Fedez



25
maggio

Concertone, Rai querela Fedez. Lui si infuria: «Lo rifarei mille volte. Vigliaccheria di Stato, denuncerò Di Mare»

Fedez

La Rai ha querelato in merito alla controversa polemica nata al Concerto del Primo Maggio. E il rapper, tramite i social, ha replicato con veemenza, sollevando nuove polemiche e attribuendo ai fatti accaduti una portata ben superiore a quella effettiva (del resto non vi era stata alcuna censura ma solo uno sconclusionato muro contro muro). Le ire del marito di Chiara Ferragni si sono scatenate dopo la decisione della Rai – fatta trapelare dal leghista Massimiliano Capitanio – di procedere in sede penale contro l’artista “in relazione all’illecita diffusione dei contenuti dell’audio e alla diffamazione aggravata in danno della società e di una sua dipendente“.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




8
maggio

Pippo Baudo tuona contro Fedez: «Se avessi condotto io il Concertone gli avrei spento le telecamere»

Pippo Baudo

Pippo Baudo

L’intervento di Fedez al Concerto del Primo Maggio e tutta la bagarre che si è scatenata con la Rai fa ancora discutere. Ne parla Pippo Baudo, che non usa mezzi termini e si scaglia apertamente contro il rapper:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


6
maggio

Concertone, Di Mare accusa Fedez: «Ha manipolato i fatti. Quello che dice è falso. La Rai si aspetta le scuse»

Franco Di Mare

Franco Di Mare

Il caso Fedez approda in commissione di Vigilanza Rai, con l’intervento del direttore di Rai 3, Franco Di Mare, che respinge ogni accusa e contrattacca il rapper, reo a suo dire di una manipolazione per alterare il senso delle cose. La sua posizione, al pari di quella dell’ad Fabrizio Salini, è netta:





4
maggio

Pagelle TV della Settimana (26/04-2/05/2021). Promossi Felicissima Sera e Zalone. Bocciati Zero e Rai

Pio e Amedeo

Pio e Amedeo

Promossi

9 a Felicissima Sera. Non è stato il varietà perfetto ma di sicuro un buon inizio. Due volti non canonici, grandi ospiti, un programma che irrompe in un palinsesto accartocciato sugli stessi linguaggi  (spesso improntato al low cost). La capacità di Pio e Amedeo di parlare al (e scimmiottare il) Paese si è evoluta e non snaturata con il passaggio su Canale 5 in prima serata. Qualche dubbio sul fatto che siano politicamente scorretti, piuttosto non sono politicamente corretti; la differenza è sottile.


3
maggio

Fedez, il caso Rai finisce sulla BBC

fedez bbc

Fedez sul sito della BBC

Italian rapper Fedez accuses state TV of censorship attempt“. Se n’è accorta pure la BBC. Il caso che nelle ultime 48 ore ha scosso la Rai è finito persino sull’omologo servizio pubblico britannico. Gli screzi tra il rapper e l’emittente di Viale Mazzini, con i conseguenti riverberi sulla politica, hanno infatti trovato spazio sul sito della TV d’Oltremanica, che ha ricostruito la vicenda.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,





3
maggio

Caso Fedez-Rai, Sigfrido Ranucci: «Censura non avvenuta. Testi richiesti da una società esterna, abituata a gestire eventi per la politica» – Video

Sigfrido Ranucci, Che tempo che fa

Rai3 non ha mai chiesto i testi a Fedez. Ma qualcun altro lo ha fatto. , conduttore di Report e vicedirettore della terza rete, è intervenuto ieri sera sulla polemica tra il rapper ed il servizio pubblico, ricostruendo la vicenda – anche con dettagli inediti – e puntando il dito contro la società che ha gestito l’organizzazione dell’evento. 


2
maggio

Concertone, Rai contrattacca Fedez: «Nessuna censura, operati tagli al video». La replica del cantante

Fedez

Mai censurato Fedez né altri artisti”. All’indomani della polemica scoppiata al Concertone del Primo Maggio, non si placano le tensioni attorno alla denuncia del rapper di aver subito pressioni dalla Rai sui contenuti del suo intervento sul palco. Sulla vicenda è intervenuta nuovamente Rai3, accusando Fedez di aver manipolato il video in cui l’artista si confrontava telefonicamente con la vice direttrice del canale. E, con una levata di scudi, pure l’AD Fabrizio Salini si è pronunciato in favore della propria azienda. 


1
maggio

Fedez vs Rai per l’intervento al Concertone: «Mi hanno chiesto di edulcorare il contenuto». Viale Mazzini smentisce la censura e il cantante posta la telefonata con i vertici (Video)

Fedez, Concerto Primo Maggio

Contro Mario Draghi, la Lega, il Vaticano e le associazioni pro Vita. I bersagli scelti da Fedez per il suo intervento al Concertone del Primo Maggio sono già diventati un caso. Prima della sua esibizione, il rapper aveva denunciato di aver dovuto trattare con i vertici di Rai3 per i contenuti scomodi del suo discorso. Un concetto ribadito sul palco, prima di pronunciare il monologo della discordia, composto da parole tanto roboanti quanto in fin dei conti già sentite.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,