Purchè finisca bene



2
gennaio

Purché finisca bene: Basta un paio di baffi apre il nuovo anno della fiction Rai

Basta un paio di baffi

Il cast di Basta un paio di baffi

Il nuovo anno della fiction Rai si apre con il ritorno delle storie a lieto fine di Purchè finisca bene, la collana di film tv prodotta da Agostino Saccà e dalla sua Pepito Produzioni. Il nuovo ciclo sarà composto da tre commedie che, con toni leggeri e dinamici, racconteranno grandi e piccoli problemi della vita di tutti i giorni. Tre film diretti da Fabrizio Costa che, con ironia, punteranno i riflettori sulla quotidianità e sulle sue innumerevoli sfide, con un inevitabile sguardo ai sentimenti. Il primo appuntamento in onda questa sera alle 21.25 su Rai1 è con Basta un paio di baffi. Protagonisti Antonia Liskova, Sergio Assisi, Marco Bonini, Euridice Axen e Teresa Saponangelo.




15
dicembre

PICCOLI SEGRETI, GRANDI BUGIE: AL VIA SU RAI 1 IL NUOVO CICLO DI FILM TV… A LIETO FINE

Piccoli Segreti, Grandi Bugie

Si avvicina il Natale e Rai 1 si tuffa nella leggerezza della commedia all’italiana, con i film tv del secondo ciclo di Purché Finisca Bene, che nel 2014 diede delle soddisfazioni all’ammiraglia Rai. Tre appuntamenti in prime time slegati l’uno dall’altro, che racconteranno con il sorriso i piccoli problemi della vita quotidiana, difficoltà e contrattempi per i quali, però, non mancherà il lieto fine che tutte le pene cancella. Si parte questa sera – 15 dicembre 2016 –  alle 21.25 con Piccoli Segreti, Grandi Bugie.


8
maggio

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (28-04/4-05/2014). PROMOSSI BROADCHURCH E DON MATTEO, BOCCIATI ZANICCHI E SIFFREDI

Rocco Siffredi

9 a Broadchurch. L’acclamata serie inglese riesce a conquistare anche il pubblico di Giallo, abituato a prodotti decisamente diversi. Merito di una storia che, pur non brillando per originalità, è finemente raccontata.

8 a Don Matteo. La serie di Rai1, oltre a mietere ascolti straordinari in patria, si è fatta apprezzare in terra straniera. Curioso il remake russo con un pope ortodosso.

7 a Purche finisca bene. Il ciclo di tv movie ha avuto il merito di portare la commedia in tv riuscendo a convincere il pubblico di Rai1, non sempre sensibile alle novità.

6 a Alessandro di Pietro che, dopo il burrascoso addio alla Rai, si ricicla su Alice.





28
aprile

LA TEMPESTA: NICOLE GRIMAUDO E NINO FRASSICA CHIUDONO IL CICLO DI RAI 1 PURCHE’ FINISCA BENE

La Tempesta

Ultimo appuntamento questa sera – lunedì 28 aprile 2014 – con Purché finisca bene, il ciclo di film tv “leggeri” di Rai 1 iniziato cinque settimane fa. Dopo il successo di Una Villa per due, che ha designato Giampaolo Morelli e Neri Marcorè campioni della nuova commedia all’italiana di Rai1, tocca adesso a La Tempesta, film tv diretto come quasi tutti gli altri da Fabrizio Costa (solo Un Marito di troppo non porta la sua firma, ma quella di Luca Ribuoli).

La Tempesta: Nicole Grimaudo, Giovanni Scifoni e Nino Frassica questa sera su Rai 1

Anche stavolta il cast è ricco di nomi noti agli appassionati di fiction. La protagonista femminile è Nicole Grimaudo, che è stata la protagonista tra le altre fiction di Ris – Delitti Imperfetti e Medicina generale, mentre il “lui” della situazione ha il volto di Giovanni Scifoni, protagonista di Io e Mio figlio e presente anche in Un Medico in famiglia 7. Accanto a loro due “mostri sacri” della serialità televisiva: Nino Frassica, che ha appena smesso i panni del maresciallo Cecchini di Don Matteo 9, e Ennio Fantastichini, comparso l’ultima volta in video ne Gli anni spezzati – Il Giudice.

La Tempesta: trama

Aldo Del Serio è sparito. Era in vacanza ai tropici con la moglie e c’è stato uno tsunami. Nessuno riesce a mettersi in contatto con lui, e la situazione è grave: la sua azienda di ceramiche di eccellenza è rimasta senza guida e ha un bambino bielorusso appena adottato – Natoli (Leonardo della Bianca) – da accogliere all’aeroporto. Bisogna trovare qualcuno che lo sostituisca, e si pensa subito ad uno di famiglia. Ma c’è solo il fratello Paolo (Giovanni Scifoni), uno sfaccendato bambinone che si spaccia per fotografo per rimorchiare le modelle. Bisogna trasformarlo in un padre/manager prima che il bambino, i servizi sociali e il mercato della ceramica si accorgano che non lo è…


21
aprile

UNA VILLA PER DUE: ANCORA NERI MARCORE’ E GIAMPAOLO MORELLI NEL CICLO PURCHE’ FINISCA BENE

Una Villa per due

Quarto appuntamento con il ciclo di commedie leggere in onda su Rai 1 ogni lunedì ed intitolato Purché finisca bene, che si concluderà la prossima settimana con l’ultimo titolo rimasto. Dopo due settimane brillanti per quanto riguarda gli ascolti, lunedì scorso il film tv Un marito di troppo con Cristiana Capotondi, Giorgio Marchesi e Flavio Parenti si è fermato al 17% di share (4.509.000 spettatori) non aggiudicandosi la serata.

Una Villa per due: Neri Marcorè e Gianpaolo Morelli questa sera su Rai 1

Questa sera con Una Villa per due si tenterà di recuperare, dal momento che schema ed interpreti del film tv sono gli stessi di Una Ferrari per due, primo titolo del ciclo nonché quello più visto di tutti (22.61% con 6.133.000 spettatori): a far sorridere il pubblico tornano dunque Neri Marcorè e Giampaolo Morelli, qui insieme a Camilla Filippi, Donatella Finocchiaro, Giuliana Lojodice, e Selvaggia Quattrini. I due protagonisti interpretano però dei ruoli diversi dal primo film tv di cui Una Villa per due, nonostante il titolo affine, non rappresenta il seguito.

Una Villa per due: trama

Daniele (Neri Marcorè), brillante e infallibile avvocato, residente a Trento, convince sua mamma, la vivace e dinamica Marion (Giuliana Lojodice) rimasta da poco vedova, a trasferirsi nel più tranquillo paesino di Arco. In attesa di trovare la casa dei suoi sogni, Marion accetta l’ospitalità di suo figlio e di Graziella (Selvaggia Quattrini), sua futura nuora. Purtroppo la convivenza tra le due donne diventa insopportabile e Daniele, pressato dall’insofferenza della fidanzata, è costretto ad accelerare la ricerca della casa. Ad Arco conosce Francesco Ferrandini (Giampaolo Morelli), un giovane imprenditore edile, proprietario di un bel terreno in riva al lago, sul quale ha avviato la costruzione di una villa e accetta di affidargli l’ultimazione dei lavori a condizione che si concludano nell’arco di sei mesi.





14
aprile

UN MARITO DI TROPPO: TERZO ATTO DI UN CICLO BEN REALIZZATO… PURCHE’ FINISCA BENE

Un marito di troppo

I due film tv già andati in onda del ciclo Purché finisca bene, in realtà non sono finiti proprio benissimo per i protagonisti. Nel primo, Una Ferrari per due – andato in onda lo scorso 31 marzo – alla fine Andrea (Giampaolo Morelli) e Marcello (Neri Marcorè) restavano entrambi senza lavoro a quarant’anni passati. Nel secondo, Una coppia modello – trasmesso su Rai 1 lunedì 7 aprile 2014 – il povero Adriano (Sergio Assisi) non riusciva né a farsi perdonare dalla moglie né a conquistare l’ex moglie di Enzo (Daniele Pecci).

Purché finisca bene: buoni i film tv e bravi gli interpreti

Ma se per loro non è finita bene, di certo Rai 1 ha iniziato bene le due scorse settimane vincendo la battaglia dell’Auditel – 22.61% di share per il primo e 18.55% per il secondo film tv – e non è andata male neanche al pubblico a casa, che ha goduto di due prodotti divertenti, ben fatti e soprattutto interpretati in maniera egregia dagli attori, tutti volti noti del piccolo schermo. Questa sera tocca invece al terzo titolo, Un marito di troppo, che vanta tra gli interpreti Cristiana Capotondi nonché Flavio Parenti e Giorgio Marchesi, entrambi impegnati anche nella nuova stagione di Un Medico in famiglia.

Un Marito di troppo – Trama

Alessia (Cristiana Capotondi) è una giovane donna nata e cresciuta in un quartiere popolare e periferico di Torino. Per diventare quella che è oggi, un’incantevole, formidabile produttrice musicale, negli anni ha lavorato molto su di sé: si è trasferita a Milano, ha migliorato il suo vocabolario, ha cambiato stilisti di riferimento e soprattutto ha mentito senza pudore sul suo passato e sulle sue umili origini.


7
aprile

UNA COPPIA MODELLO: PECCI, GUACCERO E ASSISI NEL TV MOVIE DI RAI1 SULLA CRISI DI COPPIA

Una Coppia Modello

Dopo l’ottimo esordio di lunedì scorso con Una Ferrari per due, in grado di portare a casa una media di 6.133.000 spettatori e uno share del 22,21%, il ciclo Purché finisca bene prosegue con un nuovo film tv. Questa sera alle 21,10 su Rai1 andrà in onda Una coppia modello, tv movie con protagonisti Bianca Guaccero, Daniele Pecci, Sergio Assisi, Chiara Ricci e Simona Marchini. Il film tv diretto da Fabrizio Costa, con sceneggiatura di Giulio Calvani, Ilaria e Marta Storti, racconta le difficoltà dei rapporti di coppia nella società moderna, e rivaluta la solidarietà che può trasformare il proprio “peggior nemico” nel “migliore alleato” possibile.

Una coppia modello – Trama

Il giorno delle loro udienze di separazione, Enzo (Daniele Pecci), marito gentile e sensibile, tradito da Ada (Chiara Ricci) sua moglie, conosce Adriano (Sergio Assisi), “pluri fedifrago”, simpatico bugiardo e scaltro adulatore, trascinato in Tribunale da una sconsolata Valeria (Bianca Guaccero), che lo accusa di essere un inguaribile infedele. Al termine dell’udienza, i due uomini si ritrovano al bar e si confidano, se il primo si dispera nel vedere suo matrimonio andare a rotoli, il secondo sicuro e spavaldo non ha dubbi e sa come riconquistare la sua amata Valeria.

Purtroppo Adriano si sbaglia, sua moglie non ha nessuna intenzione di perdonarlo. Senza un soldo e senza un tetto sotto al quale andare a dormire, Adriano si presenta a casa di Enzo pregandolo disperatamente di ospitarlo per quella notte. La convivenza tra i due si rivela da subito molto difficile ma il loro desiderio di riconquistare le proprie mogli li spinge a stringere un patto e a prolungare la convivenza: ognuno si farà messaggero d’amore presso la moglie dell’altro.

Una coppia modello – Foto


30
marzo

PURCHE’ FINISCA BENE: SENTIMENTI IN TEMPO DI CRISI NEL CICLO DI FILM TV DI RAI1

Purchè finisca bene

Su Rai1 torna l’appuntamento con il film del lunedì sera. Se pensate ad un ciclo di pellicole cinematografiche annunciate dalla storica sigla cantata da Lucio Dalla in cui l’uccello di celluloide sorvolava sui loghi delle principali case di produzione, siete decisamente fuori strada. L’appuntamento dei prossimi 5 lunedì è, infatti, con Purchè finisca bene, ciclo di cinque film tv prodotti dalla Pepito Produzioni di Agostino Saccà. L’ex Dg della Rai, nonché ex direttore di Rai1 e RaiFiction, torna a distanza di anni sulla tv di Stato nelle vesti di produttore con una serie di tv movie ambientati nel nord Italia, che con i toni leggeri della commedia indagano sui disagi e sulle difficoltà attuali del nostro paese.

Purchè finisca bene – Anticipazioni dei 5 film tv

Cinque racconti che volgono lo sguardo sulle problematiche quotidiane, sui piccoli e grandi problemi dell’Italia, e che vedranno per protagonisti numerosi volti noti della fiction italiana. Il ciclo di film tv prende il via il 31 marzo 2014 alle 21,10 con Una Ferrari per due, una commedia, con protagonisti Giampaolo Morelli e Neri Marcorè, nella quale ci si interroga sulla perdita del lavoro e della conseguente fatica di nascondere la nuova realtà ai parenti, cercando di riconquistare un posto nella società.

La settimana successiva, lunedì 7 aprile, sarà la volta de La Tempesta, tv movie in cui Nicole Grimaudo e Giovanni Scifoni saranno alle prese con i tentativi di essere “genitori moderni” ed elettivi e la necessità di assumersi le proprie responsabilità adulte. Il 14 aprile andrà invece in onda Un marito di troppo dove, oltre alla scelta sentimentale tra un ex marito che apparentemente ha ben poco da offrire e un nuovo amore appartenente a una famiglia blasonata e potente, si racconta la precarietà ma anche l’attaccamento alle radici in un’area come Torino e il nord ovest. Protagonisti Cristiana Capotondi e Flavio Parenti.

Purchè Finisca Bene – Foto