Rita Pavone



3
settembre

BOOM! All Together Now cambia: arriva la giuria. Eccola in anteprima

Rita Pavone

Rita Pavone

All Together Now si rinnova. In vista della terza edizione, in onda in autunno su Canale 5, lo show condotto da Michelle Hunziker opta per alcune significative modifiche.




4
febbraio

Sanremo 2020, testi canzoni: «Niente (Resilienza 74)» di Rita Pavone

Rita Pavone

Rita Pavone

Rita Pavone torna dopo ben 48 anni al Festival di Sanremo con una canzone, Niente (Resilienza 74), che parla della capacità di affrontare con determinazione dei momenti difficili, c’è una donna al centro del racconto, che soffre ma mostra a tutti la sua capacità di non spezzarsi, di resistere al dolore. Prendere colpi, incassare, cadere, rialzarsi, per poi tornare finalmente su. Il 74 del titolo è l’età della cantante, ma anche l’anno di nascita dell’autore del brano, Giorgio Merk.


3
febbraio

Rita Pavone a Sanremo 2020

Rita Pavone

Rita Pavone

Tra i 24 big in gara al Festival di Sanremo 2020 c’è anche Rita Pavone. Il suo ritorno rappresenta un record per il Festival: interrompe l’assenza più lunga dalla gara per un’artista: ben 48 anni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





14
gennaio

Pagelle TV della Settimana (6-12/01/20). Promossi Ultimo e Ricky Gervais. Bocciata l’overdose di GF Vip

grande fratello vip

Grande Fratello Vip

Promossi

9 a Ultimo. Il cantautore capitolino ha dominato le classifiche di vendite del 2019 piazzando tre album in top 20 e distinguendosi in un mercato che vuole i trapper assoluti protagonisti. Ultimo di nome, non di fatto.


24
giugno

Rita Pavone racconta Woodstock 50 anni dopo

Rita Pavone

Rita Pavone

Woodstock compie cinquant’anni. Un anniversario importante per uno dei festival musicali che ha cambiato il mondo, e che Rai 2 ha deciso di celebrare con uno speciale dal titolo Woodstock, Rita racconta in onda domani in prima serata. A ripercorrere la ‘tre giorni di pace e musica rock’ sarà Rita Pavone che, pur non avendo potuto partecipare alla grande manifestazione musicale (avvenuta tra il 15 e il 18 agosto del 1969 a Bethel), è pronta a ricordare un avvenimento simbolico per tante generazioni:





27
gennaio

Ora o Mai Più, Cutugno contro Rettore: «Non sei normale, fatti vedere». La Pavone rincara: «Rosica. Non sta bene» – Classifica della seconda puntata

Toto Cutugno

Toto Cutugno

Ad Ora o mai più non si può certo dire che manchino le polemiche. Uno dei protagonisti più agguerriti è Toto Cutugno, che anche durante la seconda puntata dello show di Rai 1 non è rimasto nell’ombra ma è stato più volte al centro delle discussioni. Un primo motivo di lamentela, per il cantante, sorge quando, accusato di dare tutti 10 ai concorrenti, spiega infastidito il suo metro di giudizio:


12
marzo

L’Arena, Rita Pavone riaccende la polemica sugli eliminati di Sanremo: “Bisognerebbe farsi un po’ di autocritica”

Rita Pavone a L'Arena

Rita Pavone a L'Arena

Ad un mese dalla fine del Festival di Sanremo 2017 si riaccende la polemica sugli esclusi. A riprendere l’argomento questa volta è Rita Pavone, nel corso de L’Arena di Massimo Giletti, in diretta su Rai 1. La rossa cantante ha recentemente calcato il palcoscenico del Teatro Ariston per ricevere un premio per i 55 anni di carriera ma anche per prendere parte a quella Giuria di Qualità che durante la kermesse ha attirato i riflettori su di sè proprio a causa delle ‘eliminazioni eccellenti‘ che hanno caratterizzato la quarta serata del Festival.


11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2017: A RITA PAVONE IL PREMIO ALLA CARRIERA

Rita Pavone

Rita Pavone riceverà il Premio alla Carriera durante la serata finale del Festival di Sanremo 2017, una carriera durata la bellezza di 55 anni: nel 1962 la cantante torinese firmò un contratto con l’etichetta RCA e incise la mitologica e immarcescibile La partita di pallone. Il primo di una sterminata serie di successi: Come te non c’è nessuno, Il ballo del mattone, Viva la pappa col pomodoro e la romanticissima Cuore (tutte canzoni senza tempo). E poi cinema e televisione, a tal proposito si citi almeno lo storico sceneggiato Il giornalino di Gian Burrasca diretto da Lina Wertmüller. Rita Pavone ha così commentato questa giusta gratificazione per una straordinaria carriera: 


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »