Coronavirus



4
marzo

Gli effetti del Coronavirus sulla TV

Pechino Express 2020 - L'avviso

Pechino Express 2020 - L'avviso

Sono giorni complicati per l’Italia, alle prese con il Coronavirus e con tutte le sue conseguenze. Mentre l’economia rallenta e il Governo decide di chiudere fino a metà marzo le scuole di ogni ordine e grado, anche il piccolo schermo incassa i colpi della crisi. Ma quali sono stati finora i principali effetti del virus in televisione?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes




4
marzo

Rai 1: causa Coronavirus saltano le semifinali di Coppa Italia, Don Matteo raddoppia

Don Matteo 12

Don Matteo 12

L’emergenza del Coronavirus continua a far saltare le partite di calcio. Dopo i rinvii in Serie A, anche la Coppia Italia questa settimana non scenderà in campo. Erano in programma le semifinali di ritorno Juventus-Milan e Napoli-Inter, rinviate a data da destinarsi. Rai 1, che trasmette la competizione in esclusiva, corre ai ripari ‘richiamando’ Don Matteo.


3
marzo

Coronavirus, giornalista Rai positivo al primo tampone. Era stato nella zona gialla

Emergenza Coronavirus

La Rai registra il suo primo caso di contagio da . L’azienda del servizio pubblico ha reso noto che un suo dipendente è risultato positivo al Covid-19: si tratta di un giornalista che era stato in trasferta nella zona gialla.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





2
marzo

Soliti Ignoti a rischio: i partecipanti danno forfait per paura del Coronavirus

Amadeus, Soliti Ignoti

Amadeus, che recentemente ha registrato uno spot istituzionale contro il Coronavirus, ha dovuto fare i conti proprio con le indirette conseguenze dell’emergenza sanitaria. Il colmo. Stando a quanto si apprende, le registrazioni del suo programma di access prime time – Soliti Ignotihanno rischiato di saltare a causa delle defezioni di alcuni partecipanti, allarmati dalle ultime notizie sulla diffusione del virus.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


29
febbraio

Serie A 2020: rinviate le partite a porte chiuse, salta Juve-Inter. La ventiseiesima giornata si gioca a metà

Juventus-Inter

Juventus-Inter

La Serie A torna in campo con la ventiseiesima giornata, dopo che la vicenda del Coronavirus ha fatto saltare gran parte dell’ultimo turno. L’emergenza c’è ancora e le cinque partite che si sarebbero dovute giocare a porte chiuse sono state rinviate al 13 maggio; tra queste anche il big match Juventus-Inter.





28
febbraio

Coronavirus, CdA Rai del 5 marzo spostato a Milano

Marcello Foa, Fabrizio Salini

Il si sposta eccezionalmente da Roma a Milano. ‘Effetto’ del Coronavirus: come segno di vicinanza alla sede meneghina, costretta a fare i conti con l’emergenza sanitaria degli ultimi tempi, il presidente dell’azienda, Marcello Foa, e l’AD  hanno deciso di trasferire la prossima riunione del Consiglio – prevista per il 5 marzo – proprio a Milano.


27
febbraio

Juventus-Inter in chiaro: la Lega Calcio dice no

Juventus-Inter

Juventus-Inter

Nonostante l’apertura di Sky e l’ok della Figc, la Lega Calcio dice no alla messa in onda in chiaro della partita Juventus-Inter, big match della ventiseiesima giornata di Serie A, in programma domenica 1° marzo alle 20.45 all’Allianz Stadium di Torino.


27
febbraio

Coronavirus, Michela Murgia: «Può durare un altro po’? Se il risultato è la vivibilità delle strade, ci metterei la firma»

Michela Murgia

Un’uscita infelice. Cataloghiamola così. Ieri sera a L’Assedio, sul Nove, Michela Murgia ha pronunciato una battuta ironica nelle intenzioni ma davvero poco riuscita. La scrittrice, infatti, si è augurata che il Coronavirus prosegua ancora un po’ se il suo risultato sono le strade più vivibili e i mezzi pubblici semi-vuoti. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,