Antonella Elia



12
maggio

Pechino Express 2017: impazza il toto concorrenti. Arca, Amargo, Elia, Scilla in lizza

antonella elia pechino express

Antonella Elia

Febbre da Occidentali’s Karma o giù di lì. Archiviata la vittoria dei Socialisti, la sesta edizione di Pechino Express strizzerà di nuovo l’occhio al continente più popolato del mondo, tornando alle origini: dopo le prime tre edizioni ambientate tra le terre d’oriente, il programma abbandonerà i paesaggi sudamericani per riportarsi a viaggiare in Asia, dalle Filippine al Giappone, passando per Taiwan. Nel frattempo impazza il toto concorrenti per il reality di Rai2.




24
novembre

DM LIVE24: 24 NOVEMBRE 2014. LUCA ABETE: PER WIKIPEDIA UCCISO DALLA CAMORRA IL PROSSIMO 8 DICEMBRE – ANTONELLA ELIA: TROPPO TARDI PER UN FIGLIO

ABETE WIKIPEDIA

ABETE WIKIPEDIA

Antonella Elia: troppo tardi per un figlio

“Per un figlio ormai è troppo tardi. Il mio desiderio di maternità resta un sogno, come sposarmi con l’abito bianco”. Queste le parole di Antonella Elia, ospite a Verissimo, parlando della possibilità di avere un figlio a 51 anni. A Silvia Toffanin confida: “Non giudico nessuno, ma credo che bisogna fare un bambino quando si ha l’età giusta. In ogni caso – chiosa – se si decide di farlo in età avanzata allora bisogna avere un fortissimo desiderio di maternità, che io non ho”.

Luca Abete: su Wikipedia, ucciso dalla camorra il prossimo 8 dicembre

Minacce di morte via web. Qualcuno è entrato nella pagina Wikipedia dedicata all’inviato di Striscia la notizia Luca Abete e l’ha modificata, inserendo luogo e data di morte (Napoli, 8 dicembre 2014). Non solo, perché sull’enciclopedia libera più conosciuta del web si può leggere anche da chi è stato ucciso e perché: «Viene ucciso dalla camorra l’8 dicembre 2014 perché troppo scomodo». Sembrerebbe proprio un’intimidazione, che fa seguito alle numerose minacce già pervenute a Luca Abete per le sue inchieste scomode in territori pericolosi.


10
ottobre

DM LIVE24: 10 OTTOBRE 2012. LA ELIA SENZA PROGETTI, LA GUZZANTI CONDANNATA, LA GUARNIERI CONFUSA

Sabina Guzzanti

Sabina Guzzanti durante il no-Cav day

>>> Dal Diario di ieri…

  • Antonella Elia senza progetti lavorativi

PierVivaCanale5 ha scritto alle 14:13

Al settimanale Oggi, Antonella Elia ha confessato di non aver avuto proposte di lavoro allettanti dopo aver vinto l’ultima edizione de L’Isola dei Famosi: non ho nessun progetto lavorativo in ballo. Dopo l’Isola non mi si è filato nessuno. Non ho ricevuto proposte se non di ospitate che non mi interessano. Forse riprenderò la tournée teatrale dell’anno scorso.

  • Sabina Guzzanti condannata per aver diffamato la Carfagna

PierVivaCanale5 ha scritto alle 14:14

Una sentenza particolarmente attesa, e finalmente arrivata. Sabina Guzzanti dovrà infatti risarcire Mara Carfagna con 40.000 euro. A stabilirlo il tribunale civile di Roma, che venne interpellato nel 2008, dall’allora Ministro per le Pari Opportunità, quando la comica televisiva la attaccò pesantemente dal palco della manifestazione “No Cav Day”, in piazza Navona.

Questo il discorso incriminato (dal minuto 1.00)


  • Elena Guarnieri confusa

Stile libero ha scritto alle 20:43





7
agosto

DM LIVE24: 7 AGOSTO 2012. CANCELLLIERI VS ELIA (E’ UNA CAROGNA!), LA RUOTA DELLA FORTUNA HOT, ASPETTANDO DALLAS

Diario della Televisione Italiana del 7 Agosto 2012

>>> Dal Diario di ieri…

  • Rosanna Cancellieri VS Antonella Elia: è una carogna

Alessandro ha scritto alle 17:01

Rosanna Cancellieri a Estate con noi in tv usa parole molto carine nei confronti della sua compagna di Isola Antonella Elia. Quando Limiti le chiede di descriverla lei risponde: “Com’è la Elia? Carogna”. Che stile.

  • La Ruota della Fortuna hot

A La Ruota della Fortuna, suggerimento per la frase: “Domani hai l’esame, stanotte…”. La concorrente: “La D di ditalini”. Beh va beh!

  • Aspettando Dallas

lu85 ha scritto alle 00:44


10
aprile

ANTONELLA ELIA A DM: “DITEMI CHE SONO PAZZA MA NON CHE HO DATO SCHIAFFI O SPINTONI, E’ UNA CALUNNIA”

Antonella Elia

Il suo sbarco sull’Isola dei Famosi 9 è stato tra i più attesi. Antonella Elia era rimasta nell’immaginario collettivo del reality targato Rai2 per una litigata furiosa con Aida Yespica e per un caratterino tutto pepe. Temperamento che, a distanza di sette anni, sembra rimasto immutato. Non saranno volate extension ma anche l’Isola 9 per l’ex valletta di Corrado è stata all’insegna di litigi e incomprensioni. Stavolta, però, Antonella ce l’ha fatta. In barba alle critiche dei suoi compagni naufraghi è riuscita a vincere conquistando buona parte del pubblico. Proprio il suo inaspettato trionfo è al centro della nostra conversazione in cui una contentissima Antonella non può fare a meno di togliersi qualche sassolino dalla scarpa.

E allora Antonella, come va dopo la vittoria?

Sono un po’ più stordita del più del solito. Non mi aspettavo assolutamente di vincere. Credevo che una volta tornata pure i miei condomini mi avrebbero tolto il saluto.

Cosa è cambiato questa volta rispetto alla tua prima esperienza?

Credo di essere un po’ cambiata, l’altra volta ero più piccola. C’è stata un’evoluzione che mi ha reso più umana e comprensibile, e che forse mi ha permesso di arrivare al cuore delle persone.

Secondo te perché ti hanno apprezzato?

Non riesco ad immaginarlo, certo è che sto sentendo una valanga di affetto. E’ bellissima questa cosa. Io credo di aver toccato qualche corda di amore, di umanità e forse anche di compassione, perché faccio pena, non lo so (ride, ndDM).

C’è una contraddizione, però: il pubblico ti ha apprezzato ma parte dei tuoi compagni no…

Sono fastidiosa, faccio e dico cose che irritano, che creano rancore e disordine. Credo che molti naufraghi avessero basato molti dei loro equilibri sulla forma, sul buonismo e sul sembrare quel che non sono. Io sicuramente ho invaso i loro spazi distruggendo le loro piccole regole. Sono stata un po’ una mina vagante.

Ma tu non ti rimproveri nulla?

No, zero. Io ho agito come pensavo fosse giusto. Dal momento in cui uno dice ciò che pensa che problema c’è? Certo poi vieni recepito male, come una persona che dà fastidio. Pazienza, chissenefrega. Peggio per loro.

A DM Enzo Paolo Turchi ha raccontato di alcune offese pesanti che avresti rivolto, al di là delle telecamere, alla Marini e a sua moglie (per leggere l’intervista clicca qui)…

Si tratta di calunnie terribili, non so come una persona della sua età possa dire certe cose. Se me le dirà in faccia, io risponderò: “guarda tu mi stai calunniando, dovresti vergognarti”. Va bene il rancore, il senso della sconfitta o il rammarico per non essere stati capiti e gratificati dal pubblico ma questo no. Non mi permetterei mai e poi mai di offendere in quel modo pesante, com’è stato detto, Carmen Russo. Non è proprio nel mio carattere. Mi fa pena, poveraccio, perché deve inventarsi certe cose per dare un senso a se stesso e alla sua vigliaccheria (ride, ndDM). Non vorrei essere troppo cattiva però non posso chiamarla che in un altro modo: codardia.






5
aprile

AIDA YESPICA ELIMINATA DALL’ISOLA DEI FAMOSI 9, ANTONELLA ELIA E’ FINALISTA

Antonella Elia e Aida Yespica

Antonella Elia e Aida Yespica

Manco il tempo di respirare che la finalissima dell’Isola dei Famosi 9 ci regala a pochi minuti dall’inizio della diretta la prima sorpresa. La serata si prospetta lunga, le prove da superare tante e non c’è tempo da perdere. E quindi subito la chiusura del televoto tra Antonella Elia e Aida Yespica. La prima è in qualche il modo un simbolo del programma, considerata la vincitrice morale della seconda edizione, la seconda invece è riuscita quest’anno a dare un’immagine di sè ben diversa rispetto all’edizione di cui fu protagonista.

Nel testa a testa tra le due primedonne del reality targato Rai2, dopo una lunga settimana in nomination il pubblico da casa ha deciso che Aida Yespica non deve proseguire l’avventura ed è pertanto eliminata. Aida ha fatto “una grande Isola”, dato che è riuscita non solo ad evitare qualsivoglia polemica, ma anche a farsi apprezzare dai telespettatori con la sua educazione e tranquillità.

Tant’è che il pubblico ha deciso di portarla fino alla fine, preferendola a Cayo Solitario anche alla più blasonata Carmen Russo, e si è fatta diverse settimane in completa solitudine. Lo scontro con Antonella non era perso in partenza, ma la Elia era entrata nel cuore degli spettatori per quella famosa vittoria mancata.


30
marzo

ISOLA DEI FAMOSI 9: ELIMINATA NINA MORIC. ANTONELLA ED AIDA AL TELEVOTO PER COLPA DEI ‘FASULLI’

Isola dei Famosi 9 - Nina Moric eliminata

Per chi credeva che questa edizione dell’Isola dei Famosi potesse fare a meno del brio finale di Antonella Elia, la mina vagante per eccellenza del reality, ha cantato vittoria troppo presto. Nonostante il primo verdetto bulgaro che aveva escluso l’ex valletta di Mike dalla prima isola a Cayo Solitario la bionda tutta pepe ha avuto la sua rivincita. Le caselline dovranno penare più del previsto.

Serata con meccanismo abbastanza complesso per decidere i cinque finalisti. Alla fine della fiera l’eliminata è solo Nina Moric, mai eccessivamente digerita dal pubblico italiano nonostante i vari tentativi di mostrare il suo volto più umano, sconfitta nella prova e nel televoto decisivo sull’ultima spiaggia. Andrea e Manuel si accomodano per la ribalta di Milano direttamente vincendo le prove d’abilità. Max è il terzo del gruppo, scelto proprio dai primi due qualificati.

Gli ultimi due arrivano per benedizione del pubblico da casa. Ironia della sorte sono le due nemiche storiche: Aida e Antonella. Ma l’ingarbugliata matassa ha continuato a tenere banco fino alla fine. Per uno dei cinque la finale sarà solo un’illusione e arriverà un’eliminazione diretta prima di entrare nel vivo del rush finale. Ed è proprio qui che scatta di nuovo l’Elia show, nominata dal gruppo.


8
marzo

ISOLA DEI FAMOSI: LA ‘PROVA TV’ RENDE GIUSTIZIA ALLA ELIA. BERTOLANI COACH SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI

Max Bertolani vs Antonella Elia all'Isola dei Famosi 9

Max Bertolani, coach chiaramente provato dagli stenti, uomo sull’orlo di una crisi di nervi. Le sberle, i colpi che il muscoloso concorrente dell’Isola dei Famosi ha accusato in realtà possono definirsi, quanto meno agli occhi dei telespettatori, non più di un buffetto. Il trainer ha esagerato con la rivendicazione, glielo dice persino la compagna in collegamento.

Antonella Elia, la presunta colpevole scagionata dalla prova tv, intanto semina scompiglio con la sua dose, formidabile per un reality, di irriverenza attirandosi l’antipatia e la ghettizzazione da parte della maggior parte del gruppo. Fosse per il sano masochismo del pubblico l’ex valletta di Mike sarebbe santa subito: come non ridere a crepapelle dinanzi ad una come lei che dà della cicciona alla Valeriona nazionale e del maghetto al Divino Otelma?

Il tutto viso a viso e non per interposta persona o missiva. Più sarcasmo che ironia? Boh, probabile. Di una come Antonellina i reality hanno bisogno come il pane per sciogliere quella melassa di diplomazia in cui un cast di vip abbastanza quotati può ogni tanto impantanarsi, citofonare alla coppia Turchi per un campione omaggio di buonismo.