Francesco Renga



9
maggio

Francesco Renga a DM: «Altro che paraculo. A The Voice 2018 sono stato finalmente me stesso»

Francesco Renga

Sono stato talmente libero da essere riuscito a essere me stesso“. ammette che, a The Voice 2018, qualcosa è cambiato. A differenza di quanto accaduto in altre sue esperienze televisive, stavolta il riccioluto cantautore ci ha confidato di essersi presentato senza maschere. Coi propri aneddoti e anche con quelle piccole ‘manie’ sulle quali ci si ride su. E chissà che questo atteggiamento non lo abbia guidato bene anche nella scelta della giovane finalista, Asia Sagripanti, con cui si presenterà alla serata conclusiva del talent di Rai2.




27
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della sesta puntata. J-Ax si commuove, Cristina Scabbia contestata dai colleghi. Albano esagera

The Voice of Italy 2018, J-Ax

Il buonismo, finalmente, è stato messo da parte. Nella sesta puntata di The Voice of Italy 2018, dedicata alla seconda tranche dei Knock Out, i giudici Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia non si sono risparmiati vivaci scambi di opinioni. In particolare, sono state le scelte dell’unica coach donna a suscitare il confronto e qualche critica. Tra le voci che hanno passato il turno (qui l’elenco completo), ce n’è stata anche una che ha fatto commuovere lo ‘zio’ Ax. Ecco i momenti da (non) dimenticare del sesto appuntamento.


20
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quinta puntata. Albano spiazza tutti, J-Ax viene «smerdato». Per Renga ci vuole più sess0

Cristina Scabbia, The Voice

Tutti contro tutti. Nella quinta puntata di The Voice of Italy 2018, dedicata ai Knock Out, la gara è entrata nel vivo e si è fatta spietata, sia per i concorrenti sia per i giudici. Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia, in particolare, si sono visti costretti a compiere scelte irrevocabili e talvolta combattute sulla sorte dei talenti da loro stessi selezionati in precedenza. C’è chi ha gioito, chi è stato ripescato e chi invece eliminato. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quinto appuntamento.





13
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della quarta puntata. J-Ax scherza su Ermal Meta, scelta estenuante per Cristina

J-Ax, The Voice

Les jeux sont faits. A The Voice of Italy i giudici han scelto: nella quarta puntata del talent show di Rai2, Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia hanno terminato la selezione dei concorrenti tramite le Blind Auditions ed hanno così completato i loro rispettivi team. Nella volata finale non sono mancate le emozioni, le scelte combattute ed i brucianti rifiuti. Ecco i momenti da (non) dimenticare del quarto appuntamento.


6
aprile

The Voice 2018: i momenti da (non) dimenticare della terza puntata. J-Ax chiede un calcio nelle palle, Cristina vuole sposare Albano

J-Ax, Francesco Renga

Da una parte lo show, dall’altra la competizione. A The Voice of Italy 2018 si è intensificato il confronto tra Albano, J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia: nella terza puntata del talent show di Rai2, i giudici/coach hanno gareggiato e giocato d’astuzia per accaparrarsi i concorrenti più adatti al loro team in via di composizione. E’ scattato due volte il “block button”, a dimostrazione che ormai la caccia al talento si sta facendo seria. E si è anche pianto. Ecco i momenti da (non) dimenticare del terzo appuntamento.





6
aprile

The Voice 2018, Francesco Renga critica Fabrizio Moro. J-Ax: «Se volete picchiarvi organizzo io» – Video

Francesco Renga

Pensa: le fan di Fabrizio Moro sono già sul piede di guerra. Il motivo? Ieri sera, durante la terza puntata di The Voice of Italy 2018, Francesco Renga ha riservato al cantautore romano (e ai testi delle sue canzoni) alcune parole risuonate come particolarmente critiche.


2
febbraio

Sanremo 2018 e il Festival parallelo: gli ospiti italiani snobbano la gara ma sfruttano l’Ariston

Nek, Max Pezzali, Francesco Renga

Avanti, c’è posto. Alla lista si sono appena aggiunti Nek, Max Pezzali e Francesco Renga. Ma ci saranno anche i Negramaro, Gianni Morandi, Laura Pausini, Biagio Antonacci. E pure Giorgia (manca solo l’ufficialità). Quest’anno al teatro Ariston andrà in scena un Festival di Sanremo parallelo e alternativo: quello degli ospiti italiani invitati ad esibirsi da Claudio Baglioni. Nomi arcinoti della musica nostrana, che avrebbero potuto gareggiare tra i big, mettendosi per una volta in gioco. E che invece si limiteranno ad una passerella promozionale gentilmente offerta dalla kermesse.


25
gennaio

The Voice: ecco giudici e conduttore dell’edizione 2018

The Voice 2018

The Voice 2018

Il dado è tratto. Mancano meno di due mesi all’avvio della nuova stagione di The Voice of Italy e ogni tassello è definito. Il talent show si ripresenterà nella prima serata di Rai 2 a partire da martedì 20 marzo 2018 (salvo variazioni) con una giuria completamente rinnovata: tre new entry e un ritorno sulle poltrone rosse formano il nuovo quartetto di coach. Nuovo anche il conduttore.