Fiction RAI



23
maggio

Duisburg, il Presidente della Regione Calabria contro la fiction Rai: «Rappresentazione distorta densa di luoghi comuni»

Duisburg, linea di sangue

Profonda indignazione” per la “rappresentazione errata e distorta” data della Calabria nella fiction Rai Duisburg, linea di sangue. In una lettera indirizzata all’AD del servizio pubblico, Fabrizio Salini, il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha espresso il proprio disappunto per i contenuti del film tv andato in onda ieri in prima serata su Rai1 e dedicato alla strage di stampo ‘ndranghetista avvenuta il 15 agosto 2007 in Germania. La reazione negativa fa rumore, soprattutto perché sollevata formalmente da un rappresentante delle istituzioni. 




4
gennaio

Tutte le Fiction Rai pronte a partire

La Compagnia del Cigno - Alessio Boni

La Compagnia del Cigno - Alessio Boni

Il 2019 della fiction italiana è iniziato lo scorso mercoledì con Basta un Paio di Baffi, primo titolo della nuova stagione del ciclo Purché finisca Bene, che proseguirà poi con gli altri due film tv L’Amore il Sole e le altre Stelle e Non ho niente da perdere, in onda rispettivamente il 9 e il 15 gennaio. Ma sono tanti i prodotti attesi sui canale Rai nei primi mesi del nuovo anno, e andiamo ad elencarli.


7
giugno

Ascolti TV, i più visti della stagione 2016/2017: Juventus, Sanremo e Montalbano senza rivali

Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione

Juventus-Real Madrid è la serata tv più vista della stagione

La stagione tv 2016/2017 volge al termine, lasciando sul ‘campo di battaglia’ vincitori e vinti. DavideMaggio.it ha deciso di occuparsi dei primi, consacrati nella sempre temuta gara degli ascolti. Ma qual è stato il programma più seguito? E la fiction? E la serata con il maggior numero di spettatori? Ecco, nel dettaglio, i successi televisivi da settembre ad oggi.





27
luglio

FICTION RAI: NUOVI TITOLI SUL SET E IN LAVORAZIONE

Fedez e Rocio Munoz Morales

L’offerta della fiction Rai per la prossima stagione è già stata annunciata, ed è in buona parte pronta per la messa in onda. Ma per la tv di Stato è già tempo di pensare ai progetti futuri, e con l’arrivo dell’estate, complice il bel tempo, si moltiplicano in giro per l’Italia i set delle fiction destinate alla messa in onda nelle stagioni future.


29
giugno

FICTION RAI 2016/2017: TUTTE LE SERIE IN ONDA NELLA PROSSIMA STAGIONE TV

Rai Fiction

Rai Fiction

La prossima stagione Rai continuerà a puntare sulla fiction, unico genere in grado di garantire alla tv di Stato una platea sempre nutrita. Sul fronte della serialità medio-lunga si potrà contare sulla messa in onda della terza stagione di Braccialetti Rossi, della produzione internazionale sulla famiglia Medici e della serie La Mafia Uccide solo d’estate, ispirata all’omonimo film di Pif. Accanto alle nuove stagioni di titoli storici come Un Medico in Famiglia e Che Dio ci aiuti, saranno presenti progetti nuovi, ambientati in tutto il nostro Paese: dal Veneto negli anni della rinascita economica con Di Padre in Figlia (da un soggetto di Cristina Comencini), alla Sicilia del Commissario Maltese con Kim Rossi Stuart, alla Napoli di Maurizio de Giovanni e i suoi Bastardi di Pizzofalcone. La medio lunga serialità sarà presente, seppur in forma decisamente minore, anche nella prima serata di Rai2, con la serie Rocco Schiavone, il poliziotto scorretto creato dai romanzi di Antonio Manzini, e su Rai3, con la nuova stagione di Non Uccidere, e naturalmente con l’immarcescibile Un Posto al Sole





18
febbraio

FICTION RAI 2016: MALGRADO GLI ASCOLTI, RINNOVATE ANCHE E’ ARRIVATA LA FELICITA’ E TUTTO PUO’ SUCCEDERE

E' Arrivata la Felicità

Grandi manovre in casa Rai. Lo scorso 3 febbraio il Consiglio di Amministrazione della tv di Stato, riunitosi sotto la presidenza di Monica Maggioni e alla presenza del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto, ha approvato ad ampia maggioranza la nomina di Antonio di Bella a nuovo direttore di Rainews24 e approvato due delibere correlate all’entrata in vigore della legge di riforma della governance Rai. Nella stessa giornata c’è stato inoltre l’intervento del Direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, che ha illustrato le linee editoriali della serialità per le prossime stagioni.


17
luglio

TUTTE LE FICTION RAI 2015/2016: TINNY ANDREATTA PORTA LA FELICITA’

Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi

Dal poliziesco alla commedia familiare passando per il mistery in costume, l’offerta di fiction Rai, prevista la prossima stagione, è corposa. La parte del leone spetta, chiaramente, a Rai 1 che intende difendere la leadership assoluta in termini di produzioni seriali affidandosi ad un mix di fiction nuove e collaudate. L’impressione è che il lavoro di Eleonora Andreatta, a capo di Rai Fiction, sia stato quello di “rimpastare”  i generi con un’iniezione di leggerezza.

Il ritorno più eccellente è quello de Il Giovane Montalbano. Se per rivedere Luca Zingaretti bisognerà attendere il 2016, la versione young dell’uomo di legge nato dalla penna di Andrea Camilleri inaugurerà la stagione della fiction. Sei le puntate previste con protagonista il lanciatissimo Michele Riondino. Nuovi episodi, in autunno, anche per Provaci ancora Prof. Nella sesta stagione, composta da otto episodi, la vita dell’insegnante, interpretata da Veronica Pivetti, verrà stravolta dalla separazione.

Tra le novità autunnali spicca, invece, E’ arrivata la felicità. La fiction si presenta come l’erede ideale di Tutti Pazzi per Amore, con cui condivide gli autori e la produzione a marchio Publispei, e segna il ritorno in Rai di Claudia Pandolfi. L’attrice sarà Angelica, vedova che, tra una scaramuccia e l’altra, si innamorerà di Orlando (Claudio Santamaria), architetto lasciato dalla moglie. Nel cast della commedia familiare, in dodici puntate, anche Lunetta Savino ed Edwige Fenech.


5
novembre

UN POSTO AL SOLE RINNOVATO PER DUE ANNI. DELITTI IN FAMIGLIA NUOVA FICTION DI RAI3

Un posto al sole

Un posto al sole

Rai1 si conferma la rete per eccellenza delle fiction nostrane, ma ai piani alti di viale Mazzini non hanno più intenzione di rinunciare ad un genere così remunerativo sulle restanti reti, contrariamente a quanto accaduto negli ultimi anni quando gli investimenti sono stati concentrati prevalentemente in un’unica direzione, disabituando contestualmente il pubblico. Se Rai2 rimane per ora alla finestra, dovendosi accontentare della sitcom in access prime time (ma pare che in futuro qualcosa sia destinato a cambiare), la Rai3 di Andrea Vianello potrà già beneficiare invece – come riportato da Il Giornale - di ben due produzioni nei prossimi due anni, entrambe targate Fremantle Media.

E “Un Posto al Sole” ancora ci sarà…

La prima è una gradita conferma per il pubblico del Belpaese: Un Posto al sole rimarrà saldamente al comando dell’access prime time della terza rete di viale Mazzini. La soap ambientata a Palazzo Palladini ha ottenuto la fiducia del Direttore Generale Luigi Gubitosi che, visti anche gli ascolti tutt’altro che negativi, ha rinnovato la produzione per due anni, firmando un contratto monstre da 26 milioni di euro (del resto dovrebbero essere realizzate ben 500 puntate) con la società guidata da Lorenzo Mieli.

Delitti in Famiglia – Nuova fiction di Rai3

Allo storico appuntamento giornaliero si aggiunge – per la fascia di prime time –  la nuova fiction Delitti in Famiglia (di cui a breve inizieranno le riprese a Torino e inclusa nel piano 2014), dalle tinte noir in linea con il palinsesto della rete diretta da Andrea Vianello. Fremantle ritorna quindi sul luogo del delitto dopo i successi de La Squadra (all’epoca prodotta da Grundy Italia), riuscendo nell’impresa di riconquistare a distanza di anni uno degli slot più ambiti dai produttori televisivi.