Silvio Berlusconi



19
marzo

Pier Silvio Berlusconi, auguri a papà Silvio sulle pagine dei quotidiani: «Sei un grande»

Pier Silvio Berlusconi

“Sei un grande papà”. Firmato, . Nel giorno in cui ricorre la Festa del papà, l’Amministratore Delegato di Mediaset ha deciso di mandare un augurio speciale al padre Silvio Berlusconi. E lo ha fatto pubblicamente, acquistando una pagina su alcuni dei principali quotidiani, sulla quale ha fatto scrivere una dedica.




12
novembre

Emendamento «salva-Mediaset» ok del Senato. Salvini si smarca e strappa con Berlusconi

Matteo Salvini, Silvio Berlusconi

Il giorno dopo l’approvazione dell’emendamento “anti scalata”, tanto atteso da per sbarrare la strada ad eventuali assalti di Vivendi, nel centrodestra il clima resta teso. Soprattutto tra Lega e Forza Italia, che ieri si sono scontrate sull’argomento. Il partito di Salvini aveva infatti votato contro la norma in commissione Affari Costituzionali, salvo poi correggere la rotta con l’astensione in Senato. Una mossa non certo gradita a , che il leader leghista avrebbe però attuato – secondo i retroscenisti – a fini politici.


8
novembre

Che Tempo Che Fa, Berlusconi augura a Fazio «di restare in video per qualche decennio ancora». Il conduttore ironizza: «Ho i miei dubbi»

Silvio Berlusconi a Che Tempo Che Fa

Silvio Berlusconi a Che Tempo Che Fa

Curioso siparietto a Che Tempo Che Fa tra Fabio Fazio e Silvio Berlusconi, ospite in collegamento telefonico. Il leader di Forza Italia si è congratulato con il conduttore ‘rientrato’ a Rai 3, augurandogli lunga vita sul piccolo schermo:





29
settembre

Mediaset, i cronisti trasferiti da Roma a Milano scrivono a Berlusconi

Silvio Berlusconi

L’estremo tentativo di bloccare il trasferimento da Roma a Milano, che scatterà domani 30 settembre, è stata una lettera a . A scriverla, i 15 cronisti dell’agenzia NewsMediaset a cui l’azienda del Biscione ha chiesto di lasciare la Capitale per prendere servizio a Cologno Monzese. Un trasloco non certo desiderato, il loro, che l’emittente aveva però già deciso da tempo e fatto slittare di un mese – da fine agosto a fine settembre – per l’emergenza Covid.


11
settembre

Piazzapulita, Zangrillo su Berlusconi: «Carica virale a marzo-aprile lo avrebbe ucciso». Poi lo scontro con Calabresi

Piazzapulita, Zangrillo e Formigli

A marzo-aprile il virus lo avrebbe ucciso? “Assolutamente sì, molto probabilmente sì. E lui lo sa“. E il lui in questione, in questo caso, è Silvio Berlusconi. Il professor Zangrillo, come da abitudine, non ha utilizzato particolari giri di parole: intervenendo ieri sera a Piazzapulita, il medico personale dell’ex premier ha rilasciato dichiarazioni significative sull’illustre paziente risultato positivo al Covid-19 e non si è sottratto alle incalzanti domande del conduttore Corrado Formigli.  





21
maggio

Matrix al mercoledì. D’Urso chiude prima per trainare Berlusconi

Silvio Berlusconi

Attenzione: questa settimana Matrix cambierà eccezionalmente giorno e, per l’occasione, si farà anticipare da Barbara D’Urso. Nell’appuntamento che prevede un’intervista pre-elettorale a Silvio Berlusconi, il talk show di Nicola Porro si sposterà dal martedì al mercoledì (22 maggio), sfuggendo ad insidiose concorrenze e costringendo ad una chiusura anticipata rispetto all’orario abituale.


15
maggio

Rai3, Berlusconi rimprovera la Berlinguer: «Troppe interruzioni, la tv non si fa così»

Silvio Berlusconi, Cartabianca

Siparietto tra Silvio Berlusconi e in diretta su Rai3. Ieri sera il leader di Forza Italia, intervenuto in studio a Cartabianca, ha rifilato una bacchettata ‘televisiva’ alla conduttrice del talk show, rea – a suo giudizio – di averlo interrotto troppe volte durante l’intervista in cui erano stati affrontati i temi d’attualità politica. 


14
marzo

Salvini primeggia nei tg Rai, Berlusconi domina a Mediaset. Ecco i dati Agcom

Salvini, Berlusconi

primeggia, non solo nei sondaggi. E parla un sacco. Il vicepremier e Ministro dell’Interno risulta infatti il politico che ha parlato di più nei telegiornali della Rai (ad eccezione del Tg3) nel periodo dal primo al 28 febbraio 2019. Le dichiarazioni del leader leghista in veste istituzionale hanno trovato ampio spazio anche sulle testate delle altre emittenti, ma in misura minore. Nei Tg Mediaset, ad esempio, il primato va a Silvio Berlusconi. Mentre su La7 scala la classifica Di Maio.