Francesco Renga



20
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quinta puntata. Albano spiazza tutti, J-Ax viene «smerdato». Per Renga ci vuole più sess0

Cristina Scabbia, The Voice

Tutti contro tutti. Nella quinta puntata di The Voice of Italy 2018, dedicata ai Knock Out, la gara è entrata nel vivo e si è fatta spietata, sia per i concorrenti sia per i giudici. Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, in particolare, si sono visti costretti a compiere scelte irrevocabili e talvolta combattute sulla sorte dei talenti da loro stessi selezionati in precedenza. C’è chi ha gioito, chi è stato ripescato e chi invece eliminato. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quinto appuntamento.




13
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quarta puntata. J-Ax scherza su Ermal Meta, scelta estenuante per Cristina

J-Ax, The Voice

Les jeux sont faits. A The Voice of Italy i giudici han scelto: nella quarta puntata del talent show di Rai2, Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia hanno terminato la selezione dei concorrenti tramite le Blind Auditions ed hanno così completato i loro rispettivi team. Nella volata finale non sono mancate le emozioni, le scelte combattute ed i brucianti rifiuti. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quarto appuntamento.


6
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della terza puntata. J-Ax chiede un calcio nelle palle, Cristina vuole sposare Albano

J-Ax, Francesco Renga

Da una parte lo show, dall’altra la competizione. A The Voice of Italy 2018 si è intensificato il confronto tra Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia: nella terza puntata del talent show di Rai2, i giudici/coach hanno gareggiato e giocato d’astuzia per accaparrarsi i concorrenti più adatti al loro team in via di composizione. E’ scattato due volte il “block button”, a dimostrazione che ormai la caccia al talento si sta facendo seria. E si è anche pianto. Ecco i momenti da (non) dimenticare del terzo appuntamento.





6
aprile

The Voice 2018, Francesco Renga critica Fabrizio Moro. J-Ax: «Se volete picchiarvi organizzo io» – Video

Francesco Renga

Pensa: le fan di Fabrizio Moro sono già sul piede di guerra. Il motivo? Ieri sera, durante la terza puntata di The Voice of Italy 2018, Francesco Renga ha riservato al cantautore romano (e ai testi delle sue canzoni) alcune parole risuonate come particolarmente critiche.


2
febbraio

Sanremo 2018 e il Festival parallelo: gli ospiti italiani snobbano la gara ma sfruttano l’Ariston

Nek, Max Pezzali, Francesco Renga

Avanti, c’è posto. Alla lista si sono appena aggiunti Nek, Max Pezzali e Francesco Renga. Ma ci saranno anche i Negramaro, Gianni Morandi, Laura Pausini, Biagio Antonacci. E pure Giorgia (manca solo l’ufficialità). Quest’anno al teatro Ariston andrà in scena un Festival di Sanremo parallelo e alternativo: quello degli ospiti italiani invitati ad esibirsi da Claudio Baglioni. Nomi arcinoti della musica nostrana, che avrebbero potuto gareggiare tra i big, mettendosi per una volta in gioco. E che invece si limiteranno ad una passerella promozionale gentilmente offerta dalla kermesse.





25
gennaio

The Voice: ecco giudici e conduttore dell’edizione 2018

The Voice 2018

The Voice 2018

Il dado è tratto. Mancano meno di due mesi all’avvio della nuova stagione di The Voice of Italy e ogni tassello è definito. Il talent show si ripresenterà nella prima serata di Rai 2 a partire da martedì 20 marzo 2018 (salvo variazioni) con una giuria completamente rinnovata: tre new entry e un ritorno sulle poltrone rosse formano il nuovo quartetto di coach. Nuovo anche il conduttore.


2
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO, DM CHARTS: CHI DOVEVA VINCERE E NON HA VINTO? VOTATE!

Festival di Sanremo 2008 - Anna Tatangelo

Il 65° Festival di Sanremo è ormai alle porte e per l’occasione, con il toto-vincitore che già impazza, apriamo una speciale DM Charts dedicata proprio alle vittorie sanremesi degli ultimi anni. O meglio, alle vittorie mancate, perché – come ogni Festival che si rispetti – al trionfatore vero e proprio fa spesso da contraltare il favorito che non ce l’ha fatta, che a detta di molti doveva vincere ma non ha vinto.

Dal 2004, da quando il Festival della Canzone Italiana ha aperto le porte al televoto (con le varie giurie, dunque, non più uniche artefici dei verdetti finali), il volere del popolo da casa non ha comunque privato la kermesse di quelle polemiche che l’hanno sempre contraddistinta. Anzi, talvolta è stato proprio il responso del telespettatore ad accentuarle, mentre altre volte non è bastato ad evitarle. Ma chi doveva vincere e non ha vinto? Andiamo a ricordare quali sono state le vittorie mancate più clamorose negli ultimi Festival di Sanremo.

DM Charts Sanremo: chi doveva vincere il Festival e non ha vinto?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Festival di Sanremo, vincitori mancati: Modà e Anna Tatangelo concedono (loro malgrado) il bis

E’ ancora negli occhi di tutti la delusione di Francesco Renga dodici mesi fa. Dato per favorito quasi all’unanimità, grazie soprattutto alla canzone “Vivendo adesso” regalatagli da Elisa, il già vincitore di Sanremo 2005 viene a sorpresa privato del primo posto (andato ad Arisa con “Controvento”) e, clamorosamente, persino del podio, finendo soltanto quarto. Meno discussa, invece, è stata la vittoria di Marco Mengoni a Sanremo 2013 con il brano “L’essenziale”, nonostante il ruolo dei favoriti toccasse ai Modà con “Se si potesse non morire”, che si sono dovuti accontentare della terza posizione. Una sfortuna che per la band si è ripetuta dopo Sanremo 2011, che ha visto Roberto Vecchioni e la sua “Chiamami ancora amore” ribaltare i pronostici di vittoria dei Modà con Emma e la loro “Arriverà”.


10
ottobre

BOOM! FRANCESCO RENGA NEL CAST DI AMICI

Francesco Renga

Francesco Renga

E’ nato a Udine da genitori sardi ma è cresciuto a Brescia. Si è fatto conoscere musicalmente con i Timoria. Nel 2000 inizia la sua carriera da solista e nel 2005 vince il Festival di Sanremo con ‘Angelo’.

Alla kermesse canora più celebre d’Italia partecipa in totale sette volte. Sei da solista, una con i Timoria. Dato per vincitore nell’edizione 2014, si piazza invece quarto. Vi ha preso parte anche come ospite in svariate occasioni.

Francesco Renga nel cast di Amici 14

Ora, nel curriculum di Francesco Renga c’è una nuova esperienza: possiamo annunciarvi in anteprima che il cantante sarà nel cast della prossima edizione di Amici di Maria De Filippi.

Ora, provate ad indovinare. Secondo voi, sarà coach o sarà giudice dell’edizione entrante del talent show di Canale 5?