Geppi Cucciari



8
settembre

#Cartabianca: Flavio Insinna e Geppi Cucciari nel cast della nuova edizione

Flavio Insinna

Flavio Insinna e Geppi Cucciari, ora, avranno #Cartabianca. Anzi, saranno a #Cartabianca. Il programma d’approfondimento condotto da Bianca Berlinguer tornerà in prime time su Rai3 da martedì 12 settembre e quest’anno accoglierà nel proprio cast anche la comica sarda e l’attore romano, reduce da una chiassosa polemica con Striscia la Notizia per i suoi fuori onda ad Affari Tuoi.




28
aprile

NIENTE TV: CASCHETTO APRE LA SUA WEB TV E CI PIAZZA GEPPI CUCCIARI E FABIO VOLO. ECCO TUTTI I CONTENUTI

Geppi Cucciari

Beppe Caschetto punta sul web. Il noto agente dello spettacolo è tra gli artefici di Niente Tv, nuovo progetto web curato da Zero Stories (di proprietà di Next 14 e della ITV Movie di Cosimo Schiavone e dello stesso Caschetto) in collaborazione con ITC (sempre targata Caschetto). Il portale, all’insegna della comicità e della satira, è partito ieri proponendo un mix di web serie inedite italiane e internazionali, video e contenuti satirici scritti (grafica, editoriali, vignette, battute), selezionati tra il meglio della rete.


3
febbraio

LE IENE DEL MARTEDI’: TRE SOLISTI ALLA CONDUZIONE, SOTTOTONO GEPPI CUCCIARI

Le Iene

Le Iene del martedì sono servite al banco. Come un caffè. L’aroma del programma, tuttavia, non è corposo né tanto meno deciso come quello di un espresso. Mettiamola fuor di metafora: i tre ingredienti principali dello show infrasettimanale di Italia1 – ossia i conduttori Geppi Cucciari, Pif e Nadia Toffa – non sempre trovano il giusto equilibrio tra di loro, e così la miscela ne risulta depotenziata. Ecco perché.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





24
gennaio

LE IENE, DEBUTTA LA NUOVA SQUADRA. PARENTI: “CI MANCA SOLO ZALONE”. STASERA MANCINI-SARRI E MISTER ORRIBILE

Le Iene - il nuovo cast

Squadra che vince… cambia. Le Iene tornano in prima serata su Italia1 e lo fanno con due grandi sorprese: i nuovi conduttori e il doppio appuntamento settimanale. Da stasera – 24 gennaio – il popolare programma ripartirà con una nuova stagione e a guidarlo ci saranno Fabio Volo, Miriam Leone, Nadia Toffa, Geppi Cucciari e Pif, alternati nelle due puntate della domenica e del martedì. “Ci manca solo Checco Zalone e abbiamo messo insieme i migliori quarantenni sul mercato” ha commentato il patron della trasmissione Davide Parenti presentando alla stampa i suoi nuovi centravanti. 


19
gennaio

GEPPI CUCCIARI SBARCA A LE IENE MA RIMANE SU RAI3

Geppi Cucciari

Il mondo dello showbiz, si sa, è anomalo. Può capitare così che un personaggio che per mesi non ha trovato una collocazione adatta alla propria cifra stilistica, d’un tratto si trovi coinvolta in ben due progetti in contemporanea su emittenti diverse. È questo il caso di Geppi Cucciari che si prepara ad occupare il sabato pomeriggio di Rai3 e ben due prime serate su Italia1.





15
gennaio

BOOM! LE IENE 2016: VOLO, CUCCIARI, LEONE ALLA DOMENICA. PIF, CUCCIARI, TOFFA AL MARTEDI

Cucciari, Pif, Volo, Leone

Aggiornamento – Anche Nadia Toffa entra nella squadra di conduttori de Le Iene 2016. Si alternerà a Miriam Leone in un cast che avrà come unico punto fermo la presenza di Geppi Cucciari. Per la precisione i padroni di casa del prime time domenicale saranno Geppi Cucciari, Fabio Volo e Miriam Leone, mentre al martedì troveremo Geppi Cucciari, Pif, Nadia Toffa.


13
gennaio

LE IENE: MIRIAM LEONE E GEPPI CUCCIARI ALLA CONDUZIONE? IN LIZZA ANCHE PIF E FABIO VOLO

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari

Geppi Cucciari e Miriam Leone alla conduzione de Le Iene, assieme a uno tra Pif e Fabio Volo. Stando a quanto riferito da Oggi.it, sarebbero questi i nomi sui quali si sta giocando la partita per la conduzione del programma cult di Italia 1, dopo l’abbandono di Ilary Blasi e Teo Mammucari.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


22
luglio

GEPPI CUCCIARI A UN GIORNO DA PECORA. SOSTITUISCE CLAUDIO SABELLI FIORETTI

Geppi Cucciari - Un Giorno da Pecora

Geppi Cucciari - Un Giorno da Pecora

Geppi Cucciari sarà la nuova conduttrice, insieme a Giorgio Lauro, di “Un Giorno da Pecora“, il programma di Rai Radio2 che racconta il mondo della politica e dello spettacolo in modo ironico e divertente, e che tornerà in onda da settembre nel tradizionale orario delle 13.45.

Dopo otto anni di conduzione, l’”Anziano” Claudio Sabelli Fioretti, ha infatti scelto di prendersi almeno un “ventennio sabbatico” dalla trasmissione, come ha annunciato lui stesso sulla pagina Facebook di “Un Giorno da Pecora”:

Alla ripresa di Un giorno da pecora il 14 settembre alle ore 13,45 sarete sconvolti da una notizia tremenda: l’anziano, cioè io, non ci sarà. Sento che riuscirete a sopravvivere ma già che ci sono penso che sarebbe giusto dare qualche spiegazione. La prima è questa: non chiedetemi spiegazioni. Son cose private. Il vero perché non lo so nemmeno io quindi accontentatevi di qualche minuzia. Tipo: non ho litigato con il simpatico Lauro al quale mi lega una profonda amicizia. Molti si chiedono perché. Perché non ho litigato e perché c’è questa profonda amicizia. Boh. Sono i misteri della vita. Altra minuzia: non sono in disaccordo con la direzione di Radio2 che ha fatto di tutto per farmi stare bene e per convincermi a tornare sulla mia decisione. Ma io imperterrito ho continuato per la mia strada insensata. Sono uomo tutto d’un pezzo, io. Continuo: non mi trovavo a disagio con la redazione con la quale ho condiviso uno stupendo clima di serenità e che mi mancherà moltissimo. Ci sono dei dubbi sulla reversibilità di questo assioma. Ma lasciatemi nella mia convinzione ancorché audace. Ma allora? Probabilmente è solo una questione di stanchezza. Diciamo che non ne potevo più della politica. La politica secondo me sta vivendo un ventennio orribile. Ed io ho bisogno di un ventennio sabbatico. Mi sostituirà Geppi Cucciari. Una molto più brava di me (e non è facile). A lei tutti i miei possibili auguri. Alla direttrice Paola Marchesini il mio grazie più grande (anche se è lei che dovrebbe ringraziarmi: ho contribuito a farle vincere l’Oscar della tolleranza). A Giorgio Lauro niente. Lui sa che gli starò vicino. Poveretto.