DopoFestival



7
febbraio

Un Dopofestival alla camomilla, buonanotte ai suonatori. Un intimorito Edoardo Leo mette a tacere l’unico accenno di critica (sulla questione Meta-Moro)

Dopofestival, Edoardo Leo

Al Dopofestival 2018 il clima è disteso, forse anche troppo. Tra musica, chiacchiere e battute alla camomilla (buonanotte ai suonatori), l’atmosfera si fa piuttosto colloquiale e lo spirito originario della trasmissione  – tradizionalmente caratterizzato da una certa vis polemica – ne esce un po’ annacquato.




29
gennaio

Edoardo Leo e Carolina Di Domenico conduttori del Dopofestival

Edoardo Leo

Il Dopofestival di Sanremo 2018 sarà un night club. Un gruppo d’ascolto che accoglierà i protagonisti della kermesse e commenterà le loro esibizioni, dal 6 al 10 febbraio prossimo. Così l’ha voluto il direttore artistico Claudio Baglioni. A condurre il tradizionale appuntamento notturno, quest’anno sarà l’attore e regista Edoardo Leo. L’interprete romano, tuttavia, non sarà solo.


22
gennaio

Sanremo 2018: Sergio Assisi e Melissa Greta Marchetto al PrimaFestival

Melissa Greta Marchetto

C’è un prima e un dopo, anche al Festival di Sanremo. Tra conferme e indiscrezioni, prendono forma gli appuntamenti che precederanno e seguiranno la kermesse canora in programma dal 6 al 10 febbraio prossimo. Sono stati annunciati i conduttori del PrimaFestival 2018: si tratta di dell’attore Sergio Assisi e di Melissa Greta Marchetto. Manca invece l’ufficialità sui presentatori del Dopofestival.





29
dicembre

DopoFestival 2018: trattative in corso per la conduzione di Stefano Bollani

Stefano Bollani

Non più l’irriverente disimpegno con diritto di sberleffo ai cantanti in gara. Il Dopofestival 2018 cambierà spartito: il direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, Claudio Baglioni, sarebbe infatti intenzionato a mettere mano anche al tradizionale appuntamento che succede alle dirette dal teatro Ariston, trasformandolo in uno spazio più orientato alla musica. Ad interpretare questa volontà ed a condurre lo show notturno sanremese stavolta potrebbe essere Stefano Bollani.


12
febbraio

DOPOFESTIVAL 2017, ULTIMA PUNTATA IN DIRETTA. GABBANI SPOPOLA, LA GIURATA VIOLANTE PLACIDO SI DISSOCIA: “NON RISPECCHIA I MIEI GUSTI”

Dopofestival, Nicola Savino

E’ notte alta e siamo svegli. Si è conclusa con la vittoria di Francesco Gabbani la serata finale del Festival di Sanremo 2017, ma show continua. Seguiremo infatti in diretta l’ultima puntata del Dopofestival condotto da Nicola Savino con la Gialappa’s Band. Un appuntamento, quello di stanotte, che si preannuncia ricco di ospiti, di commenti e sensazioni a caldo sul verdetto della finalissima andata in scena all’Ariston. Ci sarà anche qualche polemica?





9
febbraio

DOPOFESTIVAL 2017, GIGI D’ALESSIO: “QUESTO PROGRAMMA E’ INUTILE, NON SUCCEDE NIENTE”

Gigi D'Alessio, Nicola Savino

Questo programma è inutile“. Dopo essersi esibito sul palco dell’Ariston, Gigi D’Alessio ha ‘cantato’ anche al Dopofestival. Ospite nella seconda puntata della trasmissione sanremese condotta da Nicola Savino, il conduttore si è lasciato andare ad alcune battute che hanno animato la diretta notturna da Villa Ormond.


7
febbraio

DOPOFESTIVAL 2017: CONFERME E NOVITÀ

Dopofestival

Dopofestival

Ritorna il Festival e con lui il Dopofestival, l’immancabile appendice notturna dell’istituzione televisiva per antonomasia, rispolverata (finalmente) dalla soffitta lo scorso anno. Nicola Savino e la Gialappa’s Band andranno in onda da Villa Ormond, ogni notte, a partire da martedì 7 per concludere, questa è la prima novità, con un’ultima puntata sabato (e non più venerdì).


26
gennaio

NICOLA SAVINO: “PER IL DOPOFESTIVAL STIAMO PUNTANDO TUTTO SU VESSICCHIO”

Beppe Vessicchio

Vessicchio sì o Vessicchio no? Semplice ospite o consulente musicale? Turista in Riviera o in tour promozionale per il libro? Il valzer attorno alla presenza del Maestro a Sanremo continua spedito fino al Festival, complice anche il “moto insurrezionale” del web, inaspettatamente affezionato a Beppe Vessicchio. A scrivere un nuovo capitolo della storia è Nicola Savino, padrone di casa del DopoFestival assieme alla Gialappa’s.