Mediaset Premium



28
maggio

YVES CONFALONIERI A DM: CHAMPIONS LEAGUE SUCCESSO EDITORIALE PER PREMIUM. LA COMPETIZIONE CON SKY FA BENE

Yves Confalonieri

Lo sguardo di Yves Confalonieri, direttore dei contenuti di Mediaset Premium, è fisso sulla finale di Champions League 2016. Ma punta dritto al futuro. Il top manager del Biscione, infatti, sta già pensando alle prossime mosse che la pay tv di Cologno dovrà compiere per confermare ed arricchire il proprio bouquet. L’anno prossimo sarà quello decisivo per la ridefinizione di alcuni diritti sportivi e “credo che noi ci saremo” ha assicurato Confalonieri, che a DavideMaggio.it ha parlato di questi temi ed ha tracciato un bilancio sull’investimento Champions.




9
aprile

MEDIASET-VIVENDI: FIRMATO L’ACCORDO. PREMIUM PASSA AL GRUPPO FRANCESE

Mediaset

La firma è arrivata ed ora è ufficiale: “Mediaset e Vivendi hanno sottoscritto un’intesa che formalizza un’alleanza strategica tra i due Gruppi europei“. Con queste parole l’azienda del Biscione ha annunciato l’avvenuta partnership col colosso guidato da Vincent Bolloré. L’accordo si radica in uno scambio paritetico di partecipazioni pari al 3,5%, col conseguente passaggio di Mediaset Premium nelle mani dei francesi. Il patto europeo tra Mediaset e Vivendi – si legge in un comunicato – si articola in tre innovativi progetti industriali destinati a giocare un ruolo rilevante nel settore media.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


9
marzo

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (29-02/06-03/2016). PROMOSSI MONTALBANO E CANNAVACCIUOLO, BOCCIATI L’EPIC FAIL DI SKY E LA CHIUSURA DEI CANALI DOC DI PREMIUM

Erica e Antonino Cannavacciuolo

Promossi

10 a Il Commissario Montalbano. Sono trascorsi diciassette anni da quando sugli schermi di Rai2 partirono le avventure del personaggio nato dalla penna di Andrea Camilleri, e all’epoca nessuno avrebbe mai immaginato che stava per nascere un vero e proprio fenomeno destinato a rimanere negli annali della televisione nostrana. I nuovi episodi hanno registrato gli ascolti più alti nella già fortunatissima saga a testimonianza dell’alto valore della produzione che piace in Italia ma anche all’estero.





1
marzo

PREMIUM: SI SPENGONO BBC KNOWLEDGE E DISCOVERY WORLD. ARRIVANO JOI+24 E STORIES+24

Mediaset Premium

Novità in arrivo per gli abbonati a Premium. Da oggi – 1 marzo 2016 – sulla piattaforma pay di Mediaset scompariranno due canali e ne arriveranno altri due. Il tutto, fa sapere l’azienda di Cologno, per “migliorare la nostra offerta di canali serie tv“. In particolare, a spegnersi dall’onda saranno i canali di documentari BBC Knowledge e Discovery World, mentre si attiveranno Premium Joi+24 e Premium Stories+24.


12
ottobre

MEDIASET PREMIUM: LA CHAMPIONS LEAGUE HA PORTATO 112.000 NUOVI ABBONATI

Mediaset Premium

Il notevole sforzo economico (oltre 600 milioni di euro) fatto da Mediaset per assicurarsi in esclusiva la Uefa Champions League fino al 2018 verrà ripagato? Se ne è parlato tanto e se ne parlerà ancora, a maggior ragione adesso che arrivano i primi dati ufficiali sui reali effetti che la prestigiosa competizione europea di calcio ha avuto e sta avendo sulla campagna abbonamenti di Premium. Nel “periodo clou” della sottoscrizione di nuovi abbonati, vale a dire dal 1° luglio al 30 settembre, la piattaforma pay del Biscione ha guadagnato 112.000 nuovi abbonati.





8
settembre

CHAMPIONS LEAGUE SU MEDIASET: NEANCHE LA ROMA IN CHIARO ALLA PRIMA. L’ESCLUSIVA DIVENTA UN PARADOSSO

Uefa Champions League

Tra una settimana scatterà ufficialmente la Uefa Champions League 2015/2016, con la Juventus impegnata martedì 15 settembre sul campo del Manchester City, mentre la Roma il giorno dopo riceverà in casa i campioni in carica del Barcellona. E in tv cosa succede? Si sa ormai da tempo che la competizione è in esclusiva sulle reti Mediaset; ora si sa anche che, almeno per la prima giornata, né la Juventus e né la Roma verranno trasmesse in chiaro.


31
luglio

PREMIUM MEDIASET SBARCA SU TIMVISION

Premium Mediaset

Premium Mediaset

Dopo l’accordo con Sky e quello di pochi giorni fa con Netflix, che consentono ai clienti Tim di accedere ai canali delle due tv tramite il servizio TimVision, il Gruppo Telecom Italia è vicino a raggiungere l’intesa anche con Premium Mediaset. Ad annunciare la firma imminente delle due parti sul nuovo accordo è lo stesso direttore finanziario del Biscione Marco Giordani:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


23
luglio

CHAMPIONS LEAGUE IN TV: LA JUVENTUS MAI IN CHIARO. L’IRA DI SKY, IL RISCHIO DI MEDIASET… E LA GIOIA DELLA RAI

Champions League

“Mediaset bluffa. La Juve solo a pagamento non è legale. E voglio vedere come faranno a rinunciare agli introiti della pubblicità in chiaro. Parlava così, qualche settimana fa, Fabio Caressa in occasione della presentazione dei palinsesti di SkySport per la stagione tv 2015/2016. Una stagione che, come noto, non vedrà la Champions League sui canali della pay tv, bensì su quelli di Mediaset, che si è assicurata l’esclusiva della prestigiosa competizione sportiva fino al 2018.

A far discutere, però, è la strategia “acchiappa-abbonati” adoperata dai vertici del Biscione per quanto riguarda le partite in Champions della Juventus, la squadra che notoriamente vanta il maggior numero di tifosi, quindi anche di telespettatori. Mediaset ha deciso che, almeno per l’intera fase a gironi, tutti i match dei bianconeri da settembre a dicembre (in totale sono sei) saranno trasmessi solo a pagamento sui canali Premium. Quest’anno, dunque, non avere un abbonamento significa non guardare la Juventus in coppa.

Il “calendario”, giocoforza, vien da sé: in chiaro – di martedì o di mercoledì, a seconda della programmazione (che verrà stabilita una volta avvenuti i sorteggi dei gironi) – Mediaset trasmetterà un match a giornata soltanto della Roma (o della Lazio qualora dovesse superare i preliminari) su Italia 1, senza scomodare più l’ammiraglia Canale 5.