Mediaset



17
agosto

Champions League: il Tribunale respinge il ricorso della Rai e conferma le partite in chiaro su Canale 5

Champions League

Champions League

La querelle sulla Champions League è definitivamente archiviata. Il Tribunale di Milano ha respinto il ricorso della Rai, confermando che le partite in chiaro dell’ex Coppa dei Campioni nelle prossime due stagioni – 2019/20 e 2020/21 – saranno trasmesse da Mediaset.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,




19
luglio

Diritti d’autore: Vimeo e Dailymotion condannate a risarcire Mediaset

Mediaset

La rivendicazione del diritto d’autore frutta a  un nuovo risarcimento. A pochi giorni dalla sentenza che ha condannato il portale francese Dailymotion (di proprietà di Vivendi) a pagare al Biscione 5,5 milioni di euro, i giudici hanno condannato Vimeo a rimborsare l’azienda di Cologno. Il sito dovrà versare quasi cinque milioni di euro per 498 video coperti da diritto d’autore caricati sulle proprie pagine senza autorizzazione.


5
luglio

Palinsesti Mediaset 2019/2020: i film

A Star Is Born

A Star Is Born

Nella stagione televisiva 2019/2020, Mediaset non rinuncerà al cinema: con un catalogo che spazia tra diversi generi, Canale 5, Italia 1 e Rete 4 intratterranno infatti i propri telespettatori fino alla prossima primavera, attraverso un’offerta che porterà sulla tv generalista alcuni successi più recenti al botteghino. Oltre al pluriacclamato A Star Is Born, che ha definitivamente consacrato Lady Gaga come attrice, sulle reti del Biscione non mancheranno le storie drammatiche, rappresentate da Dolor y Gloria di Pedro Almodovar, e le pellicole dedicate al pubblico più giovane, Pokemon: Detective Pikachu in primis. Ecco l’intero elenco.





3
luglio

Mediaset non rinnova con la Gialappa’s

Gialappa's Band

Gialappa's Band

Senza new entry di rilievo, a fare notizia sono gli assenti o, se preferite, i ‘trombati’. Mediaset ha annunciato i propri palinsesti per la stagione 2019/2020 nei quali non figura la Gialappa’s Band. Tra il trio comico formato da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci e l’azienda non è strato trovato l’accordo e, dunque, il contratto non è stato rinnovato.


3
luglio

Champions League: i diritti in chiaro tornano a Mediaset

Champions League

Champions League

Tra le novità della stagione tv 2019/2020 di Canale 5 ci sarà il ritorno della Champions League. Mediaset si è infatti assicurata da Sky, che detiene in esclusiva la competizione fino al 2021, i diritti in chiaro per trasmettere ad ogni turno la migliore partita del mercoledì.





27
giugno

Champions League: la Rai perde il ricorso contro Sky. E Mediaset torna a sperare…

Champions League

Champions League

La partita relativa ai diritti tv della Champions League ha dato ragione a Sky contro la Rai. Il tribunale avrebbe infatti respinto il ricorso d’urgenza che la tv di Stato aveva lanciato contro la pay tv relativo alla trasmissione in chiaro delle partite di coppa per le prossime due stagioni (2019/20 e 2020/21).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,


9
giugno

Mediaset sposta la sede legale in Olanda. Nasce la holding MFE – MediaForEurope

Piersilvio Berlusconi

La prospettiva europea, per , è ormai segnata nei fatti e nelle scelte strategiche del Biscione. L’azienda ha deciso di trasferire la propria sede legale in Olanda costituendo una nuova holding, MediaForEurope (Mfe), che sarà quotata sia a Milano che a Madrid. Mediaset e Mediaset Espana, infatti, saranno trasferite sotto l’ombrello della nuova società, che avrà sede fiscale in Italia.


29
maggio

Mediaset diventa prima azionista di Prosiebensat.1 e pensa ad una tv free europea

Piersilvio Berlusconi

punta all’Europa. L’azienda di Cologno ha acquistato il 9,6% del capitale sociale del broadcaster tedesco Prosiebensat.1 Media, operatore che gestisce tv in Germania, Austria e Svizzera, divenendo così primo azionista della società. Per il Biscione è il primo passo verso la creazione di un network tv generalista europeo, obiettivo dichiarato in tempi non sospetti dal Vicepresidente del gruppo milanese, Piersilvio Berlusconi.