Corrado Formigli



25
marzo

Salvini s’è deciso: torna a Piazzapulita. Non accadeva da quasi tre anni

Matteo Salvini

ritorna a Piazzapulita. A due anni e mezzo di distanza e con un Paese completamente cambiato. Soprattutto ora. Rompendo un’annosa e volutissima assenza, domani – 26 marzo – il leader della Lega sarà ospite di Corrado Formigli, su La7. Non succedeva dall’ottobre 2017.




31
gennaio

Corrado Formigli mangia gli involtini cinesi in diretta: «Tranquilli, il virus non viene da qui» – Video

Corrado Formigli, Piazzapulita

Involtini primavera per tutti. Contro il falsa credenza che il cibo dei ristoranti cinesi possa trasmettere il Coronavirus, ieri sera Corrado Formigli ha fatto un gesto dimostrativo. A Piazzapulita, su La7, il conduttore ha addentato e servito ai suoi ospiti una pietanza preparata da una ristoratrice di origini cinesi. Ed ha lanciato un appello al pubblico. 


22
dicembre

Corrado Formigli punge: «Salvini è la guest star delle reti Mediaset»

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Corrado Formigli - Che Tempo Che Farà

Matteo Salvini è quasi sempre in tv. Gli ’studiosi’ del settore hanno evidenziato come l’ex Ministro degli Interni sia ‘onnipresente’ sul piccolo schermo rispetto ai suoi colleghi. Se, però, restringiamo il campo a Che Tempo Che Fa e Piazzapulita, allora del leader della Lega non vi è traccia ormai da anni. Ci pensa Corrado Formigli a ricordarlo:





12
aprile

Piazzapulita: «I rom non sono uguali a noi». Applausi in studio, Formigli si dissocia – Video

Corrado Formigli

I rom? “Uguali a noi non è il termine più giusto“. E giù applausi. Lo studio di Piazzapulita ha reagito in maniera inaspettata, con brutale spontaneità. Le dure parole di Simone Vandalo, uno dei giovani protagonisti delle proteste antizigane di Casal Bruciato, hanno riscosso un apprezzamento che il conduttore non ha gradito e dalle quali, anzi, si è dissociato. “Non si può applaudire qualcuno che certifica che due esseri umani non sono uguali” ha sbottato il giornalista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


31
maggio

Piazzapulita, Corrado Formigli contro Mentana che sfora: «Grazie per i 40 minuti di ritardo». Poi rimprovera La7 – Video

Corrado Formigli

Le prime scintille dopo la nascita del nuovo governo non si sono consumate a Palazzo, ma in tv. Per seguire i decisivi momenti che hanno sancito l’inizio dell’esecutivo Conte, Enrico Mentana – subentrato in diretta con la sua maratona – ha infatti sforato di parecchi minuti ai danni di Piazzapulita, che sarebbe dovuta iniziare alle 21.15. Il conduttore del talk show, , non gliel’ha perdonata e non le ha mandate a dire non appena ha avuto la linea. 





15
settembre

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro: «Uomo bianco che urla addosso ad una donna come me» – Video

Piazzapulita, Rula Jebreal vs Nicola Porro

Chi ha paura dell’uomo bianco? Se la domanda vi sembra surreale (ed in effetti lo è), forse non avete assistito all’altrettanto incredibile scontro verbale avvenuto ieri sera a Piazzapulita tra Rula Jebreal e Nicola Porro. Nel corso del dibattito su La7, la giornalista palestinese se l’è presa con il vicedirettore de Il Giornale rivolgendogli un rimprovero alquanto bizzarro: quello di essere “un uomo bianco”.


17
novembre

PIAZZAPULITA: INTERVISTA A MICHAEL MOORE. SU LA7 IL PALADINO ANTI-TRUMP

Michael Moore

Il tycoon biondo fa impazzire il mondo (dell’informazione). A dieci giorni dalla vittoria di Donald Trump alle Presidenziali americane, i talk show nostrani sono ancora frastornati per un evento ritenuto del tutto inaspettato e persino inspiegabile. In molti non si capacitano proprio del successo ottenuto dai repubblicani grazie a The Donald. E Piazzapulita, che più di altri aveva accusato il colpo, tenterà di reagire stasera trasmettendo un’intervista esclusiva al più aspro detrattore del magnate newyorkese: il regista Michael Moore.


11
novembre

PIAZZAPULITA: “TRUMP RIGURGITO BIANCO”. JEBREAL E FRIEDMAN ROSICONI A STELLE E STRISCE

Piazzapulita

Chi ha paura di Donald Trump? A Piazzapulita ne sono terrorizzati. E pensare che il neoeletto Presidente americano non ha ancora iniziato il proprio mandato. Nella più recente puntata, il programma di La7 ha presentato la vittoria del tycoon col ciuffo come una mezza iattura, con servizi ed analisi che lasciavano trasparire un certo disappunto, per usare un eufemismo. Anzi, quella consumatasi nel talk show di Corrado Formigli è stata una vera e propria rosicata a stelle strisce non priva di faziosità. La ‘Trumpvata’, insomma, non è stata indolore.