Mediaset Premium



22
maggio

Antitrust: Sky può acquisire R2 (ramo Mediaset Premium), ma col divieto di esclusive web

Sky

Sky può acquistare da Mediaset la società R2, che contiene la piattaforma del digitale terrestre usata da Premium. L’ ha autorizzato l’operazione di acquisizione, ma con dei vincoli: per tre anni, infatti, il Garante ha imposto a Sky misure atte a ripristinare la concorrenza nel mercato della pay-tv. L’emittente televisiva ha annunciato che farà ricorso contro i paletti imposti dall’Autorità.




17
maggio

Addio Mediaset Premium

Mediaset Premium

Mediaset Premium

La fine era nell’aria ed è ormai questione di giorni. Il 30 maggio l’offerta Premium cesserà di esistere sul digitale terrestre chiudendo una vera e propria era per il gruppo guidato da Piersilvio Berlusconi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


30
gennaio

Eurosport lascia (in anticipo) Mediaset Premium

Eurosport

Eurosport

Procede lo “smantellamento” di Mediaset Premium. Nata nel 2005 come piattaforma a pagamento per il calcio, in diretta concorrenza con Sky, oggi del mondo del pallone e in generale dello sport non vi resta più niente (rimane la sola possibilità di accedere ai contenuti di DAZN).





5
dicembre

Pay tv, decoder pirata: il «pezzotto» mette Sky, Dazn e Netflix sul piede di guerra

Pay tv pirata

Quando si tratta di aggirare la legge, i pirati della pay tv sono sempre sul pezzo. Anzi, sul “pezzotto“. In gergo si chiama infatti così il decoder che consente di vedere illegalmente tutte le televisioni del mondo, comprese le emittenti e le piattaforme a pagamento come Sky, Mediaset Premium, Netflix e Dazn. Il sistema, completamente illecito, è più diffuso di quanto di possa credere: il criminale giro d’affari ammonta a milioni di euro, alimentati dalla quota mensile che i pirati chiedono agli utenti del servizio abusivo.


24
agosto

Stop alle telecronache del tifoso su Premium: l’addio di Pellegatti, l’amarezza di Zampa

Carlo Pellegatti

Carlo Pellegatti

La mancata acquisizione dei diritti tv della Serie A da parte di Mediaset pone fine alle telecronache Premium del tifoso. E’ così che Carlo Pellegatti, storica voce del Diavolo (il Milan), si congeda dal pubblico rossonero dopo 35 anni:





1
agosto

Mediaset spegne Premium Sport – Video

Giorgia Rossi

Dopo anni di match in diretta, Mediaset spegne i canali Premium Sport e Premium Sport 2. Da oggi, 1° agosto, l’offerta sportiva del Biscione sarà infatti collegata a quella della piattaforma DAZN, che consentirà la visione del Campionato di calcio 2018/2019 in streaming live e on demand su tutti device connessi. Ad annunciare al pubblico il cambiamento è stata la giornalista Giorgia Rossi con un video messaggio. 


15
luglio

Accordo Mediaset-Perform: i clienti Premium potranno accedere al calcio di DAZN

dazn

Dazn

La notizia era nell’aria ed oggi è stata confermata ufficialmente. I clienti ‘Premium Calcio’ potranno accedere dal 1° agosto 2018 agli eventi sportivi della piattaforma DAZN. Al nuovo prezzo ridotto di 19,90 euro al mese, troveranno compreso nel proprio abbonamento anche DAZN, il nuovo servizio di sport in streaming live e on demand.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


30
maggio

Premium su Sky: ecco i nuovi canali Mediaset inclusi nell’offerta del satellite

Mediaset Premium, Sky

Nuovi contenuti in arrivo da Mediaset Premium su Sky. A partire dai primi di giugno, sull’emittente satellitare arriveranno nuovi canali targati Mediaset, senza costi aggiuntivi sui listini, come effetto del duplice accordo commerciale siglato lo scorso marzo tra il Biscione e Sky.