Magnolia



17
aprile

Le Pagelle TV della Settimana. Speciale Isola dei Famosi

Alessia Marcuzzi isola

Alessia Marcuzzi

Promossi

9 a Nino Formicola. In un’edizione da dimenticare sotto molti aspetti, la vittoria di Gaspare è un toccasana. E’ il trionfo di un uomo che non si è mai arreso, un professionista, di uno che prima di conoscere la “fame” ha conosciuto anche la fama, quella vera. E il fatto che abbia un carattere non privo di spigoli arricchisce di verità il senso della sua medaglia d’oro.




26
febbraio

Le Pagelle TV della Settimana (19-25/02/2018). Promosse Michelle Hunziker e Annalisa. Bocciati Magnolia e Bossari

Daniele Bossari

Daniele Bossari

Promossi

9 a Michelle Hunziker. Ora o mai più: Sanremo le ha spianato la strada e questo è il suo momento per affermarsi come conduttrice con la C maiuscola alla guida di Scommettiamo Che. Una sfida in piena regola come quelle che attenderanno i suoi concorrenti. Nel frattempo negli ultimi giorni ha destato interesse con le sue ospitate a Verissimo e a L’Intervista di Maurizio Costanzo.


23
febbraio

L’Isola sfotte il direttore di Canale 5 con un fotomontaggio shock durante la sigla

scheri nella sigla dell'Isola

Scheri nella sigla finale dell'Isola dei Famosi

Quello che è successo ha davvero dell’incredibile. Oltre ad essere di una gravità assoluta. Striscia la Notizia ha svelato che durante la sigla finale dell’ultima puntata trasmessa dell’Isola dei Famosi 2018 è comparso, per pochissimi secondi, un fotomontaggio in cui, sullo sfondo della sede Mediaset di Cologno Monzese, la testa di Giancarlo Scheri – direttore di Canale 5 – con tanto di orecchie da asino appariva su un corpo gigante metà giraffa e metà coniglio. Per il tg satirico la responsabile di tale sfottò sarebbe Magnolia. Ficarra e Picone, poi, spiegano così il significato del fotomontaggio:





22
febbraio

Canna gate all’Isola, Magnolia nega ma non spiega

Venier, Marcuzzi, Bossari - Isola dei Famosi 2018

Venier, Marcuzzi, Bossari - Isola dei Famosi 2018

Magnolia non ci sta e si dice pronta ad intervenire in caso di nuove dichiarazioni lesive del proprio operato e di quello dell’Isola dei Famosi. La produzione del reality di Canale 5 respinge ogni accusa sullo scandalo del canna gate, sostenendo che il materiale video esaminato non evidenzia alcun consumo di droga da parte di Francesco Monte e di altri naufraghi nei giorni che hanno proceduto l’inizio del programma. Un chiaro avviso ad abbassare i toni a Striscia la Notizia e ad Eva Henger?


24
gennaio

Masterchef, il tribunale dà ragione a Stefano Callegaro: «Non era un cuoco professionista». Magnolia e gli ex concorrenti dovranno risarcirlo

Stefano Callegaro

La sentenza è stata ‘impiattata’: Stefano Callegaro non era un cuoco professionista. Il tribunale ha dato ragione al vincitore della quarta edizione di Masterchef – correva l’anno 2015 – che Striscia la Notizia, dando voce ad alcune segnalazioni, aveva accusato di aver lavorato come cuoco prima della sua partecipazione al talent per aspiranti chef. Dopo i servizi del tg satirico di Canale5, Magnolia (ex casa produttrice dello show culinario) si era rivolta ad una società privata di investigazioni ed aveva intrapreso le vie legali. Ora il giudice si è espresso in favore di Callegaro, che non solo potrà tenersi la somma in denaro conquistata a Masterchef, ma dovrà anche essere risarcito.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





15
gennaio

Leonardo Pasquinelli nuovo CEO di Endemol Shine Italy

Leonardo Pasquinelli

Leonardo Pasquinelli

Anticipato e confermato. Leonardo Pasquinelli, attualmente amministratore delegato di Magnolia, è stato nominato CEO di Endemol Shine Italy, subentrando a Paolo Bassetti. Quest’ultimo, a sua volta, si insedierà nel gruppo Banijay (manca ancora l’ufficialità però) dove nel frattempo Stefano Torrisi, Executive Vice President di Banijay Group Spagna, ha assunto lo stesso ruolo anche per il territorio italiano.


27
dicembre

BOOM! Scambio di poltrone tra Paolo Bassetti (Endemol) e Leonardo Pasquinelli (Magnolia)

Paolo Bassetti

Paolo Bassetti

Alla fine accadrà. Come prevedibile, i due fratelli della produzione televisiva, da qualche anno divisi, torneranno a lavorare fianco a fianco. DavideMaggio.it è in grado di anticiparvi che la “banda Bassetti” è pronta a riunirsi sotto il segno del gruppo Banijay. Paolo Bassetti, Presidente e Amministratore Delegato di Endemol Shine Italy, potrebbe lasciare la società a breve, dopo 19 anni dall’ingresso della sua Aran in Endemol. Andrà a ricoprire il ruolo di Amministratore Delegato di Magnolia, società del gruppo Banijay che fa capo al fratello Marco. Quest’ultimo aveva lasciato Endemol nel 2012 per tentare l’avventura di Ambra Produzioni, poco dopo entrata nell’orbita della multinazionale francese.


13
luglio

Fabio Fazio e Magnolia: nasce «L’Officina». La società produrrà Che Tempo Che Fa

Fabio Fazio l'officina

Fabio Fazio

Fabio Fazio realizza il suo sogno: lavorerà in ‘officina’. Il conduttore Rai, promosso sulla rete ammiraglia del servizio pubblico con un contratto milionario, dalla prossima stagione produrrà i suoi programmi con L’Officina, una società di nuova costituzione formata da lui stesso e da Magnolia. L’aveva promesso e alla fine l’ha fatto. Il presentatore ligure deterrà il 50% del capitale della neonata società. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,