Polemica



3
dicembre

Chiara Ferragni replica al Codacons: «Dichiarazioni infondate e diffamatorie». L’associazione rincara: «Modello diseducativo per i giovani»

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni

Non è tardata ad arrivare la replica di Chiara Ferragni al Codacons, che ieri ha minacciato di querelare la Rai qualora l’influencer dovesse calcare a febbraio il palco del Teatro Ariston in occasione del Festival di Sanremo:




20
settembre

Bruno Vespa, procedimento disciplinare per l’intervista a Lucia Panigalli. L’ad Rai Salini: «Condivido la contrarietà, faremo chiarezza sulla vicenda»

Bruno Vespa e Lucia Panigalli - Porta a Porta

Bruno Vespa e Lucia Panigalli - Porta a Porta

L’intervista di Bruno Vespa a Porta a Porta, nella puntata di martedì 17 settembre, a Lucia Panigalli, vittima di violenze da parte dell’ex compagno, è diventata un caso dopo le dure parole della donna, che ha dichiarato di voler prendere le distanze dal giornalista e conduttore e da quanto andato in onda su Rai 1. Una polemica che ha scaturito forti reazioni, nonché la presa di posizione dell’ad Rai Fabrizio Salini.


17
agosto

Heather Parisi di nuovo contro la Cuccarini: «Cercasi disperatamente ascolti per ballerine sovraniste»

Heather Parisi

Heather Parisi

La rivalità tra Heather Parisi e Lorella Cuccarini si arricchisce di altri (evitabili) capitoli. Mentre la showgirl romana è impegnata su Rai 1 con Grand Tour e la preparazione della nuova Vita in Diretta, il suo ‘alter ego’ statunitense le lancia nuove frecciate via social da Hong Kong, dove ormai risiede da anni.





9
febbraio

Sanremo 2019, polemica (pretestuosa) su Renga: «La voce maschile più armoniosa». Il cantante precisa

Francesco Renga (Twitter @SanremoRai)

“La voce maschile è più armoniosa e bella” di quella femminile. Stanno suscitando polemiche le affermazioni rilasciate ieri notte da Francesco Renga al . Rispondendo ad una domanda (in realtà rivolta in prima battuta a Baglioni) sull’esigua rappresentanza femminile in gara, il cantautore ha espresso una teoria che ha suscitato critiche e persino accuse di sessismo. Reazioni, queste ultime, un po’ pretestuose perché era evidente che quelle parole – un po’ sconclusionate nell’esposizione, quello senza dubbio – non avessero un intento offensivo.


18
gennaio

Heather Parisi attacca Lorella Cuccarini e lei sbotta: «Twitta da paradisi fiscali di questioni che dovrebbero riguardare chi in Italia paga le tasse»

Lorella Cuccarini e Heather Parisi

Lorella Cuccarini e Heather Parisi

La svolta ’sovranista’ di Lorella Cuccarini ha scatenato non poche reazioni e polemiche. La più amata dagli italiani (sarà ancora così?) non ha fatto mistero del suo orientamento politico, ammettendo di aver votato per una delle due forze al governo (Lega o Movimento 5 Stelle) e, in qualche modo, prendendo le distanze da Papa Francesco sulla questione migranti:





17
luglio

4 Ristoranti, ristoratore accusa il programma di Borghese: «E’ tutto costruito. Ti fanno recitare un copione già scritto»

Gourmetteria di Padova a 4 Ristoranti

Gourmetteria di Padova a 4 Ristoranti

“Mi inducevano in errore, mi tiravano tranelli”. E’ l’accusa che Daniele Bovolato, proprietario della Gourmetteria di Padova, lancia a 4 Ristoranti, il programma di SkyUno condotto da Alessandro Borghese, che l’ha visto tra i protagonisti della puntata trasmessa lo scorso 12 luglio.


22
gennaio

Meraviglie, polemiche contro Alberto Angela: «Ha dimenticato le Dolomiti bellunesi»

Alberto Angela, Meraviglie

L’idillio televisivo delle «Meraviglie», il programma di Alberto Angela elogiato anche dal premier Gentiloni, si infrange contro le montagne. La trasmissione di Rai1 è finita in queste ore al centro di una polemica per la recente puntata sulle Dolomiti, girata in provincia di Trento e in parte Bolzano, ma non in Veneto, regione in cui si estende gran parte del gruppo montuoso patrimonio dell’Unesco. La presunta dimenticanza del divulgatore e conduttore del documentario ha innescato critiche e malcontenti.


23
agosto

Claudio Brachino e Maurizio Pistocchi se le dicono di santa ragione sui social

Claudio Brachino

Claudio Brachino

L’assenza dal video di Maurizio Pistocchi non passa inosservata. Il giornalista, che non sarà più opinionista fisso negli studi del Biscione ma resta un dipendente dell’azienda, continua a far discutere per le sue ’sparate’ via social. E’ solito prendere nel mirino la Juventus, ma questa volta si è lasciato andare contro Pierluigi Pardo e la sua trasmissione Tiki Taka. Un’arringa che ha scatenato Claudio Brachino contro il collega.