Ambra Angiolini



30
aprile

DM LIVE24: 30 APRILE 2011. LA D’URSO COME KATE, COSTANZO RICORDA, FACCHINETTI FA GAFFE, PANICUCCI ATTAPIRATA.

Diario della Televisione Italiana del 30 Aprile 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La D’urso come Kate

lauretta ha scritto alle 16:25

La D’Urso apre Pomeriggio Cinque raggiante: “Oggi mi sento molto Kate, mi manca solo William”.

  • Coincidenze
mats ha scritto alle 16:31

Nella replica odierna di Non è la Rai, Ambra decide di dedicare la canzone “Diana” di Paul Anka (interpretata da Marzia Aquilani) alla principessa d’Inghilterra Diana (nel 1993 era ancora in vita). Casualmente proprio da oggi in Inghilterra hanno una nuova principessa. (in realtà sarà prossimamente la Regina a scegliere se insignire Kate Middleton del titolo di Principessa. Per il momento è Sua Altezza Reale, Duchessa di Cambridge, ndDM).

  • Perdite

lauretta ha scritto alle 18:52

Costanzo in apertura del Maurizio Costanzo Talk: “Mi dispiace aprire con una brutta notizia, ma volevo mandare un fortea abbraccio al direttore di Raidue, Massimo Liofredi, che ha perso la moglie”.

  • Gaffe

lauritas ha scritto alle 22:53

Che gaffe Facchinetti con Scanu: “è la prima volta che ci conosciamo”. E Scanu “no veramente ci siamo conosciuti a Xfactor (freccitatina e fulminandolo); forse tu non te lo ricordi, ma io si!”

  • Panicucci attapirata

Domy-paolaperego ha scritto alle 21:02




11
marzo

NON E’ LA RAI E IL KARAOKE TORNANO SU MEDIASET EXTRA

Ambra Angiolini

Pamela, Alessia, Miriana, Laura e naturalmente Ambra: nomi che oggi forse vi dicono poco ma qualche anno fa erano al centro dell’attenzione mediatica e dell’interesse di migliaia di adolescenti. Alzi la mano chi, nato negli anni ‘80, non abbia visto per almeno un minuto Non è la Rai, programma cult delle reti Mediaset. Ebbene! Lo show di Gianni Boncompagni che ha segnato la storia della televisione moderna, sta per tornare.

Non una nuova edizione, della quale si mormorava qualche mese fa, ma delle repliche che riporteranno Ambra e co., nell’anno del ventennale, in video su Mediaset Extra. Un’iniziativa dedicata soprattutto ai  tanti nostalgici del varietà, conclusosi nel giugno del 1995, che da tempo aspettano di “rivivere” i vecchi tempi. Stando a quanto diramato da Publitalia lo show sarà trasmesso la domenica pomeriggio a partire dal 17 aprile.

Ma Non è la Rai non sarà l’unico brand storico del Biscione ad essere riproposto da Mediaset Extra. A maggio, in fascia preserale, ritroveremo il Karaoke, lo show musicale di Italia 1 che ha portato al successo Fiorello. Non è la Rai e il Karaoke sono due produzioni molto amate che arricchiranno il palinsesto del canale all digital facendo la “gioia” dei suoi spettatori.


25
gennaio

GRANDE FRATELLO 11 E L’EFFETTO CONDOMINIO DI CITTA’.

GF11 - Pietro Titone e Edoardo Tavassi

C’eravamo illusi che potesse aprirsi la fase due di Grande Fratello 11, ma evidentemente quando si pronuncia questa frase nel nostro paese il gatto nero è in agguato (basta leggere la cronaca della puntata).

La marchetta al film Immaturi non aiuta. Non esistono i tempi comici: Paolo e Luca, invertiamo l’ordine della coppia per segnalarne l’irriconoscibilità di questo loro passaggio, che tanto sono bravi a sputacchiare nei piatti altrui nei panni di iena, ieri sera si sono prestati ad una partita di giro degna delle macchiette meno capaci. Se con sommo gaudio avevamo appreso della fine dello strazio delle pupe alle prova fotografica ci è toccato subire l’ennesimo assurdo dell’ignoranza spacciata per simpatia, stavolta con protagonisti due pupi. Non che qualcuno nutra dubbi sulla totale estraneità al sapere dei reclusi ma la solita manfrina delle pornostar scambiate per eroine e di Dante assimilato ad una rappresentazione cubista non riesce più a strappare il ghigno di nessuno.

E poi lo Stranamore dei poveri con il fantomatico cuore spezzato di Margherita al cospetto di Nando, manovrato come un burattino dalle esigenze di spettacolo, senza che il ragazzo ne abbia tanto la percezione. La passione travolgente di Matteo e Francesca, con un trasporto da riabbraccio postbellico, che non si capisce il perché debbano parlare tramite i videomessaggi se in realtà sono tornati ad essere due cittadini liberi che possono vedersi tranquillamente ogni giorno. Per non parlare dell’uomo dell’anno Baroncini e dei suoi triangoli, ormai sviluppatisi in piramidi, che non fanno più notizia, tanto sono farlocche le sue corrispondenze di amorosi sensi. Ora che Rosa è libera e la battuta di caccia è aperta in che modo si spremerà ancora questo limone dell’amore interrotto?





24
gennaio

GRANDE FRATELLO 11: LA QUINDICESIMA PUNTATA IN DIRETTA SU DM. ELIMINATA OLIVIA, TITONE VIENE ‘RIABILITATO’. BIAGIO, ROBERTO E NATHAN IN NOMINATION.

Grande Fratello 11: Biagio vs Olivia

La quindicesima puntata di Grande Fratello si tinge di rosa: gran parte dei dibattiti di questa sera – sempre che a sovvertire la scaletta non provveda la vena polemica di Baroncini – si concentreranno sulle coppie formatesi in questa edizione. Già detto del confronto tra Nando e Margherita, con Guendalina che sprona l’amica a reagire e a non tornare con il pometino qualsiasi cosa dovesse accadere stasera, occhi puntati su Rosa. Scommettiamo, infatti, che il bacio tra la partenopea e la new entry Emanuele sarà al centro della curiosità di conduttrice e opinionisti in studio. Il carpentiere, peraltro, ha confidato a Margherita di sentirsi molto attratto, come confermano le attenzioni ed il corteggiamento “vecchia maniera” che riserva quotidianamente alla fanciulla.

Chissà che nella parte finale della trasmissione non si parli anche dell’evento più interessante delle ultime ore: sembra infatti che l’astinenza di Ferdinando sia terminata e che, dopo la serata anni settanta che il Gf ha regalato ai concorrenti sabato notte, Angelica si sia concessa proprio all’interno di uno di quei rustici nascondigli che lei stessa aveva criticato nelle passate settimane.

A mettere un pò di brio speriamo sia Giuliano che, eliminato dall’esito del televoto nella scorsa puntata, vorrebbe avere un confronto con i ragazzi rimasti in gara. Assieme al gigolò faranno il loro debutto in studio anche i bestemmiatori Pietro e Matteo: evidentemente l’ostracismo nei loro confronti è durato da Natale a Santo Stefano, l’editore avrà cambiato opinione sulla loro esclusione da tutti i programmi Mediaset. Nel menù della serata anche l’incursione nella casa del cast del film “Immaturi” e l’eliminazione di Olivia o Biagio: tutta la casa (Guendalina e Margherita in particolare) fa il tifo affinchè resti l’austriaca, come finirà?

AFFILATE LE TASTIERE. VI ASPETTIAMO DALLE 21.00.

Ore 21.15: Che stile la Marcuzzi questa sera! Gli argomenti del sommario sono quelli che vi abbiamo già anticipato nel post di questo pomeriggio. Margherita, in confessionale, è estremamente agitata: non è che tutti questi “chiarimenti” contribuiscano ad aumentare il suo stress?

Ore 21.19: Margherita apre una scatola in cui trova alcuni oggetti di Nando e si definisce “presa in giro” dal tira e molla del pometino. Alessia preannuncia che la sua sarà una serata diversa rispetto a quelle cui è abituata. Nando ha seguito il confessionale di Margherita dalla stanza delle sorprese e dichiara di volere un confronto con la ragazza. La Marcuzzi abusa del termine “chiarimento” ma se è Colelli il primo a non avere le idee chiare…

Ore 21.24: Alessia saluta il resto della casa e lancia un RVM di riepilogo sulla storia di Davide ed Erinela. Vengono mostrate le immagini in cui emerge tutto il savoir faire di Baroncini ma il resto della casa si lamenta per lo stile di vita che la nuova coppia ha deciso di svolgere. Ma se i due vogliono appartarsi, a nostro parere, che male c’è?

Ore 21.28: Baroncini si dichiara “innamorato”ed Erinela contraccambia il sentimento. Lo zoom delle telecamere sui volti di Rosa e Olivia dimostra come le ex fiamme di Davide nutrano ancora una “leggerissima” invidia. Ogni volta che la partenopea apre bocca il pubblico in studio, imparziale come sempre, sottolinea la propria preferenza con applausi.

Ore 21.31: Un cattivissimo video, montato ad arte per mettere in difficoltà “Cavalier Spocchia”, fa emergere come Baroncini abbia detto ad Erinela esattamente le stesse cose che aveva detto ai precedenti flirt. E’ facile mettere in difficoltà il catanese decontestualizzando alcune frasi pronunciate in frangenti lontanissimi…scorrettezza degli autori! Rosa si mostra imperturbabile ma sembra rosicare…e non poco!

Ore 21.35: Luca e Paolo entrano in studio accompagnati dal vecchio jingle delle Iene quando c’era la Marcuzzi alla conduzione. C’è la pubblicità, pubblicità!

Ore 21.41: L’ironia di Luca e Paolo che definiscono “trivela” Baroncini fa bene al ritmo della trasmissione, secondo Bizzarri “uno che parte come Baroncini diventerà Presidente del Consiglio. Tra una battuta e l’altra la marchetta rimane in sottofondo, non è palese come in altri casi.

Ore 21.44: Ambra e Ricky Memphis (che stasera ha il dono dell’ubiquità, stante la sua presenza nel cast de “La Narcotici”, in questo momento in onda su Rai1) si trovano in confessionale e stanno per essere raggiunti dalle Iene. La Marcuzzi trova la situazione molto divertente.

Ore 21.49: Nando potrebbe avere avuto un flirt fuori dalla casa con una ragazza: la questione è stata analizzata nei soliti contenitori di Canale5 ma tra conferme e smentite la verità non è ancora emersa. Margherita commenta da par suo: “Poteva scegliere almeno una bella figona!

Ore 21.55: La bambola che Margherita aveva dato a Nando si cela dietro la parete scorrevole. Sopraggiunge il pometino col capo cosparso di cenere e la coda tra le gambe, pronto a farsi redarguire dall’ ex partner che non accetta le giustificazioni addotte, in un italiano stentato, dal ragazzo. Margherita non si spiega come Nando abbia potuto cambiare idea sulla loro relazione in soli tre giorni.

Ore 22.01: Signorini suggerisce a Nando di essere più spontaneo e meno tattico. Nando si giustifica con un inequivocabile: “Sono stato un rincoglionito” e il GF separa la coppia proprio sul più bello. C’è la pubblicità, pubblicità!

Ore 22.10: Margherita continua ad essere perplessa per l’affaire Nando ma un RVM sulle dichiarazioni dei ragazzi sui due nominati della puntata accende la polemica nei confronti di Olivia e Biagio. Quest’ultimo, in particolare, sembra non riscuotere alcun consenso nella casa.

Ore 22.16: Il permaloso Biagio difende a spada tratta la propria sincerità e l’atteggiamento tenuto durante la propria permanenza nella casa. Ma crede davvero di essere un personaggio gradevole?

Ore 22.21: Olivia viene eliminata e Margherita e Guendalina fanno finta di essere dispiaciute: viene archiviata così una delle nomination più insulsa della storia. Anche la Marcuzzi vuole far finire in fretta il momento sollecitando l’austriaca ad uscire velocemente. Viene presentato Pietro Titone.

Ore 22.25: La parola “bestemmia” viene sostituita con la più dolce “sbaglio”: non si parla esplicitamente, quindi, del motivo che ha decretato l’espulsione di Titone, definito dalla Marcuzzi: “Uno dei grandi protagonisti di questa edizione“.  L’immancabile clip con i ‘best moment’ suggella la riabilitazione di Pietro.


24
gennaio

GRANDE FRATELLO 11: IL CAST DI “IMMATURI” SI INCONTRA CON GLI “INFANTILI” CONCORRENTI. CHIARIMENTO IN VISTA TRA NANDO E MARGHERITA

Grande Fratello 11: Margherita e Guendalina

Cosa non si farebbe per promuovere un prodotto: questa sera, nel quindicesimo appuntamento con Grande Fratello, i “radical chic” Ambra Angiolini, Ricky Memphis, Luca Bizarri e Paolo Kessisoglu – parte del cast del film “Immaturi” – entreranno nella casa più spiata d’Italia e daranno vita ad un siparietto con i concorrenti del reality show di Canale5. La “marchetta”, insomma, sarà al centro della puntata odierna e speriamo almeno che sia divertente.

Immancabile, come al solito, il blocco dedicato alle avventure erotico-sentimentali di Cavalier Baroncini: i brillanti autori della trasmissione si sono messi in testa di testare la sincerità del rapporto con Erinela. Vedremo se, come avevamo auspicato, verrà riesumata la celeberrima macchina della verità. Davide intanto vive la propria storia alla luce del sole e ieri sera la nuova coppia si scambiava tenere effusioni incurante del fatto che ci fosse Rosa a qualche metro di distanza.

Verrà fatto il punto della situazione sull’evolversi delle relazioni sentimentali dentro e fuori dalla casa. Il menu di stasera prevede l’annunciato confronto tra Margherita e Nando con la speaker che appare sempre più confusa dopo aver ricevuto in settimana un messaggio aereo con il quale il pometino sembrava voler tornare sui propri passi. L’inquietudine della ragazza aumenta se si pensa che ogni concorrente si sente autorizzato ad esprimere un illuminato parere sulla vicenda.





14
gennaio

LA NUOVA SQUADRA: RIAPRE IL COMMISSARIATO SPACCANAPOLI SENZA TARICONE. NEW ENTRY AMBRA, MONTRUCCHIO E PANNOFINO

La Nuova Squadra

Da questa sera ritorna con nove inedite puntate in prima serata su Rai3 “La Nuova Squadra – Spaccanapoli”. La serie nata come spin-off de la storica “La squadra” è giunta alla sua terza stagione, mantenendo inalterata la sua ormai collaudata formula. Una regia asciutta, dialoghi serrati ma soprattutto un nutrito cast di attori, quest’anno funestato da inaspettate perdite ma arricchito da alcuni importanti arrivi.

La morte improvvisa di Pietro Taricone ha portato inevitabili cambiamenti, costringendo gli autori a riscrivere in pochi mesi nuove vicende e linee narrative per il commissariato di Rai3. Un commissariato che da questa stagione può contare sull’arrivo di Ambra Angiolini nei panni del dirigente dell’Antidroga Ludovica Belforte, del Vicequestore Guido Lamberti interpretato da Francesco Pannofino e di Flavio Montrucchio che, archiviato definitivamente il Grande Fratello, è pronto ad entrare nel corpo di polizia come Matteo Costa, aitante e intuitivo falco.

Ritroveremo inoltre i volti storici della serie come Rolando Ravello, Marco Giallini, Irene Ferri, Antonio Milo, Teresa Saponangelo, Ciro Esposito, Tony Sperandeo, tutti impegnati nella quotidiana lotta alla criminalità. Da segnalare che le riprese, iniziate appena lo scorso 6 settembre a ritmi serrati e con un budget sempre più ridotto, hanno dovuto fare i conti con gli atti vandalici di un raid notturno avvenuto sul set a novembre. Si riprende, dunque, dal punto in cui ci si era fermati nell’autunno 2009, ossia con il vicequestore Andrea Lopez (Marco Giallini), l’ispettore Vitale (Rolando Ravello) e tutti gli agenti della squadra alla ricerca di prove per incastrare il boss ‘o Cafone (Andrea Tidona) e il dirigente dei servizi segreti Facchini (Vanni Corbellini).


10
gennaio

EROI PER CASO: FLAVIO INSINNA ‘IL TRADITORE’ TORNA SU RAIUNO, MA SOLO PER CASO E PER FICTION

Flavio Insinna in Eroi per caso

Sabato eroe per contratto a Mediaset, lunedì eroe per caso su Raiuno. Strano destino quello di Flavio Insinna, attore e conduttore dalle doti trasversalmente riconosciute, che riappare sulle reti di Mamma Rai con la fiction Eroi per caso, miniserie in onda stasera e domani sera alle 21,10, diretta da Alberto Sironi sulla sceneggiatura di Nicola Lusuardi e Francesco Scardamaglia, che ne è anche il produttore insieme al fratello Federico. Sfida dunque a colpi di baionette per le ammiraglie tra una produzione con un supercast e un Grande Fratello che ha in serbo mille novità (svelate da DM con grande anticipo) con un meno ricco di presunte corna, bestemmie e andirivieni vari.

Eroi per caso è chiaramente inserita nella celebrazione patriottica dell’Unità d’Italia e racconta gli anni della Prima Guerra Mondiale nelle trincee italiane sull’Isonzo. La vicenda ha come protagonisti un fotografo di guerra (Flavio Insinna) e un cappellano (Neri Marcoré), incaricati di scortare fino al fronte di combattimento un uomo reo di aver simulato di essere un telegrafista traduttore. Vanin, questo il suo nome, approfitta però di un momento propizio per eludere la guardia dei due e scappare, mettendo di fatto nei guai i sorveglianti, facendo pendere sulla loro testa la spada di Damocle dell’equivalenza della condanna a morte qualora non lo ritrovino. Nel panico generale Don Silvano deve anche gestire i turbamenti amorosi di Teresa, giovane debole di mente interpretata da Ambra Angiolini, nei suoi confronti.

L’affannosa ricerca tra le prime linee belliche conduce finalmente sulle tracce di Vanin (interpretato da Michele Alhaique) corso ad aiutare la moglie partoriente nel paese d’origine, ma provoca anche la caduta nelle mani austriache del cappellano e del fotografo, salvati solo per un atto eroico proprio di Vanin, a sigillo di un rapporto di solidarietà umana che scavalca persino le tristi necessità di ruolo imposte dalla guerra. L’amor di patria, che anima il loro pensiero e la loro vita, si celebra con un finale di sacrificio e ricongiunzione con le truppe proprio nel momento più duro dell’attacco austriaco.


21
settembre

ALL STARS ED ALE E FRANZ SKETCH SHOW: ITALIA 1 PUNTA SUL MARTEDI’ COMEDY

All Stars - squadra

Sarà Ambra Angiolini il trait d’union per i due esperimenti del martedi sera di Italia1 che da questa sera, per otto settimane, sarà… comedy!

Si parte con All Stars alle 21.20 e si prosegue con Ale&Franz Sketch Show alle 22.10. All Stars è un format olandese che si concentra sulle vicende di un gruppo di otto amici d’infanzia appassionati del mondo del pallone: tutto si svolge in un campetto sul quale si ritrovano da quando avevano dieci anni. La sitcom, prodotta dalla Colorado Film vanta un cast numeroso, capitanato da Diego Abatantuono e così composto: Fabio De Luigi, Bebo Storti, Paolo Hendel, Gigio Alberti, Alessandro Sampaoli, Ugo Conti, Gianluca Impastato, Paolo Casiraghi, sul fronte maschile; e su quello femminile: Ambra Angiolini, Anna Ammirati, Zuleika Dos Santos e Chiara Gensini.

Ale e Franz invece puntano sul  format inglese The Sketch Show e quello australiano Skit House, cuciti addosso alla coppia di comici di Buona La Prima. Meno improvvisazione rispetto al passato, ma presenza di un nutrito cast di ospiti: si parte questa sera, come già detto con con Ambra. Nel cast anche Alessandro Betti e un’inedita Giulia Bevilacqua che, lasciato il Decimo Tuscolano, si tinge di biondo.