Carlo Cracco



23
gennaio

Amazon Prime Video: le novità italiane. Arrivano Carlo Verdone, Cracco, Ferro e Totti

Vita da Carlo - J. Farrell, J.Salke, A. De Laurentiis, C. Verdone, G. Brown, L. De Laurentiis

Tiziano Ferro, Carlo Cracco e Carlo Verdone sono le personalità che Amazon Prime Video ha scelto per investire nelle produzioni originali italiane. Davidemaggio.it già vi aveva anticipato che il popolare cantante e lo chef stellato sarebbero stati al centro di due nuovi programmi della piattaforma streaming: tutto confermato. Oggi, nel corso dell’evento di presentazione dei nuovi contenuti, i loro nomi si sono aggiunti a quello dell’attore romano, che sarà al centro di una serie tv comedy.




3
gennaio

Pagelle TV del 2019 – I Bocciati

Adriano Celentano

Adriano Celentano

5 a Lorella Cuccarini. A dispetto dalle polemiche, la rentrée televisiva era più che auspicabile. Ma se la notte vola, il pomeriggio procede a passi lenti. Da cotanta fama era lecito attendersi qualcosa di più; il campionato comunque è ancora lungo. Provaci ancora.


10
dicembre

BOOM! Carlo Cracco e Tiziano Ferro su Amazon Prime Video

Tiziano Ferro

Amazon Prime Video scalda i motori anche in Italia. Dopo Chiara Ferragni Unposted, la piattaforma streaming americana ha intenzione di accendere i riflettori su due italiani che, in ambiti diversi, hanno lasciato (e stanno lasciando) il segno. DavideMaggio.it è in grado di anticipare che la divisione Unscripted di Amazon Prime Video, guidata dalla simpaticissima Nicole Morganti, sta lavorando a due progetti che vedranno al centro della scena Carlo Cracco e Tiziano Ferro.





23
luglio

Nella Mia Cucina: Carlo Cracco in un game show quotidiano su Rai 2. Con lui Camihawke

Camihawke e Carlo Cracco

Camihawke e Carlo Cracco

Carlo Cracco sarà uno dei protagonisti dell’autunno di Rai 2 con il suo nuovo programma, Nella Mia Cucina. Un appuntamento quotidiano – in onda dal 16 settembre dal lunedì al venerdì alle 19.35 – così diverso da quelli che lo hanno portato finora sul piccolo schermo, da creare non poca curiosità.


12
giugno

Palinsesti autunnali, Rai 2: Fazio in prime time, cancellato Mezzogiorno in famiglia

Fabio Fazio

I palinsesti autunnali della prossima stagione Rai ora sono formalmente depositati. A presentarli oggi al CdA di Viale Mazzini sono stati i direttori di rete, sfilati singolarmente davanti all’assemblea. La loro presentazione ufficiale avverrà il prossimo 9 luglio a Milano, ma nel frattempo emergono indiscrezioni e novità sulla futura programmazione. Tra le novità spiccano in particolare il confermato trasloco di Fabio Fazio a Rai2, rete che per l’autunno non prevederebbe impegni per Simona Ventura.





6
novembre

Hell’s Kitchen 5: Carlo Cracco ancora una volta megagiudice infernale

Carlo Cracco

Carlo Cracco

Errare è umano, perseverare è diabolico. E il diavolo qui ci ha proprio messo del suo, dal momento che su Sky Uno da questa sera andrà in onda la quinta stagione di Hell’s Kitchen Italia, produzione Dry Media che non è mai riuscita a raggiungere il livello della versione originale, apparendo sempre forzata e poco coinvolgente.


23
agosto

Carlo Cracco arriva su Netflix

Carlo Cracco

Carlo Cracco

Più che allontanarsi dalla tv, Carlo Cracco voleva allontanarsi da MasterChef. Almeno questo è quello che sembrano dire i fatti. Dopo lo speciale sul Nove, lo chef veneto si riaffaccia davanti alle telecamere. L’occasione viene offerta da Netflix che l’ha ingaggiato per The Final Table, competizione culinaria globale.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


19
aprile

Cracco Confidential: un Carlo umano, troppo umano in un docufilm celebrativo assolutamente inutile

Cracco Confidential

Cracco Confidential

E’ un altro Carlo Cracco quello mostrato dal Nove nello speciale Cracco Confidential. Uno alquanto lontano da colui che il pubblico ha imparato a conoscere, lontano da quei silenzi e quelle faccette che ne hanno fatto un personaggio, quasi teatrale. E’ una persona, con il suo lavoro quotidiano e i suoi progetti, la famiglia, i desideri, le manie, i ricordi. Il docufilm di Discovery è la celebrazione del suo successo, il cui culmine è stata l’apertura della nuova attività nella Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. Una celebrazione intimista, delicata, che però in tv un po’ stona, visto che Cracco dalla tv si è voluto distaccare, almeno a parole.