Pagelle



13
aprile

Le Pagelle dell’Isola dei Famosi 2017

marcuzzi isola

Alessia Marcuzzi

6 all’Isola dei Famosi 2017. Il reality show ha retto sul fronte ascolti (media del 21% di share, a dispetto della finale meno vista in valori assoluti della storia) senza però infiammare. E’ vero, rispetto allo scorso anno non ci sono stati scivoloni eclatanti e le vicende dei naufraghi sono state più o meno movimentate dall’inizio alla fine, tuttavia il programma sembra essersi definitivamente “normalizzato”, incapace di esser percepito come nuovo e di creare quell’alone di evento. In verità, l’unico alone che si avverte da quando il programma è a Mediaset è quello del trash! Chissà cosa succederà il prossimo anno…




12
aprile

Le Pagelle della Settimana TV (3-9/04/2017). Promossi Celebrity MasterChef e Nesli. Bocciati Amici e Campo Dall’Orto

Nesli e Roberta Capua

Nesli e Roberta Capua

Promossi

9 a Celebrity MasterChef. E’ vero, lo ammettiamo, è mancato quel picco di pathos (e di ascolti) della versione classica; tuttavia l’esperimento, che arrivava al termine di una lunga (e un po’ stancante) stagione di MasterChef e faceva a meno di Carlo Cracco, ha funzionato.


5
aprile

Le Pagelle TV della Settimana (27/03-02/04/2017). Promossi Valeria Bruni Tedeschi e Mara Maionchi, bocciati il quotidiano di Amici e Hidden Singer

cattelan david di donatello

Alessandro Cattelan ai David di Donatello 2017

Promossi

9 a Valeria Bruni Tedeschi. L’interprete de La Pazza Gioia conquista meritatamente la statuetta come migliore attrice ai David di Donatello 2017 e dà uno scossone alla serata arricchendola di imprevedibilità e sentimento con un discorso che rimarrà negli annali.





28
marzo

Pagelle della Settimana Tv (20-26/03/2017). Promossi La Porta Rossa e Guanciale, bocciati la vis polemica della Parietti e il caos Parliamone Sabato

alba parietti

Alba Parietti

Promossi

9 a La Porta Rossa. La scelta strategica di riportare le fiction su Rai2 – laddove è nato Il Commissario Montalbano solo per citare un titolo della gloriosa tradizione del secondo canale – sta pagando sia in termini di immagine che di prodotto. C’è ancora un problema sul target giovani – malgrado la messa in onda su Rai2, la quota over rimane maggioritaria – ma nel lungo periodo ci si può lavorare.


22
marzo

Le Pagelle della Settimana TV (13-19/03/2017). Promossi i 30 anni di Beautiful e Daniele Liotti, bocciati Parliamone Sabato e la sua cancellazione

paola perego

Paola Perego

Promossi

9 ai 30 anni di Beautiful. La soap a stelle e strisce raggiunge l’ambito traguardo a coronamento di un percorso che l’ha vista entrare a pieno titolo nella storia della televisione e del costume del Belpaese. Personaggi e vicende ben identificabili, al limite del ripetitivo, hanno costruito la solidità del successo delle avventure di casa Forrester, granitiche certezze per milioni di persone nel mondo. Inoltre, le vicende più o meno folli (qui i 5 personaggi più folli) si prestano a quella doppia lettura ironica/disincantata che non guasta.





14
marzo

Le Pagelle della Settimana TV (6-12/3/2017). Promossi C’è Posta Per Te e MasterChef. Bocciati Ceccherini e il daytime in convento di Rai2

de filippi c'è posta

Maria De Filippi

Promossi

9 a Valerio Braschi, vincitore della sesta edizione di MasterChef. A soli 18 anni, il giovane romagnolo riesce a conquistare i quattro giudici e ad aggiudicarsi la prima posizione nell’impervia gara culinaria di Sky Uno.


7
marzo

Le Pagelle della Settimana Tv (27/02-5/03/2017). Promosso Montalbano. Bocciati Lemme a C’è Posta e il no a Maradona

zingaretti commissario montalbano

Luca Zingaretti

Promossi

10 a Il Commissario Montalbano. Ormai quasi non fa più notizia. E’ la serie più amata, seguita e forse meglio realizzata del piccolo schermo. L’impressione è che dopo 30 capitoli, il segreto stia più nel come che nel cosa racconti al pubblico.


28
febbraio

Le Pagelle della Settimana Tv (20-26/01/2017). Promossi Jimmy Kimmel e la De Sio. Bocciati Bruzzone e Massimo Ceccherini

ballando giuliana de sio

Giuliana De Sio e Maykel Fonts

Promossi

9 a Jimmy Kimmel. La sua esperienza alla guida della cerimonia degli Oscar probabilmente sarà ricordata solamente per l’infausto finale ma il sornione volto di Abc ha più di un merito. A cominciare dai mean tweets fatti leggere alle star hollywoodiane.