Un Giorno da Pecora



15
giugno

DM LIVE24: 15 GIUGNO 2011. MARIA CARMELA RISPOLVERA FLORADORA, SANTORO VS MASI

Diario della Televisione Italiana del 15 Giugno 2011

>>> Dal Diario di ieri…

Mats 2 – Lauretta 0

  • Beh va beh

mats ha scritto alle 17:20

A Pomeriggio 5 durante l’intervista a Paolo Limiti, la d’Urso cita l’intervista di questo con Sharon Stone e si schernisce: “lei ha più o meno la stessa età mia ma è molto più figa di me”. Boato di dissenso dal pubblico e Limiti: “Sei una bellissima ragazza!”. Siparietto finito con un bacio sulle labbra tra i due, come quello di Limiti con Liz Taylor raccontato poco prima. Peccato che lui volesse un “bacio vero”!

  • Floradora

mats ha scritto alle 17:25

Per la D’Ursintervista a Paolo Limiti, la d’Urso riesce a riesumare addirittura il cane Floradora.

  • Viulenza!




14
giugno

TELERATTI 2011, PIPPO BAUDO COMMENTA IL PREMIO: CE LO SIAMO MERITATO, NESSUNO PEGGIO DI ME E VESPA.

Pippo Baudo

I TeleRatti 2011 si sono chiusi già da un po’, ma gli strascichi continuano a protrarsi imperterriti. Quest’oggi è arrivato inaspettatamente il commento di Pippo Baudo, vincitore insieme a Bruno Vespa nella categoria ‘Gli Scoppiati dell’Anno‘ (la peggior coppia televisiva), ma anche dell’ambitissimo TeleRatto della Critica. E il conduttore siciliano stupisce per l’onestà con cui commenta il prezioso ratto catodico ricevuto:

A me, ed a Bruno Vespa che conduceva insieme a me, hanno dato il premio ‘Teleratto’ 2011 per la peggior coppia televisiva. Ce lo siamo proprio meritato. Una coppia peggio di noi non si trovava”.

La replica pippobaudesca è arrivata all’interno della trasmissione Un Giorno da Pecora di Rai Radio2, all’interno della quale i conduttori incalzano Baudo: ‘Possibile non ci sia stato nessuno peggio di voi?’.

Non penso ci sia qualcuno peggio di noi, eravamo sbagliati.

Da quanto non sente Bruno Vespa?

Non lo sento da parecchio tempo, ma non ne avverto la mancanza.

Ma avete litigato?


16
aprile

PARAGONE CONTRO LIOFREDI: SUI PALINSESTI ESTIVI SI INFIAMMA IL CONFRONTO TRA I VERTICI DI RAI2

Gianluigi Paragone

La gestione dei palinsesti estivi è stata come benzina sul fuoco, e così tra i vertici di Rai2 ora si sono accesi alcuni contrasti. Pare infatti che il direttore della seconda rete Massimo Liofredi ed il suo vice Gianluigi Paragone siano davvero arrivati ai ferri corti a seguito di incomprensioni, e di posizioni divergenti, sulla pianificazione televisiva dei mesi caldi. Il giornalista e conduttore de L’Ultima Parola avrebbe inviato, a riguardo, una lettera al DG Mauro Masi e al Presidente Paolo Garimberti per far sentire la sua voce di dissenso. Lo rivela Italia Oggi, secondo il quale Liofredi avrebbe anche già provveduto a restituire al collega il colpo basso infertogli.

La lettera di Paragone. Sulla scrivania dei massimi vertici di Viale Mazzini sembra sia arrivata una nota rovente da parte del vicedirettore di Rai2, critico nei confronti di Liofredi e di certi suoi atteggiamenti. Il responsabile della seconda rete, in particolare, avrebbe stabilito i palinsesti riunendosi con soli due dirigenti di fiducia, senza aggiornare o riunire i vicedirettori in merito alle deleghe ricevute. Un comportamento che, come conseguenza, è riuscito a scontentare anche il giornalista Roberto Giacobbo, ora contrariato del fatto che il suo programma Voyager non venga più trasmesso come accadeva in passato.

La reazione di Liofredi. Come riporta Italia Oggi, il direttore di Rai2 ha provveduto a restituire le sciabolate sferrate da Paragone, ad esempio non approvandogli la messa in onda di una versione estiva de L’Ultima Parola (che avrebbe dovuto seguire le vicende politiche anche nei prossimi mesi) e bloccandogli le note spese. Gli screzi tra i due dirigenti Rai ora sembrano essersi particolarmente inaspriti, ma in realtà è da qualche tempo che i due battibeccano e quando si sfiorano fanno scintille.





14
aprile

VITTORIO SGARBI PRONTO A CONDURRE ‘IL MIO CANTO LIBERO’ DAL 2 MAGGIO. E PER EVITARE LA PAR CONDICIO:”MI DIMETTO DA SINDACO DI SALEMI”

Vittorio Sgarbi

Un solista senza spartito come Vittorio Sgarbi non poteva scegliersi un titolo migliore. Ha detto che si chiamerà “Il mio canto libero“, come la canzone di Lucio Battisti, il programma televisivo che lui stesso condurrà su Rai1. Il critico d’arte più famoso d’Italia lo ha annunciato ieri durante l’intervista rilasciata alla trasmissione di Radio2 Un giorno da pecora, nella quale si è dichiarato pronto a cominciare già dal prossimo 2 maggio, par condicio permettendo. Sull’avvio dello show, infatti, penderebbero ancora alcune riserve legate principalmente alla concomitanza con il periodo elettorale. Ma niente paura: il vulcanico sindaco di Salemi avrebbe pronta una soluzione per aggirare l’ostacolo.

Mi dimetto il primo maggio” ha affermato Sgarbi, con l’intenzione di andare in diretta il giorno successivo. “Ma lo sa Masi?” chiedono i conduttori di Radio2, e lui: “certo, ci ho parlato ieri sera e ho detto che prima chiediamo a Calabrò (Corrado, presidente Agcom, ndDM) se il sindaco di Salemi è in par condicio e se la risposta è sì mi dimetto subito, con effetto immediato“. Nella speranza di riuscire ad attuare il piano, l’impetuoso Vittorio ha già pensato a tutto il resto, a cominciare dall’argomento della prima puntata. “Sarà su Dio, e ci saranno come ospiti Lech Walesa, il Vescovo di Noto e Matthew Fox, il teologo delle 95 tesi” ha anticipato ieri, proseguendo: “la seconda sarà dedicata alle donne, la terza al tema ‘Liberta e Giustizia’, la quarta ‘Il Vero e i Falso’, la quinta ‘Follia e Bellezza’, la sesta alla Biennale di Venezia“.

Poi ha smentito le anticipazioni diffuse dal Fatto Quotidiano sugli altri suoi possibili ospiti. Patty Pravo, Ligabue, Baricco, Ferilli e Roberto Baggio? “Mai invitati. C’è una lista di nomi che delle spie dentro la Rai passano al Fatto” ha detto. Il quotidiano diretto da Antonio Padellaro aveva scritto che tra gli autori dello show di Sgarbi ci sarebbe stata anche la sua compagna Sabrina Colle, la quale avrebbe percepito 40mila euroNon è vero, il Fatto dovrebbe chiamarsi La Menzogna” ha sbottato il critico d’arte, spiegando: “ieri sera ho chiamato la mia ragazza e lei per l’ennesima volta ha detto no, perchè non le piace la televisione e perchè vuole metterla in c…o al Fatto“.


21
marzo

FEDERICO MOCCIA: “PER VENDERE PIU’ LIBRI MEGLIO ANDARE DALLA BIGNARDI CHE DA FAZIO”

Federico Moccia

‘Sono stato ospite da Daria Bignardi, la trovo una donna molto brillante e intelligente, e penso che il suo pubblico compri più libri‘. Con queste parole, rilasciate alla trasmissione radiofonica di radio due Un giorno da pecora Federico Moccia scende nell’arena del radical chic mettendo a confronto due dei conduttori più apprezzati dall’intellighentia italiana lanciando in fondo una bordatina a Fabio Fazio, che, specie dopo il binomio con Saviano, è diventato nell’immaginario collettivo un po’ il punto di riferimento di tv intelligente e di conduzione di alta qualità.

Secondo lo scrittore e autore televisivo i lettori con più curiosità culturale scelgono la Bignardi, tanto che nonostante la netta sproporzione di audience a favore di Che tempo che fa sarebbe comunque preferibile sedersi nel salottino di La 7 per lanciare il proprio libro. Non sarà che dietro a questa valutazione ci sia tra le righe una condanna al mondo culturale che Fazio rappresenta e che spesso emargina i prodotti mocciani? E’ Moccia a preferire Le invasioni Barbariche o è il conduttore di Rai 3 a preferire altri ospiti per le sue interviste?

Qualcuno potrà ribadire: ma è lo stesso Moccia di Tre metri sopra il cielo, Scusa ma ti chiamo amore, Ho voglia di te, Scusa ma ti voglio sposare, cavalcatore del marketing con le sue narrazioni a catena, assimilato ormai a scrittore di massa e quindi con pochissime pretese di ambire alla Letteratura con la l maiuscola che adesso pretende di pontificare sull’”appeal culturale” dei conduttori televisivi?





11
febbraio

DM LIVE24: 11 FEBBRAIO 2011. LA BALIVO AL GF, LA NANNINI CONTRO I PAPARAZZI, LA PAUSINI…

Diario della Televisione Italiana dell'11 Febbraio 2011

>>> Dal Diario di ieri…

  • La Balivo vuole fare la concorrente del GF

La presentatrice a ‘Un Giorno da Pecora’: mi piacerebbe rifare ‘Bim Bum Bam’. Resterà in Rai almeno fino a giugno, ma le piacerebbe condurre a Mediaset un programma come ‘La Corrida’ e, perché no, partecipare da concorrente al Grande Fratello. Caterina Balivo, intervenuta oggi al programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora’, ha parlato del suo presente e del suo futuro. Lascerà la Rai per andare a lavorare a Mediaset? “Non dico nulla, ne so quanto voi. Io faccio un programma in Rai e sono felice di farlo, fino a giugno sono impegnata così”. E che programma di Mediaset le piacerebbe condurre? “Mi piacerebbe rifare Bim Bum Bam”. Qualcosa di più attuale? “Mi piace molto ‘La Corrida’, mi diverto tanto”. E condurrebbe il Grande Fratello? “Mi piacerebbe essere una concorrente di Grande Fratello”. Una volta lei ha detto che vorrebbe giocare a dadi con Silvio Berlusconi, è vero? La Balivo ha precisato: “l’anno scorso in una rubrica che facevo nel mio programma ‘Festa Italiana’, giocavo a dadi con i personaggi. In un’intervista rilasciata al sito Davide Maggio, dissi che mi piacerebbe giocare a dadi con Berlusconi per vedere chi era più fortunato al gioco o in amore. Tutto qui”.

  • Nannini VS Fotografi

AnTo ha scritto alle 11:06

Dopo le copertine con pancione in bella vista, Gianna Nannini sembra aver cambiato idea sui confini tra pubblico e privato dei personaggi noti: a Roma, infatti, la rocker italiana si è scagliata contro un paparazzo che la stava fotografando durante un’ordinaria mattinata in compagnia della piccola Penelope.

  • 11.11.11

aladino ha scritto alle 12:37

11.11.2011! E’ questa la data che prevede il ritorno di Laura Pausini con il suo 11° album!


23
dicembre

DM LIVE24: 23/12/2010. PIPPO E’ CONFUSO, LA PULEDRA E’ INCAPPONATA, LA PEREGO E’ RIMBRAMBILLITA, FAZIO E’ UN MAGGIORDOMO, TROIANO E’ TROISI

Diario della Televisione Italiana del 23 Dicembre 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Beh vabbè!

lauretta ha scritto alle 12:33

Dopo uno spettacolo in cui era ospite anche Ivana Spagna, Pippo Baudo nel backstage la invita a cena: solo che non era lei ma Wanda Fisher, corista e sosia della cantante. Come se non bastasse, anche Amanda Lear l’ha scambiata e le ha proposto un duetto: Wanda si è eclissata per lasciare posto alla vera Ivana, anche lei presente alla serata. (da Chi)

  • Incapponatela!

ciottolina ha scritto alle 12:41

La Clerici alla Prova del cuoco si dispera perchè ha scoperto che il cappone non ha una vita sessuale e dice: “ora che lo so mi dispiace mangiarlo, non ha goduto niente della vita, poverino. Proprio na brutta vita sto cappone!”.

  • Rimbrambillita!

Alessandro ha scritto alle 15:42

A casa di Paola un’ospite annuncia alla conduttrice che è arrivato il ministro Brambilla. La Perego si rivolge agli autori spaesata: “Ma è vero? E’ arrivata?”. Alla fine il ministro è veramente lì e la Perego le offre il consueto caffè.

  • Maggiordomo

ciottolina ha scritto alle 18:39

Mentre Maxim lo incorona “uomo dell’anno”, Piero Chiambretti si toglie qualche sassolino dalle scarpe e attacca Fabio Fazio durante il programma di Radio2 Un Giorno da Pecora. “E’ un damerino, il maggiordomo di una serie di personaggi”, critica. Ma con il conduttore di “Che tempo che fa”, Chiambretti ha il dente avvelenato perché gli ha “strappato” come ospite il segretario del Pd Pier Luigi Bersani.(Tgcom)

  • Troiano e’ Troisi

ciottolina ha scritto alle 18:40

Una fiction su Massimo Troisi che sarà interpretata da Fabio Troiano e una serie tv sull’incontro-scontro fra Nord e Sud (“Famiglia italiana”). Sono due progetti importanti che il produttore Pietro Valsecchi sta preparando per il 2011 per Mediaset. “Quando mi hanno offerto il ruolo mi sono commosso”, racconta Troiano. (Tgcom)


13
maggio

DM LIVE24: 13 MAGGIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Profumo di RAI

lauretta ha scritto alle 12:58

Per Paola Perego, il cui contratto Mediaset scade ad agosto, c’è sempre più profumo di Rai. Raidue per l’esattezza.

  • Tradimenti

lauretta ha scritto alle 14:39

La Balivo a Festa Italiana: “oggi tradisco la Rai. Vado su La7 dalla Cabello! E ballo anche!”.

  • Promesse

lauretta ha scritto alle 14:47

Al Fatto del Giorno Marina Ripa di Meana dice alla Setta: “posso farti una critica? Secondo me sbagli a dare troppo spazio a Corona!”. A quel punto la presentatrice: “hai ragione. Accetto la critica e dammi un bacio. Anzi sai che faccio? Non mando più in onda l’intervista di Corona con lo scoop del giorno su Belen!”. Che commediante!

  • Paraculo

lauretta ha scritto alle 20:19

Bruno Vespa a ‘Un Giorno da Pecora’ su Radio 2: “Io faccio molte presentazioni perché non vengo mai invitato nei salotti buoni. Fabio Fazio per esempio non mi ha mai invitato. Lui invita solo persone di un certo tipo!”. “Lo fa perchè è comunista” scherzano i presentatori. “Fazio non è comunista: é solo paraculo!” risponde il giornalista.