Le Pagelle della Settimana TV


9
giugno

Pagelle TV della Settimana (31-05/6/06/2021). Promossi Vid e gli ospiti di Fazio. Bocciate la Serie A superspezzatino e la Zanicchi

rosolino awed

Massimiliano Rosolino e Awed dopo la vittoria

Promossi

9 a Vita in Diretta. Fuori Lorella Cuccarini, durata più compatta con palinsesto rafforzato e azzeccate scelte di scaletta e format,  Alberto Matano ha vinto la sua sfida di questa stagione. Attualmente, senza la concorrenza di Pomeriggio Cinque, viaggia stabilmente al di sopra del 20%.




1
giugno

Pagelle TV della Settimana (24-30/05/2021). Promossi Friends Reunion e Oggi è un Altro Giorno. Bocciati il caos Partita del Cuore e il preserale di Canale 5 già in replica

friends pagelle

Friends The Reunion: Lisa Kudrow e Lady Gaga

Promossi

9 a Friends reunion. A 17 anni di distanza dal finale, la reunion fa rivivere il mito della serie cult in grande stile e valicando il mero effetto nostalgia (qui la nostra recensione).


25
maggio

Pagelle TV della Settimana (24-30/05/2021). Promossi i Maneskin e Chi l’ha Visto. Bocciati i media francesi

Maneskin

Maneskin

Promossi

9 ai Maneskin. La band romana ce l’ha fatta ad arrivare sul tetto d’Europa portando in alto il tricolore all’Eurovision Song Contest dopo 31 anni. E’ il coronamento di un indimenticabile anno iniziato con la vittoria sanremese. A testa alta hanno affrontato anche le incredibili polemiche che li hanno travolti.





18
maggio

Pagelle TV della Settimana (10-16/05/2021). Promossi Loren e Cuccarini. Bocciati Lea T e la sconfitta della Pausini

PAGELLE LORELLA CUCCARINI

De Martino e Cuccarini ad Amici

Promossi

9 ai finalisti di Amici. Si è conclusa un’edizione trionfale del programma di Maria De Filippi che ha raggiunto picchi d’ascolti inediti grazie ad un ritrovato meccanismo, meno varietà e più reality, ma anche alla presenza di concorrenti azzeccati che hanno fatto breccia sul pubblico televisivo e non solo. Dalla vincitrice Giulia passando per il “recordman” Sangiovanni o il diesel Aka7even.


11
maggio

Pagelle TV della Settimana (3-9/05/2021). Promossa Mara Venier. Bocciato Giletti

mara venier

Mara Venier

Promossi

9 a Mara Venier. A settembre farà 13. Ospite da Fazio, la conduttrice ha ufficializzato il suo impegno a Domenica In anche per la prossima stagione, sulla scia di un’edizione nuovamente fortunata che ha acquisito una dimensione ancora più domestica, pacata non tanto per i contenuti quando per la sensazione di familiarità che propaga.





4
maggio

Pagelle TV della Settimana (26/04-2/05/2021). Promossi Felicissima Sera e Zalone. Bocciati Zero e Rai

Pio e Amedeo

Pio e Amedeo

Promossi

9 a Felicissima Sera. Non è stato il varietà perfetto ma di sicuro un buon inizio. Due volti non canonici, grandi ospiti, un programma che irrompe in un palinsesto accartocciato sugli stessi linguaggi  (spesso improntato al low cost). La capacità di Pio e Amedeo di parlare al (e scimmiottare il) Paese si è evoluta e non snaturata con il passaggio su Canale 5 in prima serata. Qualche dubbio sul fatto che siano politicamente scorretti, piuttosto non sono politicamente corretti; la differenza è sottile.


26
aprile

Pagelle TV della Settimana (19-25/04/2021). Promossi Pausini e Frassica. Bocciate Canzone Segreta e la sbornia di CSI di Italia1

laura pausini

Laura Pausini

Promossi

9 all’exploit di Mattino Cinque. Chi l’avrebbe detto: il programma di Canale 5 è la rivelazione di questa stagione raggiungendo ascolti tra i più alti della sua decennale storia (qui maggiori info). Un risultato eccellente, al di là delle motivazioni precipue legate al cambiamento e allargamento della platea o alla crisi di Uno Mattina.


20
aprile

Pagelle TV della Settimana (12-18/04/2021). Promossi Buonamici e Isoardi. Bocciati i cambi di programma di Rai1

isola dei famosi isoardi

Elisa Isoardi

Promossi

9 a Cesara Buonamici. Lo speciale del TG5, condotto dalla navigata giornalista, sui Funerali del Principe Filippo riesce a staccare (di molto) ogni concorrenza. Ed è vero che si inseriva in uno slot fortunato della rete ma è altrettanto vero che, quando si parla di tutto ciò che è evento istituzionale, nella percezione generale Canale 5 è un passo indietro rispetto alla Rai.