... & Dintorni


19
ottobre

Digitale terrestre, dal 20 ottobre Rai e Mediaset visibili solo in HD. Come accedere al bonus rottamazione

Switch off, Dvb-T2

I primi traslochi televisivi inizieranno il 20 ottobre. Insomma, ci siamo quasi. Da quel giorno, alcuni canali tv passeranno dalla codifica Mpeg2 a quella Mpeg4, iniziando così la graduale migrazione al nuovo sistema digitale terrestre Dvb-T2, tecnologia supportata solo dagli apparecchi televisivi di ultima generazione. Lo switch off, in questa primissima fase, riguarderà nove canali Rai e sei Mediaset; ad essi seguiranno poi gli altri canali, in un processo che si completerà – secondo la tabella di marcia -  il prossimo 1 gennaio 2023.




13
ottobre

Rai, l’allarme dell’AD Fuortes: «Scenario preoccupante. Potremmo essere costretti ad aumentare la pubblicità nel daytime». Proposto il canone su smartphone e pc

Carlo Fuortes, Vigilanza Rai

In Rai si evidenzia “uno scenario che desta molta preoccupazione“. Carlo Fuortes ha suonato l’allarme: nell’audizione tenuta ieri con Commissione di Vigilanza, l’AD del servizio pubblico ha descritto in modo molto dettagliato la precaria situazione dell’azienda, con particolare riferimento all’aspetto economico. Mostrando una serie di slide, il top manager ha evidenziato il trend dei ricavi (da canone, da pubblicità e quelli commerciali) in forte flessione negli ultimi tredici anni e abbozzato alcune proposte per tentare di risalire la china.


8
ottobre

GF Vip 2021, il settimanale Oggi insiste: Jessica, Lulù e Clarissa non sono principesse!

Jessica, Lucrezia e Clarissa - GF Vip 2021 (US Endemol Shine)

Jessica, Lucrezia e Clarissa - GF Vip 2021 (US Endemol Shine)

Clarissa, Jessica e Lucrezia Hailé Selassié, concorrenti al Grande Fratello Vip 2021, tornano a far discutere. Anzi, è il loro titolo di principesse ad essere nuovamente messo in discussione. Nuove prove, infatti, smaschererebbero le origini delle tre sorelle, tutt’altro che nobili.





5
ottobre

Rai, nuova agitazione sindacale di un mese: traballano i palinsesti

Rai

Un’altra maxi agitazione sindacale rischia di tenere in ostaggio la Rai e la sua programmazione. Dopo la giornata nera del 13 settembre scorso, quando uno sciopero compromise quasi tutti i debutti stagionali del daytime, l’emittente del servizio pubblico si prepara ad un autunno caldo sul fronte delle astensioni dal lavoro.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
settembre

Enrico Varriale indagato per «stalking, atti persecutori e lesioni personali» all’ex compagna. La replica

Enrico Varriale

Enrico Varriale

Mi ha picchiata, presa a schiaffi, sbattuta contro il muro, insultata. Mi perseguita con telefonate di notte, si apposta sotto casa, citofona alle 6 di mattina…. E’ la pesante accusa rivolta al giornalista di Rai Sport Enrico Varriale dall’ex compagna. Finito al centro di una delicata inchiesta della Procura di Roma, nei suoi confronti è ora scattato il divieto di avvicinamento a meno di 300 metri dai luoghi frequentati dalla persona offesa.





26
settembre

Sonia Bruganelli e Magalli “perfidamente” a cena insieme. La Volpe li percula su Instagram: «Come sono bellini. Dio li fa e poi li accoppia»

Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli

Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli

Tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli non c’è un gran feeling. Anzi, diciamo le cose come stanno: le due opinioniste del Grande Fratello Vip non si sopportano. E la cosa è decisamente risaputa. Se a cotanta “intolleranza” si aggiunge Giancarlo Magalli, la misura – più che colma – straborda.


11
settembre

11 settembre: la speciale programmazione tv a 20 anni dagli attentati

11 settembre 2001

Vent’anni dopo gli attentati dell’11 settembre 2001 alle Torri Gemelle e al Pentagono, la tv ricorda il drammatico anniversario del giorno che cambiò il corso della storia. Tra ricordi e approfondimenti, commemorazioni e notizie d’attualità, le principali emittenti dedicheranno uno speciale spazio in palinsesto alla dolorosa ricorrenza. Ecco gli appuntamenti in programma.


9
settembre

Ludovico Di Meo saluta Rai2, sarà Direttore Generale di San Marino RTV – Le nuove nomine Rai

Ludovico Di Meo

Ludovico di Meo non sarà più direttore di Rai2. E’ uno degli effetti del CdA Rai riunitosi oggi sotto la presidenza di Marinella Soldi e alla presenza dell’Amministratore Delegato Carlo Fuortes. Di Meo è in uscita dalla seconda rete in quanto designato come nuovo Direttore generale di San Marino RTV, società partecipata al 50% da Rai in base ad un accordo vigente tra i Governi dei due Paesi. Questa, tuttavia, non è stata l’unica decisione dell’assemblea, che ha predisposto un vero e proprio valzer di nuove nomine.