Rocco Schiavone



4
agosto

Dalla libreria al piccolo schermo, i giallisti Sellerio invadono la tv

Paola Cortellesi in Petra

Paola Cortellesi in Petra

L’amatissimo Commissario Montalbano, i divertenti vecchietti del BarLume, il burbero Rocco Schiavone, e dalla prossima stagione la sarcastica Petra Delicado, il detective per caso Saverio Lamanna e l’intraprendente Mina Settembre. La tv si tinge sempre più di giallo e lo fa attingendo a pieni mani alla nutrita e ben selezionata schiera di giallisti Sellerio. La casa editrice siciliana, fondata nel 1969 da Elvira e Enzo Sellerio, sull’onda del grande successo ottenuto dalle opere di Andrea Camilleri con le avventure de Il Commissario Montalbano, è riuscita nel corso degli anni a creare una vera e propria squadra di giallisti in grado di appassionare milioni di lettori e portare i propri romanzi dall’inconfondibile copertina blu puntualmente in cima alle classifiche dei libri più venduti. Un successo destinato a ripetersi anche in tv, dove le trasposizioni dei romanzi, complici le approfondite caratterizzazioni dei protagonisti e le altrettanto accurate ambientazioni, garantiscono quasi sempre un ottimo riscontro di pubblico.




13
novembre

Pagelle TV della Settimana (5-11/11/2018). Promossi i 30 anni di Striscia e Caduta Libera. Bocciati Giulia Salemi e le nominaton del GF

Salemi e Monte

Salemi e Monte

Promossi

9 ai 30 anni di Striscia la Notizia. Il tg satirico è entrato nella storia della tv innovando e portando contenuti spesso meritevoli. E anche oggi, in un periodo di minor luce, continua a rivestire una certa importanza nei palinsesti nostrani distinguendosi altresì positivamente. E chissà, glielo auguriamo, che non riesca ancora a rigenerarsi. Qualche inchiesta efficace sarebbe auspicabile!


7
dicembre

ROCCO SCHIAVONE: CI SARA’ UNA SECONDA STAGIONE?

Rocco Schiavone

Buona la prima. Questa sera su Rai2 si chiude la fortunata stagione d’esordio di Rocco Schiavone, la fiction con protagonista Marco Giallini nei panni del burbero Vicequestore nato dalla penna di Antonio Manzini.





30
novembre

ROCCO SCHIAVONE: ANTICIPAZIONI ULTIMA PUNTATA – 7 DICEMBRE 2016

Rocco Schiavone

Dopo Il Commissario Montalbano e I vecchietti del “BarLume”, un nuovo investigatore “marchiato Sellerio” ha esordito in tv. Su Rai2 ha, infatti, preso il via Rocco Schiavone, serie con protagonista il Vicequestore nato dalla penna di Antonio Manzini, da tempo affermato scrittore e amato giallista della storica casa editrice siciliana, al pari di Andrea Camilleri e Marco Malvaldi. In sede di presentazione della serie, che vede come interprete principale nei panni di Schiavone l’attore Marco Giallini, Manzini ha dichiarato di essere molto entusiasta di questo debutto televisivo:

“Se la Rai ha deciso di realizzarci una serie vuol dire che siamo avanti. Un Vicequestore che fuma erba! Per questo siamo su Rai 2! Senza canna, andavamo su Rai 1! Schiavone è giudice e poliziotto insieme e non esiste nulla di più antidemocratico. Loro hanno voluto farlo e io sono felicissimo. Ognuno di noi si immagina un viso. Per me Rocco non ha mai avuto un volto, non ha uno specchio. Il fatto che Marco Giallini abbia accettato questo personaggio mi rende felice. Io, grazie a Dio, non lo conoscevo personalmente ed è stato meglio, ha aiutato la mia fantasia. Percepisco amore e rispetto nei riguardi di questo personaggio”.

Anche per Il direttore di Rai Fiction Tinny Andreatta la serie, realizzata con Cross Productions, rappresenta un importante traguardo:


25
novembre

ROCCO SCHIAVONE: IL PRODUTTORE ROSARIO RINALDO SCRIVE A DAVIDEMAGGIO.IT PER RISPONDERE ALLE POLEMICHE

rocco schiavone

Rocco Schiavone

Basta polemiche. Rosario Rinaldo, numero uno di Cross Productions, società produttrice della serie insieme alla Rai e Beta Film, ci ha scritto una lettera in cui dice la sua sul polverone suscitato dalla fiction Rocco Schiavone (qui le anticipazioni della prossima puntataqui la nostra pagellaqui la nostra recensione) . In particolare, nei giorni scorsi, infatti, hanno fatto molto discutere le dichiarazioni dell’onorevole Gasparri (ma non solo), scandalizzato dall’abuso di droghe leggere da parte del personaggio.

Ecco la missiva di Rinaldo.

Gentile Direttore,





23
novembre

LE PAGELLE DELLA SETTIMANA TV (14-20/11/2016). PROMOSSI SCHIAVONE E L’INTERVISTA, BOCCIATI UNTRADITIONAL E I DAIANA LOU

Fabio Volo

Promossi

9 a Rocco Schiavone. Polemiche bizzarre a parte, la fiction di Rai2 segna risultati record staccandosi dai consueti canoni della serialità tricolore.


15
novembre

RAI2: ROCCO SCHIAVONE AL MERCOLEDI, NEMO SI SPOSTA AL GIOVEDI. SUNDAY TABLOID IN SECONDA SERATA DALL’8 DICEMBRE

Enrico Lucci

Rai 2 cambia le carte in tavola. La settimana appena iniziata sarà caratterizzata da importanti variazioni di palinsesto. Rocco Schiavone, fiction con protagonista Marco Giallini, e Nemo – Nessuno escluso abbandoneranno la loro collocazione originaria, nella speranza di intercettare l’interesse di una più ampia fetta di pubblico.


10
novembre

ROCCO SCHIAVONE: UN VERO NOIR D’AUTORE CON UN PROTAGONISTA PERFETTO

Rocco Schiavone

Il Giallo di Rocco Schiavone non delude. Ma non ci riferiamo alla linea gialla attorno alla quale è ruotata la puntata d’esordio della nuova fiction di Rai 2, quanto a Marco Giallini, affettuosamente chiamato proprio “Giallo” nello showbiz: sembra quasi – ma sappiamo che così non è – che Antonio Manzini stesse pensando a lui nell’inventare questo funzionario di Polizia tutto sbagliato, politicamente scorretto, ma a suo modo portatore di quel pizzico di poesia che non ti aspetti e che riscalda la cartolina valdostana nella quale è ambientata la serie.


  • Pagina 1 di 2
  • 1
  • 2
  • »