Mediaset



15
giugno

Paolo Bonolis fa 60 (e 40 di TV): «Resto a Mediaset. Il Senso della Vita non ha futuro»

Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Cifre tonde per Paolo Bonolis: 60 anni di età, compiuti ieri (14 giugno), e 40 di carriera. Per i bilanci c’è ancora tempo, mentre pensieri e riflessioni in vista della prossima stagione televisiva non mancano, a cominciare da una certezza: continuerà ad essere un punto fermo di Canale 5.




11
giugno

Ascolti TV, la classifica delle reti più seguite della stagione (1 Ottobre 2020-31 Maggio 2021): Rai1 in testa col 17%, Canale 5 al 15.9%. Conte e Amadeus i più visti

Sanremo

Sanremo (US Stampa Rai)

Il servizio pubblico ha fatto ancora la parte del leone. Nella stagione televisiva ormai conclusa, la Rai si è divorata il 36% della platea totale, con un ascolto medio di 4,2 milioni di spettatori nei 243 giorni del periodo compreso tra il 1° ottobre 2020 e il 31 maggio 2021. Medaglia d’argento per Mediaset, al 32,5%. Le reti ammiraglie delle rispettive emittenti – pubblica e privata – sono state le più seguite. Tra le generaliste, nessun exploit di La7 nonostante l’accresciuto interesse per il genere informativo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


12
maggio

Mediaset, sfuma l’opzione M6. Giordani: «Preferita una soluzione francese»

Mediaset

C’est fini (o quasi). Le ambizioni di Mediaset per l’acquisizione del gruppo televisivo transalpino M6 vanno ad affievolirsi. “I venditori e il sistema in generale preferiscono una soluzione francese: non è bello per noi ma è così” ha affermato Marco Giordani, Direttore finanziario dell’azienda di Cologno Monzese, in riferimento all’assegnazione del 48% del gruppo d’Oltralpe, per il quale il Biscione si era fatto avanti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





4
maggio

Mediaset torna a trasmettere il tennis con gli Internazionali d’Italia 2021

Internazionali BNL d'Italia

Internazionali BNL d'Italia

Sarà Mediaset a trasmettere in esclusiva in chiaro gli Internazionali BNL d’Italia 2021, il torneo di tennis su terra rossa più importante dopo il Roland Garros. Su Italia 1 e sul 20 sarà garantito il meglio di del torneo maschile della 78° edizione, in scena al Foro Italico di Roma da lunedì 10 a domenica 16 maggio.


4
maggio

Pace tra Mediaset e Vivendi: i dettagli dell’accordo

Vivendi

Vivendi

E pace fu. Dopo anni di battaglie legali, Mediaset e Vivendi hanno raggiunto un accordo. A darne notizia, ieri in serata, le aziende con il seguente comunicato congiunto:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





30
aprile

Mediaset, Piersilvio Berlusconi ‘più povero’ nel 2020. Ecco i compensi dei top manager: Sala (Publitalia) stacca tutti

Pier Silvio Berlusconi

Il più pagato di Mediaset non è . Il vicepresidente e Ceo del gruppo televisivo, pur ricoprendo un ruolo di assoluto protagonista nel management dell’azienda di Cologno Monzese, riceve infatti un compenso inferiore a quello del Presidente Fedele Confalonieri e – soprattutto – di Stefano Sala, AD di Publitalia, che si conferma il più remunerato. Ecco le cifre riferite all’anno 2020, contenute nella Relazione sulla remunerazione del gruppo.


27
aprile

Mediaset punta all’Europa: sede legale in Olanda. 139 milioni di euro di utili nel 2020 (vs 190 mln nel 2019)

Mediaset

Next stop, Amsterdam. intende trasferire la propria sede legale in Olanda, Paese nel quale voleva far sorgere la nuova Mfe. Dopo lo stop a quel progetto, dovuto alle controversie con Vivendi, l’azienda di Cologno Monzese non ha smesso di guardare all’Europa e tale mossa lo conferma. L’annuncio dello spostamento della sede legale è stato dato ieri nell’ultimo CdA del gruppo (prima del rinnovo) e la proposta verrà votata il 23 giugno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


21
aprile

Vivendi, Mediaset pronta a riacquistare le proprie azioni. Ma riprendono i contatti con il socio francese

Mediaset

Dopo la ‘vittoria mutilata‘ ottenuta in tribunale su Vivendi – che ha dato sì “soddisfazione” ma non nei termini auspicati – pensa a ricostruire. A tessere nuovamente la tela dei propri interessi con lo sguardo all’Europa. “Ci hanno assolto e ci hanno mandato in prigione” è la battuta che, secondo alcuni quotidiani, sarebbe uscita dalle parti di Cologno Monzese dopo la sentenza del Tribunale di Milano Sezione Civile che ha condannato i francesi a risarcire 1,7mln a Rti per la mancata acquisizione di Mediaset Premium (contro gli oltre 3mld richiesti), stabilendo poi che Vivendi non ha violato i patti parasociali, né può essere accusato di concorrenza sleale.