La7



16
novembre

A te le chiavi: Paola Marella approda su La7

Paola Marella

Paola Marella ha trovato una nuova casa che la accoglierà nel 2019: . La mediatrice immobiliare nota al pubblico televisivo approderà infatti sulla rete terzopolista come conduttrice di un nuovo programma dedicato alla ristrutturazione delle case e intitolato (salvo modifiche) A te le chiavi. Si tratterà di una trasmissione di brand entertainment realizzata in collaborazione con una azienda del settore e targata Prodotto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




10
novembre

Professor T: il crime belga in prime time nel sabato di La7

Professor T

I crimini non finiscono mai. Per il proprio sabato sera, punta ancora su una serie tv di genere crime. Rimasta orfana de L’Ispettore Barnaby (traslocato nel frattempo su Giallo) e dopo un ciclo di appuntamenti con Little Murders, da stasera – 10 novembre – la rete terzopolista trasmetterà in prime time la serie originale del Professor T., il crime belga ideato da Paul Piedfort e diretto da Indra Siera.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
novembre

Otto e Mezzo, Gruber apre con l’addio social tra Isoardi e Salvini. Padellaro: «Claretta Petacci non l’avrebbe fatto»

Lilli Gruber, Otto e Mezzo

Politica, economia, divergenze tra M5S e Lega, emergenza maltempo. Lilli Gruber aveva solo l’imbarazzo della scelta rispetto ai temi di stringente attualità, ma alla fine anche lei ha scelto “la notizia cosiddetta gossip del giorno“. Ieri sera la conduttrice ha aperto la puntata di Otto e Mezzo parlando della rottura tra Matteo Salvini ed Elisa Isoardi, argomento di facile richiamo sul quale ha interpellato i suoi ospiti prima di passare a temi più sostanziosi. Scelta discutibile, quella di Lilli, la quale tuttavia non è nuova al vizietto del gossip su La7.





4
novembre

America 7: Mentana presenta la due giorni sulle elezioni di Midterm. Si inizia col film anti-Trump

America 7

Enrico Mentana lancia la volata (o la gufata, fate voi) a Donald Trump. Il 5 e il 6 novembre prossimi, il giornalista presenterà America 7, una due giorni a stelle e strisce con cui La7 accompagnerà il proprio pubblico verso l’esito delle attese elezioni di metà mandato in programma negli Stati Uniti. L’iniziativa, che culminerà con la consueta maratona elettorale del direttore, inizierà con la trasmissione di Fahrenheit 11/9, film di recente uscita in cui il Presidente Usa viene addirittura accostato ad Adolf Hitler. Analisi equilibrata, insomma.


30
ottobre

Matteo Salvini: «In Rai mi sarei tenuto ben stretto Giletti. Ne riparleremo tra qualche mese»

Matteo Salvini, Non è L'Arena

Sulle nuove nomine Rai, Matteo Salvini ha fatto il distaccato. Ci stanno lavorando il Presidente e l’AD di Viale Mazzini, ha dichiarato il vicepremier nella più recente puntata di . Indiscrezioni giornalistiche, tuttavia, riferiscono che il leader leghista ed il collega di governo pentastellato, Luigi Di Maio, sarebbero stati informati personalmente riguardo ai candidati alla guida dei tg e delle reti Rai, ormai prossimi alla nomina.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





17
ottobre

Atlantide: Andrea Purgatori apre la nuova stagione con «l’illusione populista»

Andrea Purgatori

Andrea Purgatori racconterà «l’illusione populista» al potere. Prima che qualcuno pensi ad un approfondimento d’attualità, va precisato che il giornalista si riferirà al passato. Nella prima puntata della nuova stagione di Atlantide – Storie di uomini e di Mondi, in onda stasera su La7, il conduttore ripercorrerà l’ascesa del Peronismo in Argentina, attraverso documenti e testimonianze di valore storico.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
settembre

Asia Argento: «Voglio tornare a X Factor. Non sono una pedofila, Bennett mi saltò addosso»

Asia Argento, Non è L'Arena

Un’autodifesa a tutto campo, con i toni accorati della confessione e quelli sostenuti dell’appello. E poi le lacrime, versate alla fine quasi come uno sfogo. “Vorrei tornare a X Factor, riappropriarmi della mia vita. Contro di me tutte falsità“. si presenta negli studi di Non è l’Arena, su La7, per scagionarsi dalle pesanti accuse di molestie piovutele addosso. La sua battaglia per la riabilitazione riparte da lì. Dalle parole pronunciate con gli occhi umidi davanti a Massimo Giletti, che la settimana scorsa aveva dato spazio a Jimmy Bennett, la presunta vittima


26
settembre

Asia Argento ospite di Non è L’Arena

Asia Argento

Massimo Giletti gongola di nuovo. ha infatti deciso di rompere il silenzio e di replicare a Jimmy Bennett. Domenica 30 settembre l’attrice sarà ospite a Non è l’Arena, su La7, negli stessi studi in cui – la settimana scorsa – il giovane americano aveva ribadito le proprie accuse di violenza sessuale nei suoi confronti. Si preannunciano scintille.