TG/Informazione


17
giugno

Chi l’ha visto?, duro sfogo di Piera Maggio: «Chiedo rispetto, non è bello sentirmi dire in tv che Denise è mamma e io sarei nonna» – Video

Piera Maggio, Chi l'ha visto

Chiedo un po’ di rispetto, perché così non è possibile!“. Lo sfogo di è arrivato ieri sera in diretta su Rai3, dopo giorni di annunci shock e di improbabili rivelazioni sulla sorte di . Intervenendo a Chi l’ha visto?, la madre della bambina scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004 è apparsa comprensibilmente avvilita ed amareggiata per il recente susseguirsi di suggestioni e di speculazioni sulla propria figlia. La donna ha così rotto il silenzio e nel programma di Federica Sciarelli ha lanciato un appello alla cautela, riferendosi anche alle clamorose dichiarazioni dell’ex PM Maria Angioni, che su Rai1 si era detta certa del fatto che Denise fosse ancora viva ed avesse una figlia.




16
giugno

Funivia Mottarone, il video della tragedia trasmesso in “esclusiva” da TG3 e TGLa7. La Procuratrice di Verbania: «Assoluta inopportunità»

Funivia del Mottarone, video della tragedia. Tg3

La cabina della funivia, ormai arrivata a destinazione, si impenna all’improvviso e di colpo torna indietro a folle velocità. Fino allo schianto. A bordo ci sono 14 persone, tra cui il piccolo Eithan, l’unico superstite. Le terribili sequenze che documentano la tragedia del Mottarone sono contenute in un video ottenuto dai Carabinieri ai fini dell’inchiesta e divenuto ora pubblico. In tv, il Tg3 e il lo hanno trasmesso parlando di “esclusiva” e operando una scelta decisamente discutibile sul piano dell’opportunità. Era necessario mostrare la morte in diretta? 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


16
giugno

Tg5, Cesara Buonamici lancia un servizio sulla banda dei Rolex: «La rapinata ero io» – Video

Cesara Buonamici, Tg5

La rapinata ero io“. Così, Cesara Buonamici ha annunciato al Tg5 una notizia di cui lei stessa era la protagonista. Ieri sera, durante l’edizione delle 20, l’anchorwoman ha lanciato un servizio sull’arresto di una banda di malviventi che lo scorso aprile la aveva – suo malgrado – presa di mira, assieme a suo marito, a Firenze.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





15
giugno

Cartabianca, Massimo Giletti: «In Rai mi sento a casa. Vivo sotto scorta, da Gruber, Formigli e Floris mi sarei aspettato un messaggio»

Massimo Giletti, Cartabianca

Massimo Giletti è tornato in Rai. Intanto, solo per una sera. E poi, in futuro, chissà… Ieri il giornalista piemontese è stato ospite a Cartabianca, a pochi giorni dal suo congedo da La7 e da Non è L’Arena. Incalzato da Bianca Berlinguer proprio il merito al suo futuro professionale, il conduttore ha però nicchiato, tornando a fare – come d’abitudine ad ogni finale di stagione – il misterioso. Un atteggiamento facilmente decifrabile (pur nella sua imperscrutabilità di facciata) che conferma i sentori: il riccioluto Massimo sta cercando di accasarsi altrove. 


11
giugno

L’Aria Che Tira, Myrta Merlino chiude «col cuore». I saluti ‘ultra-pop’ e compiaciuti della conduttrice

Myrta Merlino, Barbara Foria a L'Aria che tira

Prima di congedarsi per la pausa estiva, Myrta Merlino ha ringraziato tutti “col cuore“. Sì, col cuore. Qualcuno sostiene che la conduttrice campana sia ‘la Barbara D’Urso di La7′, e forse – a giudicare da alcuni modi di fare – non è poi così inesatto. Stamane ne abbiamo avuto sentore nei saluti che la giornalista ha formulato a chiusura della stagione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





11
giugno

Stasera Italia, Barbara Palombelli si commuove per la morte di Camilla Canepa: «Forse si poteva salvare» – Video

Stasera Italia, Barbara Palombelli

La morte di Camilla Canepa, la ragazza di 18 anni vaccinata con AstraZeneca e ricoverata all’ospedale San Martino di Genova per una trombosi del seno cavernoso, ha scosso il Paese. La drammatica notizia, arrivata nella serata di ieri, ha suscitato commozione anche negli studi di , su Rete4, dove la conduttrice non è riuscita a trattenere le lacrime. 


21
maggio

Denise Pipitone, Quarto Grado: riaperta l’inchiesta. Indagati Anna Corona e Giuseppe Della Chiave

Quarto Grado

Le indagini per la scomparsa di Denise Pipitone sono state riaperte dalla Procura di Marsala. A darne notizia è stata la trasmissione Quarta Grado, che ha informato il pubblico della presenza di due indagati: si tratta di Anna Corona, ex moglie di Pietro Pulizzi (padre naturale della bambina scomparsa) e di Giuseppe Della Chiave.


21
maggio

Rula Jebreal torna sul caso Propaganda Live: «Ho voluto lanciare un segnale. Bisogna imporre la parità per legge» – Video

Piazzapulita, Rula Jebreal e Corrado Formigli

La rinuncia a Propaganda Live per la scarsa presenza femminile? Un atto di sensibilizzazione. non solo non ha riconosciuto la precipitosità di quel suo gesto, ma ne ha ribadito le ragioni. Ad una settimana dal forfait rifilato a Diego Bianchi, alias Zoro, per averla invitata come unica ospite donna, ieri sera la giornalista è tornata sull’argomento a Piazzapulita, sollecitata dal conduttore Corrado Formigli. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,