Achille Lauro



10
aprile

Achille Lauro e Joe Bastianich verso X Factor

Achille Lauro

Achille Lauro

Per la prima volta a X Factor ci sarà una giuria completamente rinnovata. Dopo gli annunciati addii di Fedez, Manuel Agnelli e Mara Maionchi, insieme alla non riconferma – salvo ripensamenti – di Lodo Guenzi (arruolato lo scorso anno per sostituire Asia Argento), Alessandro Cattelan avrà a che fare con quattro nuovi giudici nella tredicesima edizione del talent, che tornerà su SkyUno a settembre.




14
febbraio

Morgan difende Achille Lauro: «Per Striscia la droga evidentemente non è un problema, altrimenti ne parlerebbe con intelligenza»

chiambretti e morgan

Chiambretti e Morgan

Le polemiche sanremesi spopolano anche a La Repubblica delle Donne, che nel suo ultimo appuntamento ha ospitato Morgan. Il cantante, al Festival di Sanremo 2019, ha duettato con Achille Lauro, finito nel mirino di Antonio Ricci. Striscia la notizia, infatti, reputa il brano Rolls Royce un vero e proprio inno alla droga. Il trapper romano ha più volte smentito l’interpretazione data alla canzone, risentendosi anche parecchio nel ricevere un tapiro da parte di Valerio Staffelli. Ieri Morgan, su richiesta di Piero Chiambretti, ha espresso la sua opinione a riguardo, difendendo il giovane:


9
febbraio

Sanremo 2019, pagelle quarta serata

7 al duetto Achille Lauro - Morgan. L’ironia della sorte ha voluto che il cantante accusato di fare un inno alla droga venisse affiancato proprio da Morgan, che da Sanremo era stato escluso per delle dichiarazioni sulla droga. Qualche problemino c’è stato nell’esibizione (la voce di Morgan praticamente non si è sentita), però l’effetto rock and roll è più che riuscito. Stupefacenti.





9
febbraio

Sanremo 2019, Achille Lauro contro Staffelli: «Sei un ignorante, una persona che sopprime la cultura in Italia». E interviene anche Salvini

Tapiro ad Achille Lauro

Tapiro ad Achille Lauro

Non accennano a placarsi le polemiche su Rolls Royce, il brano di Achille Lauro in gara al Festival di Sanremo 2019. Per Striscia la Notizia, la canzone del trapper romano sarebbe infatti un inno all’ecstasy e, proprio per questo motivo, ieri sera Valerio Staffelli ha consegnato il tapiro d’oro all’artista. Il premio irriverente non è stato accolto nel migliore dei modi da Lauro.


8
febbraio

Sanremo 2019: tapiro ad Achille Lauro per le polemiche sulla droga. E intanto il trapper duetta con Morgan

Tapiro D'oro ad Achille Lauro (sito Striscia la Notizia)

Tapiro D'oro ad Achille Lauro

In attesa di scoprire se porterà a casa il leone d’oro di Sanremo 2019, Achille Lauro dovrà accontentarsi di un bel tapiro. Durante la puntata di Striscia la Notizia che andrà in onda stasera su Canale 5, l’inviato Valerio Staffelli consegnerà infatti al trapper romano l’irriverente premio. La mossa del tg satirico di Antonio Ricci è, ovviamente, dovuta al dubbio significato di Rolls Royce, il brano dell’artista in gara nella kermesse canora.





7
febbraio

Sanremo 2019, la canzone di Achille Lauro è un inno alla droga? Polemica al Festival

Achille Lauro (Twitter @SanremoRai)

Rolls Royce, la canzone sanremese di Achille Lauro (qui il testo), è in realtà un inno all’ecstasy? Un’inedita ed inquietante rilettura del brano in questione scuote il clima sinora conciliante del Festival di Sanremo 2019. Ed innesca ovvie polemiche. Secondo Striscia la Notizia, che ha sollevato il caso, cantando Rolls Royce il trapper romano non si riferirebbe alla celebre automobile ma ad una tipologia di pasticche di ecstasy sui cui c’è scritto RR. L’artista, che in passato aveva ammesso di fare uso di droghe, ha smentito questa interpretazione. Ma il dubbio resta.


6
febbraio

Sanremo 2019, canzoni: «Rolls Royce» di Achille Lauro – video e testo

Achille Lauro

Non solo, anzi non tanto, trap. Rolls Royce, il brano presentato da Achille Lauro al Festival di Sanremo 2019 sarà soprattutto un tributo alla musica rock con sonorità che lo stesso artista definisce adatte al palco dell’Ariston. Nel testo non si parlerà di amore, ma ci saranno riferimenti ad alcune esperienze di vita dello stesso trapper. Il brano è stato prodotto dall’ormai inseparabile collaboratore di Lauro, Boss Doms.


5
febbraio

Achille Lauro a Sanremo 2019

Achille Lauro

Gli eccessi, per lui, sono ormai un’abitudine. Al punto che, forse, la partecipazione al Festival di Sanremo 2019 sarà la cosa più trasgressiva mai fatta sinora. Per è arrivato il momento di farsi conoscere al pubblico nazional popolare, quello che fino a pochi anni fa probabilmente egli stesso evitava. Il rapper – già protagonista in tv di Pechino Express 2017 – porterà all’Ariston le sue sonorità sperimentali e samba trap.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »