TG/Informazione


15
settembre

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro: «Uomo bianco che urla addosso ad una donna come me» – Video

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro

Chi ha paura dell’uomo bianco? Se la domanda vi sembra surreale (ed in effetti lo è), forse non avete assistito all’altrettanto incredibile scontro verbale avvenuto ieri sera a Piazzapulita tra Rula Jebreal e Nicola Porro. Nel corso del dibattito su La7, la giornalista palestinese se l’è presa con il vicedirettore de Il Giornale rivolgendogli un rimprovero alquanto bizzarro: quello di essere “un uomo bianco”.




14
settembre

«Chi l’ha visto?» e il reality del dolore. Omicidio Noemi, i genitori del fidanzato scoprono in tv che il figlio ha confessato

Chi l'ha visto, omicidio Noemi

La tv del dolore non fa sconti. E nemmeno Chi l’ha Visto? li fa. A sette anni dalla tragica notte di Avetrana – quando la madre di Sarah Scazzi scoprì in diretta nel medesimo programma che la figlia era stata uccisa – la trasmissione di Federica Sciarelli è di nuovo incappata nella drammatica fatalità. E nella sua discutibile ma voluta messa in onda. Stavolta è accaduto con l’omicidio di Noemi, la sedicenne di Specchia (Lecce) trovata morta a Castrignano del Capo: durante un’intervista con l’inviata Paola Grauso, i genitori del fidanzato della ragazzina hanno appreso che il loro figlio aveva appena confessato di aver commesso l’omicidio.


13
settembre

Chi l’ha Visto: al via su Rai3 la trentesima edizione con Federica Sciarelli

Federica Sciarelli

Federica Sciarelli

Trentesima edizione per Chi l’ha Visto?. Da questa sera alle 21.15 lo storico programma di Rai3 tornerà a far luce su nuovi casi di scomparsa, cold case e misteri da risolvere con l’aiuto dei telespettatori e con uno sguardo all’attualità. Confermatissima alla guida della trasmissione per il 14° anno consecutivo Federica Sciarelli. La giornalista, coinvolta questa estate insieme a Henry John Woodcock nell’indagine sulla presunta fuga di notizie relativa all’inchiesta Consip (posizione che proprio in questi giorni si avvia verso l’archiviazione), tornerà dunque a guidare il programma “sugli scomparsi”, smentendo le voci che negli ultimi mesi parlavano di un cambio di conduzione e della volontà della stessa Sciarelli di lasciare il programma e dedicarsi a nuove esperienze professionali. Esperienze che non mancheranno, dato che dal 14 settembre la giornalista affiancherà all’impegno di Chi l’ha Visto? quello in seconda serata con I mille giorni di mafia capitale – Speciale, tre appuntamenti su Rai3 in coda alla messa in onda dell’omonima docu-fiction incentrata sull’organizzazione di tipo mafioso-politico-imprenditoriale operativa a Roma dal 2000.





12
settembre

Giovanni Floris: «Farei un appello per avere la Gabanelli a La7». Torna diMartedì con la copertina di Gene Gnocchi

Giovanni Floris

Intanto Giovanni Floris ci ha provato, l’ha buttata lì. E poi chissà. Alla presentazione della nuova stagione di diMartedì – al debutto questa sera in prime time su La7 – il conduttore ha lanciato un appello per convincere Milena Gabanelli a lasciare la Rai e a raggiungere la rete terzopolista diretta da Andrea Salerno. E il bello è che quest’ultimo si è detto d’accordo. Floris ha fatto scattare la provocazione dopo la notizia dell’auto-sospensione della ex conduttrice di Report, che nei giorni scorsi aveva rifiutato la condirezione di Rainews offertale dal DG Rai, Mario Orfeo


11
settembre

La7 riaccende il daytime. Unica novità Skroll, Myrta Merlino torna a L’Aria che Tira per «odiare l’odio»

myrta merlino

Myrta Merlino

La campanella suonerà alle 7.55 con Omnibus. Poi sarà un susseguirsi di informazione e talk. Oggi, lunedì 11 settembre 2017, primo giorno di lezioni tra i banchi di La7, dove debutteranno i principali programmi d’attualità in palinsesto. Il direttore di rete Andrea Salerno ha sostanzialmente confermato la tradizionale programmazione: oltre al già citato Omnibus ci saranno Coffee Break, L’Aria che tira col ritorno di Myrta Merlino e Tagadà al pomeriggio. Poi Otto e Mezzo con Lilli Gruber. Unica novità, il debutto di Skroll – a cura del vignettista Makkox – dalle 19.30.





10
settembre

Rai3, debutta il nuovo daytime. Ad Agorà c’è Serena Bortone, Chi l’ha visto? anticipa, Quante Storie riparte con Sgarbi

Serena Bortone

L’impianto generale è confermato nella sua dimensione informativa, ma con qualche integrazione. Il nuovo daytime di Rai3 è pronto al debutto, che avverrà ufficialmente domani – lunedì 11 settembre – a partire dalle ore 8 del mattino. A quell’ora, sarà il rinnovato Agorà di Serena Bortone ad aprire le danze all’insegna del talk d’attualità. Poi via: il palinsesto del direttore di rete Stefano Coletta proseguirà con Mi manda RaiTre, Tutta salute e con la striscia quotidiana di Chi l’ha visto?. Quante Storie e Geo (al pomeriggio, dalle 16) si aggiungeranno all’offerta che entrerà a pieno regime nelle prossime settimane con l’inizio di Passato Presente con Paolo Mieli, prima del TGR delle 14. Ecco i dettagli della programmazione ai blocchi di partenza.


8
settembre

Quarto Grado, Gianluigi Nuzzi riparte dal caso Ragusa. «Seguiamo solo la cronaca, non i sussulti emotivi»

Gianluigi Nuzzi

Inchieste, scienza, dubbi, emozioni: la bussola di Quarto Grado ha i suoi punti cardinali ben fissi, anche quest’anno. Nuovi casi di cronaca attendono di essere approfonditi, altri verranno invece aggiornati con gli ultimi sviluppi. Il programma di Rete4 riaprirà i battenti stasera, venerdì 8 settembre 2017, in prime time con una nuova stagione condotta – per il quinto anno consecutivo – da Gianluigi Nuzzi. Il giornalista ritroverà accanto a sé Alessandra Viero, che era in pausa per la maternità. 


8
settembre

#Cartabianca: Flavio Insinna e Geppi Cucciari nel cast della nuova edizione

Flavio Insinna

Flavio Insinna e Geppi Cucciari, ora, avranno #Cartabianca. Anzi, saranno a #Cartabianca. Il programma d’approfondimento condotto da Bianca Berlinguer tornerà in prime time su Rai3 da martedì 12 settembre e quest’anno accoglierà nel proprio cast anche la comica sarda e l’attore romano, reduce da una chiassosa polemica con Striscia la Notizia per i suoi fuori onda ad Affari Tuoi.