Televisione


8
dicembre

Dalla Parte degli Animali passa alla domenica

Michela Vittoria Brambilla

Michela Vittoria Brambilla

Michela Vittoria Brambilla è pronta a tornare in tv con i suoi amici a quattro zampe, per trovare loro una casa e dargli un futuro migliore. Parte domani alle 10.50 la nuova edizione di Dalla Parte degli Animali, il programma che ha debuttato lo scorso anno nel sabato mattina di Rete 4 e che, invece, in questa stagione farà compagnia al pubblico della domenica.




8
dicembre

Città Segrete: alla scoperta di Parigi, Londra e Roma con Corrado Augias

Corrado Augias

Corrado Augias

Orfano di Alberto Angela, ormai migrato in pianta stabile su Rai1, il sabato sera di Rai3 si affida a Corrado Augias. Il giornalista e scrittore sarà da questa sera il padrone di casa di Città Segrete, tre speciali appuntamenti in onda alle 21.15. Sulla falsariga dei suoi successi editoriali, Augias proporrà tre serate dedicate ad altrettante città: Parigi, Londra e Roma, accompagnando il pubblico alla scoperta delle piazze, i monumenti, le opere d’arte, i palazzi, ma sopratutto i segreti di queste tre grandi capitali europee.


8
dicembre

Programmi TV di stasera, sabato 8 dicembre 2018. Antonella Elia cerca l’anima gemella nell’ultima puntata di Portobello

Portobello

Portobello

Rai1,ore 20.35: Portobello

L’ultimo appuntamento con Portobello vedrà la partecipazione di due inserzionisti d’eccezione. Nancy Brilli che nel 2018 ha debuttato come impresaria teatrale per il monologo “Prego”, racconterà al pubblico una sua passione alquanto particolare, che la porta al mercatino pazzerello della tv in ricerca di vasi da notte da aggiungere alla sua già vasta collezione. E Beppe Fiorello, che chiederà aiuto per ritrovare i suoi commilitoni e qualsiasi ricordo legato al periodo in cui, lui e i suoi compagni, stavano prestando servizio militare. Due Chef in studio, sfidandosi a colpi di zucchero, cercheranno inoltre di risolvere l’eterno dilemma del Natale italiano: meglio il pandoro o il panettone? Il people show di Rai1 darà spazio, anche questa settimana, alla rubrica “Fiori d’arancio” e in cerca dell’anima gemella, questa volta, ci sarà Antonella Elia. In collegamento dalla Galleria Vittorio Emanuele di Milano, Paolo Conticini, si trasformerà in un aiutante di Babbo Natale e raccoglierà i doni che chiunque vorrà, potrà offrire.





7
dicembre

Prima della Scala: l’Attila di Verdi in diretta su Rai1. Milly Carlucci e Antonio Di Bella padroni di casa

Teatro alla Scala

Teatro alla Scala

Come ogni 7 dicembre che si rispetti, nel giorno di Sant’Ambrogio, patrono di Milano, il Teatro alla Scala inaugura la sua stagione. L’evento culturale più importante dell’anno vedrà come protagonista il direttore d’orchestra Riccardo Chailly, il regista Davide Livermore, le grandi voci di Ildar Abdrazakov, Saioa Hernández, George Petean, Fabio Sartori, ma sopratutto uno dei più grandi compositori di tutti i tempi: Giuseppe Verdi con la sua opera Attila. L’appuntamento, a cura di Rai Cultura, andrà in onda in diretta su Rai1 e Rai Radio 3 a partire dalle 17.45


7
dicembre

Crazy & Rich – il film campione di incassi arriva su Infinity

Crazy and Rich

Crazy & Rich

La commedia campione d’incassi Crazy & Rich sarà disponibile su Infinity in modalità premiere dal 7 al 12 dicembre, anche in 4K. Una commedia dallo stile bollywoodiano, la prima ad avere un cast completamente orientale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





6
dicembre

Chiara Ferragni, il documentario vuole essere un colossal ma non è stato ancora venduto

Chiara Ferragni

Tutti ne parlano, ma per ora non c’è. Il documentario su Chiara Ferragni, infatti, è ancora in corso di realizzazione e, di questo passo, diventerà probabilmente un colossal. Un Ben Hur glitterato, di certo griffatissimo, con la cabina armadio al posto della sala di montaggio. Un po’ di ironia ci sia consentita, visto che per il momento possiamo solo fantasticare sui contenuti, per i quali – stando a quanto si apprende – è stato investito un budget decisamente importante e, per usare un eufemismo, ambizioso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
dicembre

JD Pardo a DM (protagonista di Mayans): «Mai giudicare un personaggio. Io vorrei essere Jon Snow»

JD Pardo

J.D. Pardo

Motociclette, droga, armi e soldi. Arriva Mayans M.C., spin-off di Sons of Anarchy che vede protagonista la gang messicana dei Mayans che, nella serie madre, controllava la zona del confine tra Messico e USA ed era il principale club antagonista dei motociclisti di Charming. L’appuntamento è per stasera su FOX (112, Sky) con una maratona di tutti e 10 gli episodi dalle 21.00 alle 7.00 del mattino. Il protagonista è Ezekiel Reyes (detto EZ): appena uscito di prigione, lotterà per diventare un leader nella criminalità e vendicare il sogno americano che la sua famiglia, di origini messicane, aveva desiderato e al quale aveva dovuto rinunciare a causa del potere del cartello della droga. Al Fox Circus, abbiamo incontrato J.D. Pardo, il suo interprete. Ecco cosa ci ha detto. 


6
dicembre

Diego Fusaro: il filosofo «turbo-prezzemolino» dei talk

Diego Fusaro

Diego Fusaro

Il suo linguaggio aulico e quel caratteristico modo cantilenante di parlare sono diventati ormai un marchio di fabbrica e probabilmente anche la ragione principale della sua onnipresenza sul piccolo schermo. Diego Fusaro, filosofo vicino a movimenti sovranisti e cosiddetti populisti, negli ultimi mesi è diventato ospite irrinunciabile per talk-show e persino programmi comico-satirici come Quelli che Dopo il Tg. Ormai è diventato un prezzemolino da salotto tv. Anzi, un «turbo-prezzemolino», per dirla alla sua maniera. Ogni occasione, infatti, è propizia per ascoltare la sua opinione (e soprattutto scoprire quali nuove diavolerie lessicali utilizzerà) sui più disparati temi dell’attualità politica ed economica ma anche su questioni decisamente più prosaiche come il cibo e il sess0.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes