Noemi



14
ottobre

Celebration: gli ospiti della prima puntata. Ci sono anche Francesco Gabbani e Raoul Bova

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani

Ruoterà intorno a ‘I re del Pop’ la prima puntata di Celebration, il nuovo varietà del sabato sera di Rai 1 al debutto stasera. Affidato alle cure del duo composto da Serena Rossi e Neri Marcorè, lo show si avvarrà, in ciascuno dei quattro appuntamenti previsti, di una schiera di artisti a cui spetta il compito di celebrare la musica, reinterpretando le hit intramontabili. Ecco i nomi degli ospiti che impreziosiranno la premiére.




13
febbraio

NOEMI A DM: ECCO COSA C’E’ NELLA MIA BORSA


11
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016, TAPIRO A NOEMI: “LA MIA CANZONE E’ PLAGIATA!”

Festival di Sanremo 2016, Tapiro d'oro a Noemi

La prima statuetta del Festival di Sanremo 2016 se l’è aggiudicata Noemi. Il premio in questione, però, è un Tapiro d’oro. La cantante romana ha ricevuto l’irriverente riconoscimento dalle mani di Valerio Staffelli, arrivato per l’occasione nella Città dei Fiori. Il motivo dell’«attapiramento»? Secondo alcuni giornalisti, il brano cui cui Noemi si è presentata alla kermesse – La borsa di una donna – nasconderebbe un “plagio”. La consegna del Tapiro verrà mostrata stasera – 11 febbraio – a Striscia la Notizia.





9
febbraio

SANREMO 2016, TESTI CANZONI: NOEMI – LA BORSA DI UNA DONNA

Noemi

Noemi torna sul palco dell’Ariston con una canzone tutta al femminile, che esplora la quotidianità e i sentimenti tipici delle donne; l’artista la considera autobiografica perchè racchiude gli ultimi sei anni della sua vita. La borsa a cui è dedicato il testo del brano rappresenta anche il cuore della donna, il fulcro di un universo fatto di attese, speranze, rimpianti e ricerca di una felicità anche effimera, che si scontra con i problemi che ognuna deve affrontare combattendo nel mondo e, molto spesso, contro se stessa.


9
febbraio

SANREMO 2016: NOEMI E FRANCESCA MICHIELIN CANTANO IN PUBBLICO, MA IL REGOLAMENTO LO VIETA

Noemi

Ma i big di Sanremo possono cantare o no, al di fuori dell’Ariston? Questo il dilemma che ci attanaglia in queste ore a Sanremo. Due artiste in gara nella categoria Campioni, infatti, avrebbero, seppur con diverse modalità, cantato in pubblico durante il periodo sanremese, cosa vietata da regolamento. Si tratta di Francesca Michielin e Noemi, la prima in gara per la prima volta all’Ariston con “Nessun Grado di separazione”, la seconda con “La borsa di una donna”.





6
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO 2016: NOEMI

Noemi

Arriva al Festival di Sanremo 2016 più determinata che mai, dopo tre partecipazioni che sono sempre riuscite a lanciare successi radiofonici: Per tutta la vita, Sono solo parole, Bagnati dal sole. Chissà se lo stesso destino toccherà anche a “La borsa di una donna”, brano che Noemi presenterà quest’anno all’Ariston.


11
ottobre

THE VOICE 2016 VERSO UN CAMBIO TOTALE DEI 4 GIUDICI. LA CARRA’ NON TORNERA’

Noemi

La musica continuerà a battere sul 2. Con chi, però, non è ancora dato sapere. Tra qualche mese (febbraio-marzo 2016) su Rai 2 tornerà The Voice of Italy, il talent show condotto da Federico Russo, che nel maggio scorso ha incoronato ‘vincitore’ il cantante Fabio Curto. La quarta edizione, infatti, è ad oggi un grande punto interrogativo per quanto riguarda i quattro coach; si va, infatti, verso un rinnovo totale della giuria.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


2
febbraio

FESTIVAL DI SANREMO, DM CHARTS: CHI DOVEVA VINCERE E NON HA VINTO? VOTATE!

Festival di Sanremo 2008 - Anna Tatangelo

Il 65° Festival di Sanremo è ormai alle porte e per l’occasione, con il toto-vincitore che già impazza, apriamo una speciale DM Charts dedicata proprio alle vittorie sanremesi degli ultimi anni. O meglio, alle vittorie mancate, perché – come ogni Festival che si rispetti – al trionfatore vero e proprio fa spesso da contraltare il favorito che non ce l’ha fatta, che a detta di molti doveva vincere ma non ha vinto.

Dal 2004, da quando il Festival della Canzone Italiana ha aperto le porte al televoto (con le varie giurie, dunque, non più uniche artefici dei verdetti finali), il volere del popolo da casa non ha comunque privato la kermesse di quelle polemiche che l’hanno sempre contraddistinta. Anzi, talvolta è stato proprio il responso del telespettatore ad accentuarle, mentre altre volte non è bastato ad evitarle. Ma chi doveva vincere e non ha vinto? Andiamo a ricordare quali sono state le vittorie mancate più clamorose negli ultimi Festival di Sanremo.

DM Charts Sanremo: chi doveva vincere il Festival e non ha vinto?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Festival di Sanremo, vincitori mancati: Modà e Anna Tatangelo concedono (loro malgrado) il bis

E’ ancora negli occhi di tutti la delusione di Francesco Renga dodici mesi fa. Dato per favorito quasi all’unanimità, grazie soprattutto alla canzone “Vivendo adesso” regalatagli da Elisa, il già vincitore di Sanremo 2005 viene a sorpresa privato del primo posto (andato ad Arisa con “Controvento”) e, clamorosamente, persino del podio, finendo soltanto quarto. Meno discussa, invece, è stata la vittoria di Marco Mengoni a Sanremo 2013 con il brano “L’essenziale”, nonostante il ruolo dei favoriti toccasse ai Modà con “Se si potesse non morire”, che si sono dovuti accontentare della terza posizione. Una sfortuna che per la band si è ripetuta dopo Sanremo 2011, che ha visto Roberto Vecchioni e la sua “Chiamami ancora amore” ribaltare i pronostici di vittoria dei Modà con Emma e la loro “Arriverà”.