Televisione


5
luglio

OPEN SPACE, l’IPER REALITY GAYO di CECCHI PA(V)ONE

Alessandro Cecchi Paone @ Davide Maggio .it

“Sono arrabbiatissimo e l’ho detto dal primo momento. Trovo assurdo che siano stati fatti questi accoppiamenti. Cosa c’entra il “Grande Fratello” con la cultura; facciamo una fatica terribile per fare cultura e poi si fa scegliere la gente tra il nostro programma e il ‘Grande Fratello”.

Per chi non lo ricordasse, queste furono le parole pronunciate (non proprio a bassa voce) da Alessandro Cecchi Paone durante l’edizione del 2001 del Gran Premio Internazionale della Televisione (il TELEGATTO, per intenderci). Parole che accesero un polemica serrata dell’allora “etero fuori / gayissimo dentro” presentatore de La Macchina del Tempo.

Un astio smisurato nei confronti dei reality show, una forma (televisiva) di intrattenimento che s’affacciava, all’epoca, per la prima volta, nel panorama televisivo italiano.

Sembra però che Cecchi Pa(v)one, dopo il passaggio a nuova vita (anzi, ad altra sponda),  abbia subito una metamorfosi impressionante

Pensate… a 5 anni di distanza, lui che odiava i reality, ne ha ideato uno e si appresta a condurlo da settembre.

OPEN SPACE è il titolo del Suo nuovo show.

12, i protagonisti, che si incontreranno in un loft per confrontarsi, scambiarsi esperienze e approfondire temi di attualità.

Fin qui…nulla di strano (per quanto estremamente contraddittorio)!

Ma poteva, secondo Voi, l’ormai orgogliosamente gayo presentatore farci mancare qualcosa che non ci ricordasse i Suoi appetiti sessuali?

No!

Questo show che di “open” avrà ben più di uno space sarà, infatti, un grande spazio quotidiano in prima serata, dove ragazzi e ragazze, etero, gay e trans, si mostreranno in tutta la loro splendida naturalezza. In diretta.
Un laboratorio della vita nel quale mostrare quanto le diversità siano normale ricchezza della nostra vita di tutti i giorni. Un melting pot socioculturale per guardare da vicino la tanto discussa comunità GLBT (non a caso l’emittente che trasmetterà il programma è Gay TV).

Non finisce qui … Cecchi Pa(v)one è andato oltre. Ha detto che non trattasi di un reality ma di un IPER REALITY, coniando questo nuovo termine che dovrebbe differenziare i comuni reality dal Suo Open Space.

La differenza starebbe :

  1. nella vita quotidiana dei protagonisti che è parte essenziale del programma (perche’ negli altri cosa si fa, si vegeta!?!);
  2. nei principali media (stampa, tv e internet) che i partecipanti potranno liberamente utilizzare/guardare;
  3. nell’interattivita’ con il pubblico che potra’ intervenire con sms, mms, email, webcam e chat;
  4. nell’abolizione di televoto e nominations;
  5. nell’ammissione di amici e parenti all’interno del loft.

Insomma, come dice lo stesso Paone, si tratterà di uno spazio fisico e mentale aperto (come suggerisce il titolo del programma) che prende le distanze dai reality “classici” che, polemicamente, definisce “sceneggiature sotto vuoto”.

Non sono assolutamente d’accordo!

Badate bene, qui non si critica la “categoria” di cui il Pa(v)one è un portabandiera…ognuno è libero, per quanto mi riguarda, di fare tutte le sacrosante scelte che vuole! 

Critico, però, l’atteggiamento di Cecchi Paone che, dopo il Suo coming out, ha fatto della propria omosessualità il leit motiv non solo della sua vita privata ma anche di quella professionale, con la conseguenza di suscitare interesse (per i suoi “prodotti” televisivi) solo in un pubblico ristretto.

Fossi stato in lui avrei evitato di parlare di reality (non solo per ragioni di coerenza ma anche e soprattutto) visto che questo programma ha le caratteristiche più di talk show che di altro e c’avrei messo la ciliegina sulla torta chiamandolo “AMICHETTI DI ALESSANDRO CECCHI PA(V)ONE”. 




4
luglio

NUOVI PALINSESTI 06/07 (1) / ANTICIPAZIONI CANALE 5 : UNANIMOUS

Unanimous @ Davide Maggio .it

Da oggi, nel mio blog, una nuova catagoria e una nuova serie di post.

Ho pensato di inserire la categoria “Palinsesti” per tenerVi aggiornati sulle novità più interessanti delle programmazioni delle nostre reti televisive.

Ho, inoltre, deciso di occuparmi, all’interno di questa categoria (sino alla fine di Agosto) delle anticipazioni dei palinsesti della prossima stagione televisiva nei confronti della quale avete manifestato un notevole interesse.

Iniziamo…


Oggi vi parlo di UNANIMOUS.

E’ questa una delle nuove scelte di Mediaset per il palinsesto della stagione autunnale 2006/2007.

Il nuovo, ennesimo, reality show caratterizzato da una forte componente psicologica!

Nove concorrenti saranno rinchiusi in un bunker sotterraneo e, aboliti il televoto e le nominations, dovranno decidere, all’UNANIMITA’ (da questo, il titolo del format) quale concorrente porterà a casa il bottino.

La partenza è prevista per settembre (e, comunque, non più tardi di dicembre). 

Dovrebbe essere collocato in prime time (21.00) ma non si esclude che possano esserci dei flash pomeridiani dopo Cento Vetrine e prima di Uomini e Donne.

Maria De Filippi @ Davide Maggio .itVi starete chiedendo quale sarà il conduttore, immagino!

Ma Maria De Filippi naturalmente che, “importato” il format da Fox Broadcasting Company, si dichiara pronta a rischiare con questo nuovo programma.

Questo game psicologico potrebbe durare una sola puntata o proseguire per 4, 5 settimane.

La fine del programma sarebbe, infatti, determinata dal raggiungimento dell’UNANIMITA’ tra i partecipanti.

«Qui — spiega la De Filippi — non contano gli addominali scolpiti, ma la capacità di convincere gli altri a votarti usando la parola e l’intelligenza. Ognuno può raccontare la sua verità, le bugie sono ammesse. La convivenza sarà dettata da regole ferree, le telecamere saranno accese ventiquattro ore al giorno. Nessuna distrazione sarà permessa, ogni partecipante avrà una stanza, i pasti verranno portati dall’esterno, non ci saranno le sfide né l’idromassaggio. I concorrenti potranno portarsi dei libri ». 
E’ un programma rischioso per una rete commerciale - continua la De Filippi – non è semplice determinare le telepromozioni o la vendita pubblicitaria perché nessuno sa quanto andrà avanti. Però non è stato difficile convincere Pier Silvio Berlusconi. Sono state sufficienti le certezze che offrono alla rete i miei programmi”.

Mah… personalmente nutro forti perplessità in relazione alla durata. Sarebbe folle pensare di mettere in piedi una produzione per un programma di una sola puntata. 

A testimonianza dei miei dubbi ci sono 

  • la precisazione di una presunta durata massima del programma che, come avete avuto modo di leggere, sarebbe di 4, 5 puntate
  • la previsione di una fascia pomeridiana per la quale è già stata individuata la collocazione

Staremo a vedere gli sviluppi… per il momento, c.v.d., non solo non se ne sono andati da Mediaset, ma, se paragonassimo la coppia più potente della televisione italiana ad un grattacielo, ben potremmo dire che, non solo sono state consolidate le fondamenta ma anche che, sono in costruzione nuovi piani.

Volendo riassumere, dopo quest’ultima chicca, le novità della prossima stagione televisiva di Canale 5 (che potremo conoscere meglio dopo la presentazione ufficiale del prossimo 10 luglio), questo è il quadro che si presenta (stando ad indiscrezioni) :

  • spostamento di Verissimo al sabato
  • sostituzione di Verissimo con Buon Pomeriggio di Maurizio Costanzo
  • nuova edizione del TG5 alle 18
  • reality dal Carcere di Viterbo (Maurizio Costanzo)
  • probabile sostituzione di Tutte le Mattine con un nuovo programma mattutino affidato a Mara Venier

Ci sono anche i primi dati (sempre ufficiosi) dell’inizio di alcune trasmissioni targate Mediaset :

  • Amici di Maria De Filippi spostato a metà ottobre
  • C’è Posta per Te, 16 settembre
  • Uomini e Donne, 18 settembre

Ci si aggiorna presto!!!

Un abbraccio a tutti


Per conoscere i concorrenti di Unan1mous clicca qui

Per altre info sul programma clicca qui


23
giugno

TORNA A BAUDO IL FESTIVAL DI SANREMO!

Verrà annunciato a Cannes, durante la presentazione ai pubblicitari del palinsesto della prossima stagione, che…

PIPPO BAUDO TORNA ALLA CONDUZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO accompagnato da Michelle Hunziker!

Ed io ci aggiungerei… ERA ORA!

Finalmente, dunque, dopo una marea di errori madornali dei vertici della RAI, il Festival di Sanremo torna ad essere IL Festival.

E che non v’azzardiate a commentare negativamente il ritorno di Baudo.

Pippo è il Festival! 

Non ricordate, forse, i tempi in cui intere famiglie si riunivano per seguire la kermesse canora che otteneva risultati, in termini di telespettatori, tali da far concorrenza ad una finale dei mondiali di calcio Italia – Brasile!?! O forse dimenticate i prestigiosissimi ospiti internazionali che calcavano il palco dell’Ariston, insieme ai cantanti italiani in gara, impreziosendo il Festival ancora di più!?! (Pensate a Madonna! Rimarranno un cult le Sue esibizioni! Altro che John Travolta a massaggiare i piedi della Cabello!!!)

Tutt’al più avrei  scelto diversamente la “compagna baudiana”!

Ditemi quello che volete ma, io, le due presenze femminili, una bionda e una bruna, le ho sempre ritenute una formula vincente.

E Vi dirò di più…delle due, una DEVE essere straniera. E non per esterofilia ma perchè credo che un tocco di internazionalità, anche nella conduzione, non guasti.

Vedrei sul palco dell’Ariston Monica Bellucci.

Sarebbe una bella occasione per dimostrare che non ha completamente dimenticato l’italiano e “dedicare” la Sua bellezza e la Sua eleganza alla conduzione. Come attrice, infatti, tutta questa bravura io non l’ho mai vista. Ma questo, in Francia, pare non l’abbiano capito!

E la bionda?!?

Non so perchè ma m’è venuta subito in mente Jenny McCarthy, statunitense, attrice, modella e playmate simpatica e spiritosa. Le basterebbe interpretare ciò che ha già fatto nel 1995 in “Singled Out”, un programma di MTV dove, per l’appunto, appariva volontariamente come la bionda bella e stupida.

E voi!?! Chi mettereste ad affiancare Baudo se aveste la possibilità di poter scegliere il cast?!?

Ah…un giorno, il Festival, lo condurrò io! E questa è una promessa!!!





29
maggio

MAURIZIO COSTANZO SHO…CK!

Maurizio Costanzo prosegue la sua “sfida” contro la dirigenza Mediaset (& famiglia)!

Dopo Barbara, oggi è stata la volta di Piersilvio Berlusconi.

Chi s’aspettava un mea culpa dal re del trash s’e’ ritrovato, invece, un’Ansa delle 11.30 di questa mattina con la quale MCS ha comunicato, sostituendosi a Piersilvio Berlusconi (e probabilmente senza che costui ne sapesse niente) le scottanti novità della prossima stagione di Mediaset.

Le notizia bomba è stata la soppressione di Verissimo che stando alle dichiarazioni del ”Boss” della Tv sarà sostituito da un programma “a forte impronta giornalistica” realizzato dallo staff al completo di Tutte Le Mattine.

Non è mica finita qui…

Oltre al monopolio del pomeriggio di Canale 5, Maurizio Costanzo ci rende partecipi anche dei cambiamenti che ”colpiranno” il cassonetto Buona Domenica.

Innanzitutto inizierà alle 14. La Capua verrà sostituita nientepopodimeno che da Paola Perego (della serie “L’abbiamo spodestata ma diamole il contentino”) e il nostro Ciccio Baffo avrà il buongusto di sparire dopo l’inizio del programma per poi riapparire dalle 18.50 alle 20 per riesumare quel poco che e’ rimasto del Costanzo vecchio stile. L’ultima parte del contenitore domenicale di Canale 5 sarà, infatti, dedicato ad interviste con personaggi rilevanti del mondo dello spettacolo e dell’attualità.

Incerte, a seguito di questi cambiamenti, anche le sorti di Serie A che dovrebbe essere “appioppato” a Italia 1.

Non è ancora tutto…

Dovrebbe esserci un passaggio del testimone a Tutte Le Mattine… si vocifera che la nuova conduttrice possa essere Mara Venier. Ma questo è ancora tutto da scoprire!

Sembra, infatti, che sia nata una nuova “alleanza” tra il nostro e Lucio Presta, manager e compagno della Perego, che dovrebbe riservarci allegre novità a partire dal prossimo autunno (anche la Venier è “gestita” da Presta)!

Chiaramente infuocate sono state le reazioni di Mediaset. I dissensi maggiori sono arrivati dai giornalisti del TG5 che non hanno gradito “la forte impronta giornalistica” del nuovo pomeriggio di Canale 5 targato MCS.  L’azienda s’è affrettata ad emanare un contro-comunicato stampa con cui s’è cercato di ridimensionare lo strapotere del “Boss”.

“I palinsesti per l’autunno sono ancora in via di progettazione” e l’esperienza di “Verissimo” non “va in soffitta”. Lo sottolinea una nota dell’azienda che aggiunge: “quello di una nuova striscia quotidiana di Maurizio Costanzo è un progetto in stato avanzato di definizione, come anticipato dallo stesso Costanzo“.

Di certo – prosegue Mediaset – c’è che la straordinaria esperienza di “Verissimo” non va in soffitta. L’azienda sta lavorando a una nuova edizione del programa anche per la prossima stagione in una nuova collocazione e con una nuova formula”. (Si parla del sabato pomeriggio)

Che dire… le sta provando tutte! E a furia di provare… ci ritroveremo un palinsesto di Canale 5 dove la scelta sarà, come dire, obbigata.

Si inizierà la mattina con il Diario (simile, ormai, a quello di Melissa P) e con Tutte le Mattine, si proseguirà nel pomeriggio con la moglie e il suo “meraviglioso” Uomini e Donne, a seguire Amici, subito dopo il nuovo pomeriggio MCS e, dulcis in fundo il Maurizio Costanzo Show sul Digitale. Ahhhhhhh

Propongo una raccolta di firme per avere Maurizio Costanzo a Striscia La Notizia!!!

  • AGGIORNAMENTO del 30 Maggio 2006

TG5 in sciopero giovedi (ANSA)

La redazione del TG5 scioperera’ giovedi’ per il presunto spostamento di ‘Verissimo’ a favore di un programma di Costanzo. ‘Il TG5 – spiega il sindacato – aveva rinunciato allo spazio informativo per consentire all’azienda di rafforzare la parte di intrattenimento del programma. Ora si scopre l’ipotesi di un nuovo programma ad alto contenuto giornalistico, affidato ad altri’.

PALINSESTI D’AUTUNNO: MEDIASET CONFERMA SOLO LA NUOVA EDIZIONE POMERIDIANA DEL TG5  (SALA STAMPA MEDIASET)

In relazione alle anticipazioni sul prossimo palinsesto d’autunno, Mediaset precisa con chiarezza che quelle apparse sui giornali di oggi sono solo idee allo stato di progetto.

Si tratta di normali ipotesi di programmazione che devono superare esami approfonditi, sia editoriali sia economici, prima di entrare nella fase esecutiva.

Ciò vale sia per l’eventuale fascia quotidiana di Maurizio Costanzo sia per l’altrettanto eventuale riposizionamento di “Verissimo”.

Non ci sono novità nemmeno sulla collocazione di “Serie A” che è e resta su Canale 5 in attesa di capire meglio la composizione del prossimo campionato di calcio.

L’unica cosa certa è che resta confermato l’impegno aziendale di lanciare una nuova edizione pomeridiana del TG5.

Può capitare che qualcuno anticipi con precipitazione seppur in buona fede le ipotesi gradite, ma altra cosa è trasformare auspici in dati di fatto pubblicati con toni assertivi, a tutto svantaggio del diritto dei lettori a essere informati correttamente.

Cologno Monzese, 29 maggio 2006


21
maggio

MAURIZIO COSTANZO SCHERZA COL FUOCO

Continua il botta e risposta a distanza tra Maurizio – Ciccio Baffo – Costanzo e Barbara Berlusconi…

Ricordate quando, il 19 aprile scorso, Barbara Berlusconi (nella foto) ha dichiarato alla Bignardi, in un’intervista per le Invasioni Barbariche, che non farebbe MAI vedere ai suoi figli Buona Domenica e i reality?!? Bene!

La risposta del “boss”  della televisione italiana non s’è fatta attendere.

Durante l’ultima puntata di Tetris (Raisat Extra) in un’autointervista (durata un bel po’ di puntate) dichiara, infatti :

«È ovvio che dopo tanti anni (…) qualcuno dica che lei sputa nel piatto dove mangia, in fondo lo dice anche quella “giovinetta” Barbara Berlusconi… ».

Auto-risposta:

«Non so nemmeno se ha mai visto il programma e non so se parla per propria scienza o per scienza infusa. Non so neanche se c’è qualche problema all’interno della famiglia. Perché quando le famiglie si allargano e ci sono due lire – cioè due euro – qualche problema può esserci…». 

La “giovinetta” (con le palle, a quanto pare) risponde con una bella lettera inviata al Direttore del Corriere della Sera.

Eccola qui :

Gentile Direttore
sono rimasta spiacevolmente stupita dalle parole dette, nei miei confronti, da Maurizio Costanzo nell’intervista «a se stesso » durante la trasmissione Tris, e pubblicate dal suo giornale giovedì 18 maggio. Dopo un mese bisogna essere particolarmente rancorosi, o sentirsi intoccabili, per rilasciare tali dichiarazioni. Mi imbarazza e mi spiace che un uomo di cultura, con un’esperienza professionale e un ruolo pubblico come il suo non sappia accettare le opinioni altrui. Soprattutto perché in tanti anni di talk show ha sostenuto la libertà di espressione e il rispetto delle opinioni. Credevo che egli applicasse questi suoi principi anche nella vita personale, non solo sul palcoscenico. Ho visto Buona Domenica, non so se Costanzo possa dire altrettanto della mia intervista barbarica, tenendo conto della sua reazione. Visto che la domanda di Daria Bignardi era: «Cosa non faresti vedere ai tuoi figli dei programmi Mediaset?», gli suggerirei, in modo che la sua critica sia costruttiva e non distruttiva, di spiegare il valore educativo della sua trasmissione, soprattutto per i più piccoli. Il mio discorso riguardava, infatti, l’importanza che la famiglia riveste nella scelta di programmi adatti ai propri figli e nell’educazione all’uso del mezzo televisivo.

Il suo comportamento, ad ogni modo, non può essere giustificato. Maurizio Costanzo dimostra poco rispetto verso i giovani. Perché insultando me, liquidandomi come «giovinetta», rivolge un’offesa a tutti i ragazzi, manifestandoci poca stima e scarsa considerazione. Mettendo in dubbio la nostra capacità di esprimere un’opinione critica e autonoma. Come se volesse dire: proprio perché siete giovani, non avete il diritto di essere considerati. I giovani non meritano di essere insultati. Bisogna cercare di accettare e capire il loro punto di vista, di correggerli, se necessario, e di educarli in modo rispettoso. Vivo in condizioni economicamente privilegiate, ma non per questo mi ritengo depositaria di verità assolute o scienza, propria o infusa.

Mio padre e mia madre mi hanno cresciuta nella convinzione che il diritto di esprimere, con educazione, la proprie opinioni ed i propri gusti nel privato, in pubblico o nell’esercizio della propria professione, sia una componente importante del rispetto che ogni individuo deve a se stesso ed agli altri. L’amicizia tra il Dottor Costanzo e mio padre, al di là delle opinioni politiche, la «libertà con la quale ha potuto esercitare il suo mestiere» all’interno dell’azienda che i miei fratelli gestiscono, «come forse pochi altri avrebbero permesso», sono l’espressione dei valori di lealtà e rispetto, e non i problemi, che la mia famiglia «allargata» mi ha trasmesso.

Inviterei il Dottor Costanzo a chiudere questo spiacevole confronto, poiché non è sicuramente un confronto alla pari.
Barbara Berlusconi

Superfluo qualsiasi commento.

Semplicemente S F A N C U L A T O!

Questa donna è una grande!!!

[Lettera tratta da : Dagospia]





14
maggio

DI RANNISI CE N’E’ UNO, TUTTI GLI ALTRI SON NESSUNO!

E chi l’avrebbe mai detto! Un ex concorrente del Grande Fratello nelle grazie del pubblico italiano!?!

Paradossalmente l’unico concorrente “della porta accanto” vince il reality dei VIP!

Il popolo dei televotanti questa volta ha lasciato da parte i classici pregiudizi da Grande Fratello e ha consegnato la vittoria nelle mani dell’ex inquilino della casa più spiata d’Italia.

Non Vi nascondo, al tempo stesso, che il sospetto della notevole incidenza dei voti delle ragazzine “innamorate” del giovane pseudo VIP, disidratate dopo i pianti a singhiozzo per il loro idolo e quasi calve per l’epilazione cutanea da emozione per la vittoria del catanese, è forte, fortissimo!

Sta di fatto che mi vien da dire, comunque stiano le cose, che GIUSTIZIA E’ FATTA!

Per una volta s’è deciso di togliere l’etichetta ad un ragazzo comune, “reo” d’aver preso parte al reality più famoso del mondo e “colpevole” di sfruttare il successo “regalatogli” dal Big Brother italiano.

Non sarà un intellettuale, non bucherà il video, non sarà professionalmente all’altezza ma è un ragazzo comune che vede un sogno realizzarsi e, in barba alle regole, a volte poco “pulite”, del mondo dello spettacolo, può essere accusato solo di tattiche di gioco… ma sempre di un gioco s’e’ trattato!

L’idea di vedere sul gradino più alto del podio un Clemente Pernarella che, come lui stesso ha dichiarato, DEVE vincere tutte le sfide a cui prende parte (e il reality era una di queste) mi lasciava abbastanza perplesso. Se, sino ad alcune settimane fa, la simpatia dell’attore unita alla Sua diversità dagli altri “abitanti” del mondo dello spettacolo lo consacrava come personaggio vincente della Farm, la sopravvenuta arroganza e una presunta superiorità nei confronti degli altri fattori, l’ha bocciato e fatto tornare a casa senza i 150 mila del premio finale.

Secondo posto, comunque, meritatissimo!

Chi s’aspettava, dunque, la cammellata finale e’ rimasto deluso. In tanti, infatti, avevano messo in dubbio, prima dell’esito del televoto, la veridicità di quest’ultimo sulla base di considerazioni che, alla fine, si sono rivelate prive di fondamento. La Endemol oltre a produrre la Fattoria è, infatti, anche produttrice della soap Cento Vetrine e c’e’ chi ha sospettato favoritismi nei confronti del soap-attore per evidenti tornaconti della casa di produzione.

La cammellata, però, volendo fare i pignoli, sta da un’altra parte!

Il vincitore della Fattoria avrebbe portato a casa un montepremi da 150.000 Euro.

Il nostro Rannisi se ne vedrà recapitare, però, “soltanto” 47.000 (o giù di li).

Il montepremi, infatti, deve essere proporzionato ai giorni di permaneza in casbah che per l’unico non-vip dell’edizione 2006 sono stati 28 contro gli 89 dei restanti fattori.

Insomma…un guadagno di 100.000!

Cammellate a parte, ci sono stati, durante la puntata di ieri sera, alcuni momenti clou che vale la pena sottolineare…

Sbizzarriamoci con delle pagelle!!!

RICCIARELLI is back. Tornata con tutti i buoni propositi in Italia, resiste ben poco in questo buonismo forzato. Dopo essersi affrettata a dire ai suoi “amati” colleghi “Voglio bene a tutti” è tornata sui suoi passi lasciandosi andare alle Ricciarelliane frasi da casbah “Tu sei una nullità”, “Tu sei un maleducato”, “Io non sono uguale a Te”.

RECIDIVA

VOTO : 6

Faccia a Faccia MATTERA – INGERMAN. La sosia di Marilin ha dato il meglio di se raccontando al pubblico i nascondigli della rivale americana che cercava di mimetizzarsi fra cespugli (a quanto pare poco folti) per evitare di salutarla!

FRAGILE MA GAGLIARDA

VOTO : 8

PAMELA please don’t go PETRAROLO dichiara nel bel mezzo della puntata che bisognava tener presente che i CUGINI DI CAMPAGNA PUZZANO! No comment

REALISTA (forse) ma POCO ELEGANTE

VOTO : 5

La signora ALBERTI viene definita da Orlando Portento la FIGLIA DI RITA LEVI MONTALCINI. La Alberti si rifiuta di ascoltare l’Orlando Curioso e inzia a saltare da un divano all’altro, emettendo suoni strani simili a quelli degli apparecchi scacciatopi, pur di voltargli le spalle. Ha avuto il Suo momento di gloria!

ATLETICA nonostante l’IMBALSAMATURA!

VOTO : 6

I commenti di ROSTAGNO… impossibile riassumerli tutti ma…un fenomeno!

FENOMENALE

VOTO : 8+

Apparizione per la prima volta sugli schermi della fidanzata di Rosario Rannisi, ALESSIA. Primi baci televisivi.

VISTO E RIVISTO (il bacio non fa più audience)

VOTO : 5

Rientro della CAVAGNA in studio. Fraterno abbraccio col marito che non ha bissato l’intervento strappalacrime (e devo dire commovente, ma sul serio) della scorsa settimana! Solito show da Tricchebballacche come da copione!.

ORLANDO PORTENTO : STUCCHEVOLE ma c’è decisamente di peggio VOTO : 6-

ANGELA CAVAGNA : GENUINA ma con rischio di tricchebballaccamento VOTO : 7+

.

Lacrime di MELANIA MACCAFERRI per il marito Clemente.

SINCERA (o quanto meno cosi’ sembrava)

VOTO : 7

Ivano show. Il cugino viene umiliato in diretta dalla Durso per le accuse di taroccamento del televoto. Se la cava (mica tanto) con uno “STAVO SCHERZANDO”.

SPROFONDATO

VOTO : 4

E anche questa e’ fatta ragazzuoli!

[Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]


11
maggio

“OCCHIO” A CESARA…

Da qualche settimana si parla di una strana “presenza” sul viso della speaker del TG5, Cesara Buonamici.

I più hanno notato che la brava telegiornalista ha l’occhio destro particolarmente vitreo ed immobile e i movimenti del bulbo oculare appaiono notevolmente limitati rispetto all’altro.

Ho indagato e ciò che i miei attenti coinquilini avevano notato ancor prima di me, in realtà, CORRISPONDE A VERITA’.

Non si tratta però di un OCCHIO DI VETRO come ha pensato la maggior parte dei telespettatori del telegiornale della rete ammiraglia di Mediaset.

La stessa anchorwoman, venuta a sapere dei “sospetti” dei Suoi affezionati fans, ha dichiarato : “State tranquilli, non ho nulla di grave. Ho avuto una nevralgia del trigemino e il mio dottore mi ha prescritto un anestetico che mi ha bloccato temporaneamente la faccia“.

Queste dichiarazioni risalgono alla metà di marzo e non Vi nascondo che dopo aver visto l’edizione delle 20 del TG5 di questa sera qualche dubbio sulla veridicità delle dichiarazioni m’è venuta!

Non sono un medico (per fortuna) ma due mesi di infiammazione del trigemino, a dirVi il vero, mi “suonano” davvero poco credibili.

Che la nostra Cesara non si sia affidata (a quanto pare senza successo) ai bisturi di qualche chirurgo plastico (evidentemente poco competente)?!?

A Voi la “sentenza”…

[Segnalato su Libero.it, Davide ringrazia]


26
aprile

LA LUCARELLI E’ GRAVE…DEVE ABBANDONARE LA FATTORIA!!!

Purtroppo si appresta a finire l’avventura marocchina della blogger più famosa d’Italia… Selvaggia Lucarelli.

Costruendo una fioriera la nostra adorabile collega cade sui sassi e si fa male. L’infermierona più famosa d’Italia (manco a farlo apposta) giunge in suo soccorso e, insieme, si recano dal medico.

Il responso, purtroppo, è tragico (quanto meno ai fini del reality). L’annuncio ai compagni (che termine odioso…) ancora più triste : “Ragazzi, mi hanno detto che devo stare ferma per quindici giorni. A letto tutto questo tempo non ci sto, perciò è meglio che vada a casa“.

Le reazioni dei real(ity) amici sono svariate… Justine scoppia in lacrime (trasposizione contadina del “fraterno” pianto disperato di Man Lo); Rosario e Francesco tentano di farle cambiare idea; la Ricciarella gode come una dannata (ma questo non s’e’ visto… lo si è solo immaginato…).

Ecco… questo è lo S C H E R Z O fatto da Selvaggia ai colleghi nel pomeriggio di ieri. Sintomo di un’atmosfera rinnovata, sicuramente più gioviale, distesa e scherzosa che mancava da un po’ (o forse non c’e’ mai stata?!?).

Le risate e i commenti inziano a sprecarsi in Fattoria… la burlona “convocata” in torre dichiara anche d’essersi commossa per la reazione di Justine.

Fortunatamente la caduta non ha provocato nessun danno e Selvaggiona nostra è pronta a tagliare il traguardo!

Capolinea : 13 MAGGIO 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,