Pierluigi Diaco



15
maggio

Rai1, caos e divergenze sui palinsesti estivi. Salta la conferenza stampa (e meno male!)

Teresa De Santis

Tutto fermo. Tutto in forse. E meno male, verrebbe da dire. La cancellazione della conferenza stampa di presentazione del daytime estivo di Rai1 – in programma per questa mattina e rinviata ex abrupto al 7 giugno prossimo – è un segno piuttosto eloquente che la programmazione messa a punto per la rete ammiraglia stia creando scompiglio a Viale Mazzini, dove l’AD Fabrizio Salini avrebbe avanzato più di qualche rilievo alla direttrice . Stando alle indiscrezioni, del resto, le scelte di quest’ultima per il periodo estivo risultano effettivamente discutibili.




29
aprile

BOOM! Pierluigi Diaco conduce La Vita in Diretta Estate

Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco

Tutto nuovo. Il palinsesto estivo di Rai1 sarà il primo targato al 100% Teresa De Santiis e promette rivoluzioni. DavideMaggio.it, dopo avervi svelato l’arrivo di Liorni a Reazione a Catena, è in grado di annunciarvi in anteprima che alla guida de La Vita in Diretta Estate ci sarà con ogni probabilità Pierluigi Diaco.


2
novembre

GILETTI SI INFURIA A L’ARENA, LITE A DOMENICA LIVE: IL POMERIGGIO IN TV FINISCE IN RISSA

Massimo Giletti, L'Arena

Schiamazzi, offese, liti e improperi. Quella trascorsa ieri in tv è stata una domenica pomeriggio di (stra)ordinaria follia, dalla quale il povero telespettatore non ha avuto scampo. Ad alzare i toni e a finire in baruffa, infatti, sono state entrambe le trasmissioni in onda su Rai1 e Canale5, con una coordinazione quasi perfetta: da medaglia (sì, di cartone). A L’Arena di Giletti e a Domenica Live, i dibattiti d’attualità sono stati teatro di accesi diverbi poco attinenti alla sfera dell’informazione.





4
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (23/02-1/03/2015). PROMOSSI BRACCIALETTI ROSSI E MYRTA MERLINO. BOCCIATI DIACO E MARINI

Pierluigi Diaco

Promossi

9 a Braccialetti Rossi. Nessun calo d’ascolto fisiologico per la fiction ospedaliera che non perde appeal, riuscendo ad acchiappare sempre più giovanissimi, disabituati a pigiare sul tasto 1 del telecomando. C’è chi lamenta forzature nella sceneggiatura ma forse ciò è (quasi) inevitabile, visti i temi trattati e l’incedere degli episodi.

8 a Myrta Merlino. Il volto del mezzogiorno de La7 rinnova il suo contratto per i prossimi 3 anni e si prepara al ritorno meritato in prima serata.

7 a Monica Setta. Alla fine, l’ex padrona di casa del Fatto del Giorno ce l’ha fatta a ritrovare una vetrina mediatica a lei congeniale con Quello che le donne non dicono, in onda su Agon Channel.

6 a Chiara Iezzi. La sorella di Paola si presenta a The Voice, consapevole però di non essere una meteora. C’è voluto coraggio ma forse l’operazione nasconde anche tanta furbizia…

Bocciati


26
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 2015: PIERLUIGI DIACO

Pierluigi Diaco

NOME: Pierluigi

COGNOME: Diaco

ETA’: 37

PROFESSIONE: Giornalista, conduttore radio e tv

STATO SENTIMENTALE: Single

LE ULTIME PAROLE FAMOSE: “Sarà un viaggio catartico”

PERCHE’ VINCERO’ L’ISOLA: Francamente a questa domanda non saprei rispondere“.

Isola dei Famosi 2015, Pierluigi Diaco: biografia e curiosità

Pierluigi Diaco muove i suoi primi passi nel mondo della comunicazione a TMC. Dopo una breve parentesi a Mediaset, approda in Rai e qui è al timone di programmi come La cantina (1997) e Maglioni Marroni (1999). Nel 2000 inizia una collaborazione con Il Foglio di Giuliano Ferrara e, dopo altre esperienze televisive (nel suo curriculum c’è anche Sky con C’è Diaco), diventa speaker della radio RTL 102.5. Nel 2010 è al timone di Unomattina estate, che conduce su Rai 1 insieme a Georgia Luzi. Autore del programma di Maurizio Costanzo Bontà Loro fino al 2011, con lui inizierà un sodalizio televisivo e radiofonico che tutt’oggi continua nella trasmissione di RTL 102.5 Radio Costanzo Show, condotta insieme a Federica Gentile.





26
gennaio

ISOLA DEI FAMOSI 2015: COSA POSSIAMO ASPETTARCI DAI NAUFRAGHI?

Isola dei Famosi 2015

Il cast è molto forte, anche se non sono tutti famosi. Abbiamo tutti i personaggi di una comedy. La svampita Caniggia, il gigante buono Oliva. Sarà un’edizione che farà divertire”.

Così parla Alfonso Signorini del cast di naufraghi che animeranno le vicende dell’Isola dei Famosi 2015, pronta a sbarcare su Canale 5 nella sua versione 2.0. Parole, quelle del direttore di Chi, che ci portano ad immaginare le possibili dinamiche relazionali che potrebbero generarsi in quel di Cayo Cochinos. Perchè non fantasticare su come reagiranno i componenti del gruppo alla fame, al sole, ai corpi mezzi nudi, alle alleanze, alla privazione e al trio Alessia Marcuzzi/Mara Venier/Alfonso Signorini?

Isola dei Famosi 2015 – Rocco Siffredi, Melissa P., Patrizio Oliva: il leader, la femmina e il saggio del cast?

ROCCO SIFFREDI – Fascino, appeal, dialettica, resilienza, carisma e tanta esperienza. Sono queste le caratteristiche che fanno il leader. E quale personaggio migliore per ricoprire questo ruolo se non Rocco Siffredi? E’ forse il nome più “famoso”, quello che, in termini di “spettacolo”, ha il curriculum più “lungo”. Potrebbe essere il naufrago più resistente, quello maggiormente preparato ad un’esperienza del genere, sia in termini di sopravvivenza, sia in termini di gestione dei rapporti in un contesto in cui tutto potrebbe essere teso.

MELISSA P – E siccome dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, viene facile immaginare che, tra tutte le naufraghe, Melissa P. sia la favorita a diventare la “mente” che si nasconde dietro le prodi gesta del leader. D’altronde, visti i loro trascorsi, i due personaggi in questione, in quanto a tematiche, sembrano capirsi molto bene. La differenza è che una fa la teoria, l’altro la pratica. Che sia in arrivo una delle alleanze più forti di questa nuova edizione?


16
gennaio

BOOM! ISOLA DEI FAMOSI 10: ECCO IL CAST COMPLETO

Isola dei Famosi 10

Isola dei Famosi 10

Ladies and gentlemen, ci siamo. E’ arrivato il momento di tirare le somme in relazione al cast dell’Isola dei Famosi 10, in partenza lunedì 26 gennaio in prime time su Canale 5.

Ufficializzato il trio al timone del reality (Marcuzzi, Signorini, Venier) e confermato Alvin nei panni dell’inviato del programma, abbiamo pensato di unire i tasselli, mettere insieme le informazioni in nostro possesso e sfornare una nuova anteprima con il cast definitivo dell’Isola dei Famosi 2015.

Ci è, però, venuta voglia di giocare e farvi soffrire un po’. Vi forniremo, infatti, i nomi di 14 concorrenti, ma a sbarcare sui lidi di Cayo Cochinos nel corso della prima puntata saranno solo in 12. I restanti 2 (ed eventuali altre riserve) naufragheranno in Honduras solo in un secondo momento. Naturalmente non vi diremo subito chi saranno i due ‘ritardatari’. Provate ad indovinare, successivamente sveleremo il ‘mistero’.

Allora, siete pronti? Prendete il taccuino e annotate con cura.

I Concorrenti dell’Isola dei Famosi 2015

Tra le donne, risultano arruolate:

La compagine degli uomini, invece, vede arruolati:


13
gennaio

PIERLUIGI DIACO CONCORRENTE DELL’ISOLA DEI FAMOSI 2015

Pierluigi Diaco

Giornalista, conduttore televisivo, conduttore radiofonico, autore di programmi televisivi ed opinionista prezzemolino: Pierluigi Diaco è tutto questo e adesso aggiungerà al suo curriculum anche un altro “lavoro”, ovvero quello di naufrago all’Isola dei Famosi 2015, la prima targata Mediaset (partirà il 26 gennaio su Canale 5). Requisiti richiesti? Capacità nello spaccare noci di cocco, voglia di sacrificarsi per il gruppo, riuscire a destreggiarsi fra inciuci e pettegolezzi e spirito filosofico da sfoggiare nel “confessionale”. E siamo sicuri che almeno in quest’ultima caratteristica Pierluigi – in passato opinionista del programma – sappia il fatto suo (per il resto ci aspettiamo di vederlo all’opera direttamente sull’isola).

[TUTTO SUI CONCORRENTI DELL'ISOLA DEI FAMOSI 2015]

Pierluigi Diaco: dalla scrittura alla tv, dalle radio alla politica

Gli interessi di Pierluigi Diaco sono molteplici. Si muove tra giornalismo, televisione, politica e radio mostrando versatilità anche se al tempo stesso corre il rischio di non riuscire a ritagliarsi un’identità professionale. Nasce a Roma nel 1977 ed esordisce giovanissimo nel mondo dell’informazione televisiva: infatti all’età di 16 anni (1994) debutta a Italia Radio con un programma dedicato ai ragazzi e nel 1995 il giornalista Sandro Curzi, prendendolo sotto la sua ala protettiva, gli propone di entrare nella redazione di Telemontecarlo e di condurre trasmissioni per ragazzi quali “Tmc Giovani” e “Generazione X” (1996).

Nel febbraio 1996 la svolta: Mamma Rai lo invita a condurre vari programmi pomeridiani di Radiodue, il primo è “La cantina“. Nel maggio 1996 gli viene affidata la conduzione del concerto del 1 maggio, cosa che si ripete anche nel 1998 e nel 1999. Negli anni successivi presenta, sempre su Radiodue, “Punto d’incontro“, “Hit parade“, “Maglioni marroni” (in compagnia del cantautore Niccolò Fabi), “Motore di ricerca” (2001), “Il pittore” (un programma con le musiche originali di Ivano Fossati – 2001) e “3131” (stagione 2001/2002).