Raiuno



20
ottobre

Papa Francesco, «preghiera per la pace» in diretta su Rai1 e Tv2000

Papa Francesco

Papa Francesco, assieme ai leader delle diverse religioni e ai rappresentati delle istituzioni, innalzerà una “Preghiera per la Pace“. Accadrà quest’oggi in Piazza del Campidoglio a Roma, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. L’evento verrà trasmesso in diretta su Rai1 alle 17.15 (salterà pertanto la puntata odierna de La Vita in Diretta) e da Tv2000 a partire dalle 16

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




8
ottobre

Costanzo vs Maggioni, Coletta difende l’ex Presidente Rai. Il giornalista si scusa

Maurizio Costanzo

Il pesante attacco di Maurizio Costanzo a Monica Maggioni ha fatto scomodare il direttore di Rai1 Stefano Coletta. Dopo le affermazioni pungenti del conduttore, che aveva accusato la collega di danneggiarlo negli ascolti con il protrarsi del suo Settestorie, il numero uno dell’ammiraglia ha difeso a spada tratta l’ex Presidente Rai. A quest’ultima, poi, sono arrivate le scuse di Costanzo.


7
ottobre

Maurizio Costanzo vs Monica Maggioni: «Finisce tardi, mi fa perdere ascolti. Cambi rete e mi lasci vivere in pace»

Maurizio Costanzo

La Maggioni cerchi di essere più breve o, ancora meglio, cambi rete e giorno.” Lo sciò (inteso come invito a smammare) di Maurizio Costanzo stavolta è stato piuttosto esplicito. Il giornalista si è in particolare lamentato per il dilungarsi di , il nuovo programma di seconda serata condotto da Monica Maggioni, che il lunedì sera lo precede in palinsesto su Rai1. L’eccessiva durata dell’approfondimento d’attualità – ha lamentato il presentatore baffuto – penalizzerebbe il suo S’è fatta notte.





5
ottobre

Settestorie, Monica Maggioni porta a passeggio i protagonisti dell’attualità. «Racconto immersivo»

Monica Maggioni

Monica Maggioni porterà a spasso i protagonisti della politica, della cultura, dell’arte, della tv. A cominciare dal premier Giuseppe Conte. Riadattando il format francese de “La conversation secrète“, la giornalista condurrà su Rai1 una serie di interviste a passeggio. “L’idea è di portare in tv in Italia un giornalismo peripatetico” spiega il direttore dell’ammiraglia Stefano Coletta, scomodando addirittura Aristotele. L’inedita modalità di confronto sarà uno dei momenti distintivi della nuova edizione di , approfondimento di seconda serata che Maggioni presenterà da stasera.


18
settembre

Tv7: il programma anticipa la seconda ondata ed entra in Rianimazione

Tv7

La seconda possibile ondata del coronavirus, per fortuna, non c’è ancora stata. Ma la tv è già in allerta, forse ancor più dei medici stessi. Per raccontare quella che è stata e che forse sarà l’emergenza sanitaria, stasera a mezzanotte Tv7 entrerà in esclusiva in un reparto di Rianimazione a Brescia, uno dei 5 hub-Covid scelti dalla Regione Lombardia per gestire l’attuale fase. Pensando al futuro, la trasmissione di Rai1 ha scelto un titolo rappresentativo, rassicurante: “Siamo pronti?“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





17
settembre

Rai 1, nella rete del «racconto giornalistico» a brillare è Il Paradiso delle Signore. Le elezioni fermano Bortone e Matano ma non la soap

Il Paradiso delle Signore

Il Paradiso delle Signore

Nella rete votata al “racconto giornalistico” e, quando necessario, all’approfondimento politico, né Serena BortoneAlberto Matano (due giornalisti navigati!) andranno in onda lunedì 21 settembre 2020 (Oggi è un altro Giorno neppure martedì 22), quando Rai 1 dedicherà il pomeriggio alle elezioni. Il Paradiso delle Signore, però, ci sarà.


16
settembre

Ulisse, Alberto Angela festeggia 20 anni con nuove puntate post lockdown

Ulisse, Alberto Angela (foto Barbara Ledda)

Ulisse viaggia da vent’anni in tv. Il doppio del tempo impiegato dall’omonimo eroe greco per rivedere Itaca. Certo, parlare di impresa epica per il programma di Rai1 sarebbe esagerato, ma alla creatura di Alberto Angela va sicuramente riconosciuta una invidiabile longevità. Ed una resistenza – analoga a quella del mitologico personaggio – alle circostanze avverse. La trasmissione, infatti, tornerà in onda stasera (ore 21.25) con un ciclo di quattro appuntamenti registrati dopo il lockdown, con soluzioni produttive adeguate al momento.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


15
settembre

Pagelle TV della settimana (7-13/09/2020). Promossi Chiambretti e Techetechetè. Bocciati Palinsesti Mediaset e variazioni di Rai 1

Piero Chiambretti

Piero Chiambretti

Promossi

9 ai 10 anni di Real Time. Con il digitale terrestre è cambiato tutto ma, in fin dei conti, non è cambiato nulla (dal punto di vista dei contenuti). C’è stato solo un unico vero scossone dato dal canale 31 che ha fatto breccia proponendo un nuovo modello di televisione che non aveva conduttori ma influencer ante litteram, che non aveva bisogno né di studio né di diretta, che al copione preferiva la realtà. Il tutto modulato secondo un palinsesto che abbracciava nuove logiche rispetto a quelle della tv free. Ora, 10 anni dopo, se quella portata innovativa è chiaramente persa, e gli scivoloni sono stati diversi (alcuni inevitabili, altri meno), il canale saggiamente è tornato a guardarsi indietro preservando identità e capacità distintiva sul fronte real life entertainment. P.S.: che brutta la campagna social per i 10 anni!