Netflix



1
aprile

La Casa di Carta 3 dal 19 luglio – Video e Foto

Il Professore e Raquel - La Casa di Carta 3

Il Professore e Raquel - La Casa di Carta 3

Il ritorno de La Casa di Carta ha finalmente una data ufficiale: Netflix ha infatti annunciato che la terza parte della fiction iberica verrà rilasciata venerdì 19 luglio 2019.




21
marzo

The OA: nuovi misteri paranormali nella seconda stagione. Dal 22 marzo 2019 su Netflix

The OA - Seconda Parte

The OA - Seconda Parte

Secondo capitolo per The OA. Domani Netflix rilascerà otto nuovi episodi della serie fantascientifica che avranno, ancora una volta, al centro della scena Prairie Johnson (Brit Marling), una ragazza riapparsa sette anni dopo la sua scomparsa e che riacquista misteriosamente la vista.


21
febbraio

Suburra: arriva la seconda stagione. E’ caccia al potere di Roma

Suburra

Suburra

Mentre Rai2 ha appena ‘cassato’ la prima stagione, spostandola per bassi ascolti dal prime time alla seconda serata (dal 4 marzo), la seconda stagione di Suburra arriva su Netflix da domani. Otto nuovi episodi che avranno come protagonisti Alessandro Borghi e Giacomo Ferrara nei panni di Aureliano e Spadino. I due, stavolta, si scontreranno anche con il loro vecchio alleato Lele (Eduardo Valdarnini), diventato poliziotto dopo la tragica morte del padre.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





16
gennaio

Suburra 2 esce il 22 febbraio. I nuovi personaggi

Suburra - Federica Sabatini (Nadia)

Suburra - Federica Sabatini (Nadia)

Manca sempre meno all’esordio della seconda stagione di Suburra. Prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction, la serie italiana con protagonisti Alessandro Borghi, Giacomo Ferrara ed Eduardo Valdarnini potrà essere seguita in streaming su Netflix a partire da venerdì 22 febbraio 2019. Otto nuovi episodi, la cui narrazione partirà circa tre mesi dopo gli eventi che hanno caratterizzato la prima stagione. Grazie al teaser diffuso nelle scorse ore è stato possibile scoprire le new entry del cast.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


28
dicembre

Black Mirror: Bandersnatch è il primo episodio interattivo della serie

Black Mirror - Bandersnatch

Black Mirror - Bandersnatch

Avete mai pensato a quanto sarebbe bello poter seguire una serie tv scegliendo in prima persona come far evolvere la trama? Su Netflix è ormai possibile farlo: con il rilascio di Black Mirror: Bandersnatch, avvenuto questa mattina, gli abbonati si troveranno di fronte ad un vero e proprio film interattivo e, in dei punti precisi della pellicola, saranno chiamati ad interagire con i protagonisti della storia per scegliere come far proseguire la narrazione fino ad arrivare al grande finale. La piattaforma streaming è intenzionata ad innovare e, non a caso, la sua rivoluzione tecnologica partirà da Black Mirror, la serie antologica che si è posta da sempre come obiettivo quello di portare alla luce – anche in maniera estremizzata – i problemi legati al troppo utilizzo della tecnologia e dei social media.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





27
dicembre

You: l’amore ai tempi dello stalking

You

You

L’amore dal punto di vista di uno stalker. Bastano queste poche parole per descrivere la trama di You, nuova serie americana distribuita da Netflix a partire da mercoledì 26 dicembre 2018. Trasmessa dall’americana Lifetime lo scorso settembre, la storia è un adattamento del romanzo Tu di Caroline Kepnes ed ha come protagonisti principali Penn Badgley (il Dan Humphrey di Gossip Girl) ed Elizabeth Lail.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


11
dicembre

Baby: un buon «teen drama» che non rispecchia le aspettative

Baby - Benedetta Porcaroli e Alice Pagani

Baby - Benedetta Porcaroli e Alice Pagani

Gioventù bruciata. Così si potrebbe sintetizzare la trama di Baby, la serie Netflix ispirata al caso di cronaca delle baby squillo dei Parioli (qui tutte le info). Ma anche genitorialità mancata, dal momento che parte della narrazione ruota attorno alle famiglie delle protagoniste e alla miseria interiore che le abita, impedendo a madri e padri di aiutare i propri figli ed evitare che commettano sbagli palesi. Un racconto lento ed attento ai dettagli, che cerca di entrare dentro gli stati d’animo dei personaggi, ma che nulla ha a che vedere con quello che ci si aspettava da esso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
dicembre

Pay tv, decoder pirata: il «pezzotto» mette Sky, Dazn e Netflix sul piede di guerra

Pay tv pirata

Quando si tratta di aggirare la legge, i pirati della pay tv sono sempre sul pezzo. Anzi, sul “pezzotto“. In gergo si chiama infatti così il decoder che consente di vedere illegalmente tutte le televisioni del mondo, comprese le emittenti e le piattaforme a pagamento come Sky, Mediaset Premium, Netflix e Dazn. Il sistema, completamente illecito, è più diffuso di quanto di possa credere: il criminale giro d’affari ammonta a milioni di euro, alimentati dalla quota mensile che i pirati chiedono agli utenti del servizio abusivo.