TG/Informazione


19
settembre

Un Giorno in Pretura: Roberta Petrelluzzi riparte in seconda serata dall’omicidio di Maria Bonaria Contu

Roberta Petrelluzzi

Roberta Petrelluzzi

Il sabato notte di Rai3 torna a tingersi di noir. Al via questa sera – alle 00.20 – la nuova stagione di Un Giorno in Pretura, la storica trasmissione dedicata ai casi più noti e discussi della cronaca nera e giudiziaria del nostro paese. Alle redini c’è sempre lei, Roberta Petrelluzzi, conduttrice, ideatrice e colonna portante del programma, che guiderà il racconto nei meandri delle vicende più oscure e misteriose degli ultimi anni.




18
settembre

Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio lancia la pubblicità: «Non cambiate canale. Che ca**o di trasmissione andate a guardare?»

Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio è ‘geloso’ del suo pubblico. Nella puntata di ieri di Dritto e Rovescio, in particolare durante il lancio di una pubblicità, il conduttore ha ironicamente (ma non troppo!) ‘ammonito’ i telespettatori con un discorsetto, invitandoli a non approfittare della breve pausa per cambiare canale.


16
settembre

Titolo V: Roberto Vicaretti e Francesca Romana Elisei condurranno il nuovo talk di Rai3

Roberto Vicaretti

Un nuovo talk show in prima serata su Rai3, per di più al venerdì. “Sarà la scommessa di questa stagione” aveva ammesso il direttore della terza rete, Franco Di Mare. E in effetti Titolo V – così si chiamerà la trasmissione in partenza ad ottobre – sarà una vera e propria sfida, come si intuisce anche dalla coraggiosa scelta dei conduttori confermataci dallo stesso Di Mare.





16
settembre

Tg1, due giornalisti denunciano caos agli spettacoli: «Conclamato dissesto gestionale, mancanza di risorse»

Tg1

Nella redazione del i nervi sono tesi e i rapporti col direttore altrettanto alterati. Al centro della bufera, in particolare, c’è la sezione Cultura e Spettacoli del notiziario, che dopo il pensionamento di Vincenzo Mollica sarebbe finita nel caos. Questa la denuncia di due giornalisti della testata – il vice caporedattore Gianni Maritati e l’inviato Leonardo Metalli – che in una accalorata lettera al Presidente Rai hanno manifestato il loro disagio, parlando di “lungo e conclamato dissesto gestionale” del tg.


15
settembre

Studio Aperto, Andrea Giambruno (compagno di Giorgia Meloni) nuovo conduttore

Andrea Giambruno, Studio Aperto

Fratelli d’Italia…1. Novità alla conduzione di Studio Aperto: ieri alla guida del notiziario diretto da Andrea Pucci, nell’edizione delle 18.30, ha debuttato Andrea Giambruno, da anni compagno dell’onorevole Giorgia Meloni. Il 39enne giornalista milanese non è un nuovo arrivato a Mediaset, dove lavora in pianta stabile ormai da anni. Recentemente era in forze a Tgcom24.





13
settembre

L’Aria Che Tira, speciale «Notte prima degli esami»: Myrta Merlino in prime time per la ripartenza scolastica

Myrta Merlino

concentra tutte le proprie attenzioni sul ritorno a scuola. Argomento che, in realtà, tiene banco in tv ormai da settimane. La ripresa delle lezioni verrà attesa e raccontata dalla rete terzopolista con una programmazione dedicata, che inizierà stasera con lo speciale Notte prima degli esami” in onda in prime time. L’approfondimento sarà condotto da Myrta Merlino, affiancata per l’occasione da Gerardo Greco (già presenza abituale nel programma mattutino della giornalista).


11
settembre

Quarto Grado, la nuova stagione riparte dall’omicidio di Willy

Gianluigi Nuzzi

L’omicidio di Willy Monteiro, il ragazzo ucciso nel corso di una rissa a Colleferro, sarà al centro della ripartenza di . La trasmissione di Rete4 condotta da Gianluigi Nuzzi ricostruirà i fatti ed approfondirà la posizione dei quattro accusati, per i quali è stato convalidato l’arresto, nel corso del primo appuntamento della dodicesima stagione, in onda stasera alle 21.25.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
settembre

Piazzapulita, Zangrillo su Berlusconi: «Carica virale a marzo-aprile lo avrebbe ucciso». Poi lo scontro con Calabresi

Piazzapulita, Zangrillo e Formigli

A marzo-aprile il virus lo avrebbe ucciso? “Assolutamente sì, molto probabilmente sì. E lui lo sa“. E il lui in questione, in questo caso, è Silvio Berlusconi. Il professor Zangrillo, come da abitudine, non ha utilizzato particolari giri di parole: intervenendo ieri sera a Piazzapulita, il medico personale dell’ex premier ha rilasciato dichiarazioni significative sull’illustre paziente risultato positivo al Covid-19 e non si è sottratto alle incalzanti domande del conduttore Corrado Formigli.