Ambra Angiolini



8
maggio

Pagelle TV della Settimana (29-04/5-05/2019). Promossa la sfida del sabato sera. Bocciati Cristian Imparato e Mark Caltagirone

Gomorra 4

Gomorra 4

Promossi

9 alla combattutissima sfida del sabato sera. Ballando con le Stelle e Amici svettano in quella che è la serata per eccellenza della nostra televisione: Rai1 e Canale 5 nella lunga notte del sabato superano abbondantemente il 40% di share. E anche se Milly Carlucci è riuscita ad agguantare con regolarità la leadership, il competitor è vicinissimo.




1
maggio

Poche donne al Concertone, Ambra: «Piantiamola di creare polemiche inutili». Grazia Di Michele la azzanna: «Sono basita. Ho capito quello che diceva Renga sulle voci femminili sgradevoli… Calmati»

ambra

Ambra

Le polemiche sono ormai di casa al Concerto del Primo Maggio. Se lo scorso anno nel mirino delle critiche era finito il maglione ‘di lusso’ di Ambra Angiolini, conduttrice della manifestazione insieme a Lodo Guenzi, quest’anno la polemica precede l’evento stesso e riguarda la scarsa presenza di cantanti donne sul palco. Più di settanta artisti si esibiranno oggi a Piazza San Giovanni in Laterano (qui cast e scaletta), ma di questi sono soltanto quattro le donne previste (di cui nessuna solista). L’esigua partecipazione femminile ha scatenato nei giorni scorsi un’accesa protesta, di cui si sono fatte portavoci diverse cantanti (tra cui Angela Baraldi e Diana Tejera), convinte di una piega ‘maschilista’ presa della manifestazione. Nel corso della conferenza stampa dell’evento, è intervenuta sul tema proprio la Angiolini, che ha reputato sterile la polemica giacché il problema, laddove esistesse, non sarebbe imputabile all’organizzazione del Concertone:


8
marzo

Il Silenzio dell’Acqua: tutti i personaggi

Il Silenzio dell'Acqua - Carlotta Natoli

Il Silenzio dell'Acqua - Carlotta Natoli

Il Silenzio dell’Acqua, nuovo titolo della serialità Mediaset, vanta un cast ricco, che include sia volti tipici della fiction italiana che volti più abituati a recitare al cinema, come quello della protagonista femminile Ambra Angiolini. Gli habitué del piccolo schermo sono invece Giorgio Pasotti, protagonista maschile, che solo nell’ultimo anno ha preso parte a Il Capitano Maria, I Nostri Figli e La Compagnia del CignoCamilla Filippi, tra i protagonisti di Tutto può Succedere, Thomas Trabacchi (Non Uccidere, La Strada di Casa e La Vita Promessa) e la sua compagna Carlotta Natoli, che da Distretto di Polizia in poi non si è mai fermata. Conosciamo tutti i loro personaggi.





1
maggio

Concerto Primo Maggio 2018: la scaletta

Ambra concerto primo maggio

Ambra

Piazza San Giovanni a Roma sta per accendersi con la lunga maratona del concerto del Primo Maggio. Di seguito la scaletta completa dei cantanti, con l’ordine di esibizione. Chiude Fatboy Slim.


28
marzo

Cyrano: l’amore fa miracoli, Gramellini no

Cyrano, Massimo Gramellini e Ambra Angiolini

L’amore fa miracoli, Massimo Gramellini invece no. Il giornalista era desideroso di raccontare il nobile sentimento a colpi di monologhi e di colloqui a fior di labbra nel suo nuovo programma per la prima serata di Rai3: . Ma, al di là delle valide intenzioni, capirete l’azzardo. Quando si entra nella sfera affettiva, infatti, le parole non sempre bastano ed anzi rischiano pure di tediare, qualora se ne faccia un uso eccessivo. E, come noto, il personaggio torinese è piuttosto loquace.





23
marzo

Cyrano – L’amore fa miracoli: Massimo Gramellini ed Ambra Angiolini raccontano i sentimenti su Rai 3. Ospite Gianna Nannini

ambra e gramellini

Ambra e Gramellini

Un viaggio sentimentale in otto puntate attraverso la letteratura e le parole. Massimo Gramellini scandaglia gli impulsi del cuore in prima serata su Rai 3: si intitola Cyrano, L’amore fa miracoli il nuovo programma che condurrà a partire da stasera alle 21.15. “Il mio sogno è fare l’Alberto Angela dei sentimenti” ci aveva confidato lo scrittore e giornalista torinese, che in questo nuovo appuntamento sarà affiancato da Ambra Angiolini.


16
aprile

E’ morto Gianni Boncompagni. Da Ambra a Fiorello, il ricordo dei vip sui social

gianni boncompagni

Gianni Boncompagni

E’ morto a 84 anni, a Roma, Gianni Boncompagni. Nato ad Arezzo il 13 maggio 1932, è stato -con Renzo Arbore- tra i grandi innovatori dello spettacolo italiano, autore e conduttore di storici successi radiofonici come Bandiera gialla e Alto gradimento, e poi autore e regista di Pronto Raffaella?, Domenica In, Non è la Rai, Carramba. Lo annunciano all’Ansa le figlie Claudia, Paola e Barbara:

“Dopo una lunga vita fortunata, circondato dalla famiglia e dagli amici se n’è andato papà, uomo dai molti talenti e padre indimenticabile”.


8
marzo

Amici 2017: ecco la giuria del Serale

giudici amici 2017

Tre dei quattro giudici di Amici 2017

Accanto ai direttori artistici del Serale di Amici 2017 (clicca qui per scoprire chi sono), è tempo di conoscere anche i nomi dei giudici che, a partire da sabato 25 marzo, saranno chiamati a valutare le performance delle squadre bianca e blu in prima serata su Canale 5.