Irama



4
dicembre

Festival di Sanremo 2022: i Big in gara

Amadeus

Amadeus

Amadeus annuncia i Big in gara al 72° Festival di Sanremo, in programma dal 1° al 5 febbraio 2022. Il conduttore e direttore artistico della kermesse canora è intervenuto durante l’edizione del Tg1 delle 20.00 per svelare la lista dei cantanti che gareggeranno sul palco del Teatro Ariston. Ecco chi sono.




12
marzo

Classifica Fimi singoli, Sanremo domina: Fedez e Michielin sul podio con i Maneskin e Dimartino-Colapesce

Francesca Michielin, Fedez

Ad una settimana dalla finalissima del Festival di Sanremo 2021, Fedez e Francesca Michielin sono i più ascoltati e acquistati assieme ai vincitori della kermesse, i Maneskin. Nella classifica settimanale Fimi – dal 5 all’11 marzo – la top ten è interamente occupata dai brani sanremesi, che nel giro di soli sette giorni hanno subito un generale avanzamento in graduatoria. Effetto Festival.


4
marzo

Irama a Sanremo 2021 con «La genesi del tuo colore» – Testo

Irama

Dopo il debutto assoluto tra le Nuove Proposte, nel 2016, e il ritorno – tra i Big – nel 2019, Irama centra la terza partecipazione al Festival di Sanremo. Il cantante sarà in gara (grazie ad una modifica last minute al regolamento) con il brano “La genesi del tuo colore“, un pezzo dalle sonorità moderne che si candida a diventare un tormentone.





3
marzo

Sanremo 2021, Irama: «Grato ad Amadeus ma mortificato. L’adrenalina dell’Ariston non me la ridarà nessuno»

Irama

Ci sono il rammarico da una parte, la gratitudine dall’altra. Ma anche la consapevolezza di averla sfangata. Il regolamento del resto era chiaro: non sarebbe dovuto rimanere in gara al Festival di Sanremo. Una soluzione last minute trovata della Rai l’ha però graziato. Lo stesso cantante non nasconde i sentimenti contrastanti che ha vissuto in queste ore in cui era stato ad un passo dall’esclusione forzata. 


3
marzo

Sanremo 2021, finisce a tarallucci e vino: Irama resta in gara col video delle prove. Ma il regolamento era chiaro

Irama

Dura lex, sed lex. Tradotto: il regolamento è chiaro, stacci. In questo anomalo Festival di Sanremo ci tocca addirittura scomodare un antico brocardo. Il riferimento è chiaramente al caso : due collaboratori del giovane artista sono risultati positivi al tampone molecolare, circostanza che – secondo le prestabilite norme di carattere sanitario – avrebbe comportato l’esclusione della gara del suddetto cantante. Un ‘emendamento’ dell’ultima ora, però, lo ha salvato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





3
marzo

Sanremo 2021, Irama resta in gara

Irama

Irama

Aggiornamento del 3 marzo 2021, ore 16 - il regolamento è stato modificato, Irama potrà gareggiare con i video delle prove.

Ai termini del regolamento, Irama è fuori dal Festival di Sanremo 2021. Ma non è detta l’ultima parola. Pur essendo negativo al tampone molecolare, il cantante dovrebbe ritirarsi per mettersi in quarantena. Due collaboratori del suo staff sono infatti positivi al Coronavirus. Allo stesso tempo Amadeus ha lasciato aperto uno spiraglio.


3
marzo

Sanremo 2021, Irama è negativo al tampone molecolare. Ma rischia l’esclusione

Irama

Aggiornamento delle 11.40 – Il collaboratore di Irama è positivo al tampone molecolare. In questi casi dovrebbe scattare l’esclusione, si attendono notizie in conferenza stampa.


2
marzo

Sanremo 2021, positivo nello staff di Irama. Stop al cantante, sostituito da Noemi

Irama

Aggiornamento delle 18.35 – Irama è risultato negativo al tampone antigenico.

Allarme Covid al Festival di Sanremo 2021 a poche ore dalla première. In seguito al tampone antigenico, uno dei componenti dello staff di Irama è risultato positivo. Lo comunica la Rai. Anche il giovane artista in gara, come previsto dai protocolli, è stato pertanto sottoposto ad un test di verifica.