Mediaset



3
settembre

Mediaset, la Corte Ue dà ragione a Vivendi: legge Gasparri è contraria al diritto dell’Unione

Corte di Giustizia europea

I giudici europei danno ragione a Vivendi, stavolta senza possibilità di appello, aprendo così nuovi scenari nella già movimentata contesa tra il gruppo francese e . La Corte di Giustizia europea ha infatti stabilito che la disposizione Agcom derivante dalla legge Gasparri, “che impedisce a Vivendi di acquisire il 28% del capitale di Mediaset“, è “contraria al diritto dell’Unione“. Un pronunciamento che riaccende i progetti espansionistici dei transalpini all’interno del Biscione.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




3
settembre

Nations League su Rai 1 e Mediaset. Italia 1 relega i campioni del Portogallo sul 20 per trasmettere l’amichevole Milan-Monza

Cristiano Ronaldo - Nations League

Cristiano Ronaldo - Nations League

Rai e Mediaset tornano a spartirsi il calcio in chiaro. Al via la seconda edizione della Uefa Nations League, competizione riservata alle Nazionali europee. Rai 1 – come vuole la tradizione – trasmetterà le partite dell’Italia, mentre il Biscione – tra Italia 1 e il 20 – garantirà i migliori incontri stranieri. Si parte con le prime due giornate, concentrate in sei giorni.


6
agosto

Mediaset, stop ad Mfe. Ma l’azienda non molla: «Allo studio un’esecuzione diversa del progetto»

Mediaset

Tutto da rifare. dovrà ricalcolare il percorso (ma non la meta). Pur confermando la volontà di investire in progetti di espansione internazionale, il gruppo di Cologno ha formalizzato lo stop all’operazione Mfe-MediaForEurope, che avrebbe dovuto portare alla creazione di un polo europeo della tv in chiaro sotto l’egida del Biscione. La presa d’atto è arrivata ieri dal Cda dell’azienda, dopo la sentenza del tribunale di Madrid dello scorso 20 luglio, che respingeva il ricorso di Mediaset España e dava di fatto ragione a Vivendi (azienda che si era opposta al progetto). 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





6
luglio

Morricone riporta Fazio su Rai 1. Ecco l’omaggio della TV al Maestro

Fabio Fazio ed Ennio Morricone

Fabio Fazio ed Ennio Morricone

La TV omaggia Ennio Morricone. Ecco tutti i film (per i quali ha composto musiche e colonne sonore) e gli appuntamenti previsti nelle prossime ore per ricordare il Maestro, scomparso oggi a 91 anni.


30
giugno

Stagione TV 2020/2021: quando saranno presentati i palinsesti

Viale Mazzini (Rai)

Viale Mazzini (Rai)

Quando saranno presentati i palinsesti della stagione televisiva 2020/2021? L’emergenza sanitaria ha ’stravolto’ inevitabilmente anche le tradizionali presentazioni dei programmi e dei volti che saranno protagonisti sul piccolo schermo dal prossimo settembre, ma le TV hanno deciso quando svelare le nuove programmazioni. Ecco le date.





25
giugno

Premium Cinema si riorganizza in tre nuovi canali

Premium Cinema 1

Avventura, emozioni, comicità. Tre macro aree diverse per altrettanti nuovi canali Mediaset.  riorganizza in questo modo la propria offerta, proponendo un mix di prime visioni, classici e blockbuster. La nuova classificazione sarà disponibile al pubblico della pay tv dal prossimo 1° luglio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


18
giugno

Mediaset, salta la presentazione dei palinsesti

Pier Silvio Berlusconi e Gerry Scotti, presentazione palinsesti Mediaset

A causa della situazione sanitaria ancora incerta, rinuncia al tradizionale evento di presentazione alla stampa dei nuovi palinsesti. Lo rende noto l’ufficio stampa dell’emittente di Cologno, precisando che la programmazione 2020/2021 del Biscione verrà comunque svelata – senza alcun meeting pubblico – prima della pausa estiva.


16
giugno

Ascolti tv 2019/2020: Rai e Mediaset monopolizzano il prime time. Conte e il Papa i più visti

Giuseppe Conte

e , da sole, convogliano ancora il 70% degli ascolti nella fascia di prima serata. La tv generalista tiene botta, anche (e soprattutto) in una stagione funestata per metà dall’emergenza coronavirus. Un’analisi stilata dall’Osservatorio dello Studio Frasi sui dati Auditel ha attestato come nell’annata appena conclusa (15 settembre 2019-13 giugno 2020), il piccolo schermo abbia aumentato nel complesso il numero di spettatori: il consumo è stato in media di 11,4 milioni di spettatori nelle 24 ore e di 26,2 milioni nella fascia di prime time (20.30-22.30).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,