIUDICI CONVINCONO, IL CAST MENO (FOTO)

Masterchef

Masterchef, un'aspirante chef ammessa

E’ il marchio della tanto attesa svolta di Cielo: MasterChef arriva finalmente in Italia dopo il notevole battage pubblicitario delle scorse settimane e gli ascolti record collezionati negli States. Il talent, della cui première abbiamo potuto apprezzare solo i casting, si fa subito notare per l’elevata qualità del montaggio, che dona ritmo e velocità a queste prime, ripetitive scremature, “incollando” il telespettatore allo schermo.

Merito anche dei tre cattivissimi giudici, che non fanno rimpiangere l’assenza del tanto amato Gordon Ramsay, protagonista indiscusso della versione americana. Ed è proprio sulla scia del suo stile, unico ed inimitabile, che si basa l’impostazione dell’adattamento italiano targato Magnolia. Spicca certamente la rigidità dell’italo americano Joe Bastianich, non a caso compare di Ramsay nella versione Oltreoceano, e l’ironia pungente del “pluristellato” Bruno Barbieri, le cui “risposte a tono” strappano più di qualche risata. Un po’ più elastico e contraddittorio invece Carlo Cracco, che alterna momenti di puro buonismo ad inquietanti sguardi minacciosi.

Pochi comunque i concorrenti che hanno ricevuto l’unanimità da parte del temibile trio, a dimostrazione che la qualità risulta, almeno per il momento, piuttosto bassa. La sensazione è che la produzione abbia voluto puntare appositamente ad un cast decisamente poco preparato, su cui sia però possibile investire nelle puntate successive. Immancabili – non a caso – i “casi umani”, quelle storie di vita particolari tipiche dei reality di casa nostra che catturano l’attenzione e fidelizzano il telespettatore.


21
settembre

MASTERCHEF ITALIA, LA PRIMA PUNTATA E’ LIVE SU DM

MasterChef Italia

Il talent show culinario più seguito al mondo sbarca questa sera su Cielo e DM segue e vi racconta la prima puntata in diretta. Parliamo di MasterChef Italia, la prima grande produzione realizzata appositamente per il canale di Sky. Aspiranti chef selezionati nei provini che si sono svolti in tutta Italia, si scontreranno in una gara all’ultimo piatto. Per vincere, i concorrenti dovranno dimostrare passione, bravura, creatività e tenacia.

Il vincitore porterà a casa un importante premio in denaro e avrà l’opportunità di pubblicare un libro con le sue ricette originali, oltre ad essere incoronato primo MasterChef d’Italia. Per giudicare la loro preparazione, MasterChef ha selezionato  una giura composta da tre esperti di fama internazionale: Carlo Cracco, il suo ristorante milanese è tra i 50 migliori al mondo, il pluristellato chef Bruno BarbieriJoe Bastianich, bandiera della gastronomia italiana negli Stati Uniti, con 20 ristoranti italiani da Los Angeles a New York.

MasterChef Italia è in onda ogni mercoledì a alle 21.00 con un doppio appuntamento in prima serata e in daytime tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, alle ore 13.00 (con replica alle ore 19.00). Se la sfida e l’adrenalina caratterizzano l’appuntamento del prime time, quello quotidiano è invece un vero e proprio magazine di cucina, con ricette della migliore tradizione italiana ed internazionale proposte da concorrenti e ospiti illustri che, attraverso le pietanze, racconteranno la propria storia personale.

Nel corso delle 12 puntate di prima serata avremo anche modo di vedere gli aspiranti chef impegnati in divertenti prove esterne: tra le molte, dovranno cucinare per una squadra di calcio, per una ciurma di militari in una portaerei, preparare una pizza perfetta per un intero paese, sfamare un gruppo di camionisti  e allo stesso tempo soddisfare i raffinati palati degli ospiti di una ambasciata.

Si parte questa sera con i top100 cuochi di MasterChef.

AFFILATE LE TASTIERE : MASTERCHEF E’ LIVE SU DM DALLE 21.00

Ore 21.05: al via su Cielo la prima edizione di MasterChef Italia, un format trasmesso in 145 Paesi. Conosciamo velocemente i tre giudici: Carlo Cracco, il pluristellato Bruno Barbieri e Joe Bastianich. Il primo concorrente a sottoporsi al loro giudizio è Ciro da Napoli. Per lui è importante cucinare in modo naturale. Il giudizio non è positivo: riceve un unico si da Cracco, mentre Joe non lo considera un vero cuoco e nonostante il piatto si presenti bene, risulta senz’anima.

Ore 21.15: Antonella cucina per il cane, il suo piatto è pieno di sale e pepe. Dai tre giudici arrivano tre secchi no. Joe si arrabbia con una ragazza che ritiene troppo arrogante e rovescia il suo piatto nel lavello. E’ il turno di Luisa, 22 anni con la passione della cucina. Prepara una crocchetta di castagne: il piatto si presenta molto bene, i giudici assaggiano con attenzione. E arriva una promozione a pieni voti.

Ore 21.25: tocca a Gabriella, 53 anni. E’ una ex truccatrice che ha scoperto la passione della cucina dopo aver affrontato da sola la malattia della madre. Ha preparato il suo piatto con amore, forse troppo a parere dei giudici. Ma sono tre si. Il concorrente successivo è Enrico che riceve un primo si da Joe mentre il giudizio di bruno diventa negativo non appena scopre che il ragazzo non è in grado di preparare la besciamella. E’ Cracco a dare il si decisivo.





21
settembre

MASTERCHEF, LA GRANDE SCOMMESSA DI CIELO. E DURANTE LA PRESENTAZIONE, LA PADELLA VA IN FIAMME!

MasterChef

Qual è la cucina più amata dagli italiani? Difficile dirlo tra proposte tele-gastronomiche che spuntano come funghi. Altrove invece non hanno dubbi: in Australia, per esempio, MasterChef è lo show più seguito degli ultimi dieci anni. Oggi il talent show culinario più venduto al mondo arriva in Italia in un momento di grande fermento per i programmi del suo genere. A credere fermamente in questo progetto ambizioso sono Cielo e Magnolia:

E’ un programma largo – ha detto Ilaria Dallatana, Amministratore Delegato di Magnolia – che richiede passione, disciplina e creatività. A MasterChef uniamo gli schemi del cooking a quelli del talent show. E’ una serie impegnativa dal punto di vista della produzione, ha richiesto tre mesi di lavoro e più di cento persone durante le registrazioni. La post-produzione è stata curata in ogni dettaglio: il programma è montato come un film con grande attenzione per le musiche“.

MasterChef sarà doppiamente innovativo: punterà sul montaggio, per dare ritmo al racconto, e sulle personalità dei giudici, per conquistare i telespettatori. Non è prevista invece la presenza di un conduttore. Il pubblico imparerà a familiarizzare con i tre giudici: Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich.

Per Cracco, MasterChef “è l’unico programma dedicato a chi veramente ha la passione per la cucina e vuole fare questo mestiere“. Joe è stato uno dei giudici dell’edizione americana di MasterChef al fianco di Gordon Ramsay e quando gli chiedono di lui, alza gli occhi al cielo: “Arrivare dagli Stati Uniti era una sfida interessante. All’inizio ero perplesso, mi chiedevo perchè un cuoco italiano che cucina italiano deve essere giudicato da un americano. Poi è cambiata la mia prospettiva. Il programma creato da Cielo e Magnolia è il top nel mondo, dietro c’è un’ambizione impressionante“.


6
settembre

RICCARDO CHIATTELLI (CIELO) A DM TV: PUNTIAMO SU MASTERCHEF MA STUDIAMO UN PROGRAMMA DI INFOTAINMENT

Quattro chiacchiere con Riccardo Chiattelli, manager delle aree Programmazione, Produzione e On-air Promotion di Cielo, il canale free sul digitale terrestre della piattaforma Sky.

Il canale punta molto su MasterChef, il format di cucina che debutterà in prima serata il 21 settembre ma c’è una novità che viene svelata ai nostri microfoni: è allo studio un programma mattutino di infotainment in collaborazione con Sky Tg24.





29
agosto

MAGNOLIA PUNTA SULLA CUCINA (DELLA ‘COGNATA’ BENEDETTA), LA7 E TELECINCO

Cristina e Benedetta Parodi con Giorgio Gori

Quando una vecchia volpe della televisione come Giorgio Gori ha una cognata gallina dalle uova d’oro è inevitabile che prima o poi i loro affari non siano più solo quelli di famiglia. Non c’è da stupirsi, dunque, se sarà proprio Magnolia ad apporre il suo sigillo su I Menú di Benedetta. Il ‘mezzogiorno in famiglia’, che vedrà la cuoca giornalista cimentarsi con la preparazione di un intero pasto (le registrazioni dovrebbero partire il 3 settembre), va altresì a rafforzare la collaborazione tra la società del gruppo Zodiak e La7, per la quale realizza(va) Effetto Domino, Sos Tata (in onda anche su Fox Life), Cuochi e Fiamme, Exit e Chef per un giorno.

Non solo, la casa di produzione raggiunge una singolare leadership, almeno quantitativa, nel genere in netta ascesa dei cooking show. Magnolia produce i programmi di Benedetta Parodi, Simone Rugiati, Alessandro Borghese e anche il prossimo alla partenza MasterChef. Sul primo talent culinario ‘made in Italy’, in particolare, sono riposte grosse aspettative da Cielo (il primo premio è pari a 100 mila euro).

Ma, seppur tanti e spesso di spicco, non sono i programmi delle cosiddette ‘reti minori’ a fare grandi i bilanci della società amministrata da Ilaria Dallatana. Su questo fronte, dopo il raffreddamento dello stretto legame con Rai2 e con il persistere delle difficoltà di approdo a Cologno Monzese, la società vive un momento felice in Spagna. Complice lo straordinario successo di Supervivientes, su Telecinco prenderà al via, tra qualche settimana, Acorralados, alias La Fattoria. Il reality vip ritorna in terra iberica, dopo anni di assenza, su una nuova rete (prima era in onda su Antena 3 di proprietà di De Agostini, proprio come Magnolia) e con un nuovo titolo (era intitolato La Granja).


28
agosto

DM LIVE24: 28 AGOSTO 2011. MASTERCHEF AL VIA IL 21 SETTEMBRE ALLE 21

Diario della Televisione Italiana del 28 Agosto 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • In realta’ vivranno a Roma

Nell’undicesimo appuntamento con Bikini, in copertina come non parlare di lei, la Grande Sorella Alessia Marcuzzi, nonché il pancione più paparazzato e “condiviso” dell’estate? A breve l’annuncio della nascita della piccola Mia, la secondogenita della conduttrice nonché la prima erede del dj di Mariano Comense, Francesco Facchinetti. Proprio nel paesino brianzolo, “Bikini” ha scoperto la casa che Francesco sta facendo costruire per la sua famiglia. Dei due innamorati nessuna traccia, anche se in realtà la coppia ha deciso di condividere le gioie della gravidanza con i fan tramite commenti, foto e link pubblicati sulle pagine facebook di entrambi. Tra le loro foto, primi vestitini e scarpette per la bambina, pre-maman e frammenti di vita quotidiana per Alessia…

  • MasterChef al via il 21

lauretta ha scritto alle 15:47

Su Cielo, il promo di MasterChef Italia annuncia che il programma partirà mercoledì 21 alle ore 21.00.


1
agosto

ASCOLTI TV DAL MONDO: MONEY DROP FUNZIONA IN SPAGNA, LADY GAGA NON SBANCA, ASCOLTI TIEPIDI PER MONTALBANO IN FRANCIA

Lady Gaga a So you think you can dance

Money Drop, A minute to win it, Odd one in e Masterchef arriveranno in autunno sull’italico piccolo schermo, ma negli altri Paesi come sono stati accolti dal pubblico? DM gira per voi nelle tv di tutto il mondo a caccia di nuovi e vecchi format per capire come cambiano i gusti dei telespettatori. Eccovi il meglio della settimana dal 24 al 30 Luglio, dalle tv di Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Francia e Australia. 

SPAGNA – Settimana d’oro per Telecinco, l’ammiraglia spagnola del gruppo Mediaset: domenica scorsa l’ultima puntata della fiction La que se avecina ha registrato 2.796.000 telespettatori con il 20%, tenendo testa al GP di Motociclismo seguito su La1 da 2.970.000 individui con il 20.3%. Per la serie prodotta da Mediaset Espana, giunta alla sua quinta stagione, si tratta del miglior risultato dall’agosto 2009. Telecinco si è imposta anche giovedì sera con la finale di Supervivientes 2011 che ha registrato il suo record storico: 4.473.000 telespettatori con il 38.8%. Il reality show ha toccato un picco di 5.870.000 telespettatori  con il 40.1% alle 23.47. Nella stessa serata gli ultimi episodi della quarta stagione dei Tudors sono stati seguiti su La1 da 1.832.000 individui con il 14.3% e da 1.731.000 con l’11.5%. 

La prima serata di martedì ha visto un ottimo risultato per il quiz show ¡Ahora caigo!, adattamento del format israeliano Standing Still, trasmesso da Antena 3 (media Luglio 2011: 10.7%) e seguito da 2.185.000 telespettatori con il 14.5%. La stessa rete ha proposto anche Atrapa un millon, la versione spagnola di The Million Pound Drop che Gerry Scotti porterà in autunno su Canale 5, e che venerdì ha radunato ben 1.880.000 telespettatori con il 15.4%. Il quiz – in onda anche nel preserale con buoni risultati -si è scontrato con la puntata di Salvame Deluxe dedicata all’Isola dei Famosi, che su Telecinco ha ottenuto 2.198.000 con 23.5%, circa 6 punti in più rispetto alla settimana precedente. Da segnalare domenica il GP di Formula 1 di Germania che ha attirato su La1 3.773.000 telespettatori con il 36.2%. 

REGNO UNITO – Un’altra settimana difficile per ITV1: lo scorso martedì uno speciale sui 50 migliori momenti della saga di Harry Potter è stato seguito da appena 2.9 milioni di telespettatori con il 13.3%. A rialzare il morale della rete ci pensano le soap: lunedì Emmerdale ha registrato 6.57 milioni (35.1%), Coronation Street alle 19.30 ha toccato 8.19 milioni (39.1%) mentre l’episodio delle 20.30 è arrivato a 8.63 milioni (37.7%). La BBC1 ha risposto nella stessa serata con la sua storica EastEnders trasmessa alle 20.00 e seguita da 7.96 milioni (36%). Dalle 21.00 è tornata ad imporsi  BCC1 con il legal drama New Tricks che ha conquistato 8.28 milioni (35.2%). Un’altra delusione per ITV1 arriva da Odd One In che sabato ha registrato appena 2.89 milioni (15.2%). Di questo format, Endemol sta preparando la versione italiana, Colpo d’occhio, per l’access di Rai1 (per maggiori info clicca qui).