Coronavirus



25
agosto

Ballando con le Stelle 2020: Samuel Peron positivo al Coronavirus

Samuel Peron

Samuel Peron

Una delle coppie di Ballando con le Stelle 2020 è a rischio causa Coronavirus. Si tratta di Samuel Peron e Rosalinda Celentano, in gara nello show di Rai 1 al via il prossimo sabato 12 settembre.




18
agosto

Coronavirus: la TV che fatica a rispettare le regole

Tg1

Le indicazioni sull’utilizzo della mascherina e il rispetto del distanziamento sociale valgono anche in televisione? A quanto pare no, verrebbe da dire. Nonostante le ultime restrizioni e l’aggravarsi della situazione negli ultimi giorni, continuano le “sviste”  del piccolo schermo. Se all’interno degli studi televisivi, salvo alcuni “casi eccezionali” (ad esempio l’abbraccio di Mara Venier e Romina Power a Domenica In), le regole vengono rispettate, i problemi sorgono ogni qual volta si esce tramite collegamenti e servizi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


11
agosto

Il Castello delle Cerimonie chiuso: tre casi di Coronavirus

Il Castello delle Cerimonie

Il Castello delle Cerimonie

Tre casi di Coronavirus a La Sonrisa, location de Il Castello Delle Cerimonie, il celebre programma di Real Time. In seguito all’accertamento dei contagi avvenuti, Ilaria Abagnale, sindaco di Sant’Antonio Abate -  comune in provincia di Napoli dove è edificato il locale di Imma Polese – ha infatti appoggiato la richiesta della Asl del luogo, che ha deciso di chiudere la struttura in via precauzionale al fine di evitare l’ulteriore diffusione del virus.





11
agosto

Da Grey’s Anatomy a The Good Doctor: le serie che ripartiranno ‘in piena pandemia’

The Good Doctor - Freddie Highmore

The Good Doctor - Freddie Highmore

Medici in prima linea per combattere il Coronavirus. Due tra i medical drama più celebri – ovvero Grey’s Anatomy e The Good Doctor – torneranno nella prossima stagione, rispettivamente con la diciassettesima e la quarta stagione. Entrambe – nel corso della prima puntata – affronteranno da subito il tema che sta catalizzando l’attenzione di tutti, ovvero la crisi sanitaria che il mondo sta ancora affrontando.


6
agosto

Elite 4: riprese bloccate, caso di Coronavirus sul set

Elite 4

Elite 4

Stop momentaneo per le riprese della quarta stagione di Elite. I lavori per il nuovo ciclo di episodi, cominciati soltanto lo scorso lunedì, sono stati infatti interrotti a causa di un caso di Coronavirus verificatosi sul set. La serie tv, tra le produzioni spagnole più seguite su Netflix, è quindi dovuta correre ai ripari mettendo in sicurezza tutti i suoi lavoratori.





30
luglio

Emmy Awards 2020: la premiazione sarà in collegamento

Emmy Awards 2020

Nessun red carpet, nessuna platea delle grandi occasioni. Nessuna standing ovation. Quest’anno gli Emmy Awards si svolgeranno in modalità virtuale, con i candidati e i vincitori collegati direttamente da casa, a distanza di sicurezza gli uni dagli altri. Tutta colpa dell’emergenza sanitaria, che alla fine ha costretto gli organizzatori del prestigioso premio a cambiare i loro piani.


29
luglio

HBO lavora ad una serie sulla ricerca del vaccino per il Coronavirus

Adam McKay

Adam McKay

Uno degli aspetti fondamentali del Coronavirus sta per essere raccontato in una serie tv. L’emittente televisiva statunitense HBO, infatti, sta lavorando ad una miniserie che dovrebbe raccontare tutte le fasi della ricerca del vaccino per il Covid-19. A riportare la notizia è Deadline.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


27
luglio

Andrea Bocelli: “Mi sono sentito umiliato e offeso quando mi è stato vietato di uscire di casa. E ho disobbedito in certi casi”

Andrea Bocelli

Andrea Bocelli ha preso una stecca micidiale, particolarmente fastidiosa da udire. Intervenendo oggi ad un convegno organizzato in Senato dai cosiddetti “negazionisti del Covid“, il tenore si è lasciato andare ad affermazioni incredibili sull’emergenza sanitaria, arrivando ad ammettere di aver trasgredito le limitazioni imposte nei mesi scorsi dalle autorità. Parole che, comprensibilmente, stanno destando scandalo e che evidenziano una imbarazzante contraddizione da parte del popolare cantante, il quale attraverso la tv aveva anche promosso raccolte fondi nel pieno della pandemia.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,