23
aprile

Che Dio Ci Aiuti lascia il Convento nell’ottava stagione. Elena Sofia Ricci comparirà in ‘qualche episodio’

Ricci e Chillemi (US Rai)

Ricci e Chillemi (US Rai)

Non c’è Che Dio Ci Aiuti senza suor Angela e così sarà anche per l‘ottava stagione della celebre fiction di Rai1, in onda nel 2025. Elena Sofia Ricci continuerà infatti ad apparire in alcuni episodi della serie tv, che avrà ancora una volta come protagonista assoluta Francesca Chillemi nei panni di suor Azzurra Leonardi. Una buona notizia per i fan, che si dovranno però preparare all’ennesimo cambio di location.

Come svelato da Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, sulle pagine di Sorrisi, i nuovi episodi non saranno ambientati ad Assisi, città principale della narrazione a partire dalla sesta stagione, ma a Roma. Inoltre, i protagonisti della storia non vivranno più in un convento, ma in una casa di accoglienza per ragazze in difficoltà. Cambiamenti significativi che però non andranno ad intaccare l’obiettivo principale di Che Dio Ci Aiuti.

La serie continuerà a stare al passo coi tempi raccontando un Paese che sta cambiando. Attingendo sempre dai temi di attualità

ha assicurato, infatti, la Ammirati, precisando che “Francesca Chillemi rappresenterà il cuore del racconto“, mentre “Elena Sofia Ricci comparirà in qualche episodio“. Le riprese dell’ottava stagione, al momento, non sono ancora iniziate, motivo per il quale bisognerà attendere almeno il 2025 per la messa in onda dei nuovi episodi, a due anni di distanza esatti dall’epilogo della settima annata della fiction.



Articoli che potrebbero interessarti


Social Yaman
Can che morde… Francesca Chillemi


Elena Sofia Ricci (foto IG)
Elena Sofia Ricci televota per Beatrice Luzzi finalista al Grande Fratello – Video


Che Dio ci Aiuti (foto US Lux Vide)
Che Dio ci Aiuti 8 ci sarà


gf vip edoardo antonella
Pagelle TV della Settimana (27/02-5/03/2023). Promossi Elena Sofia Ricci e La7. Bocciati GF Vip e Rai

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.