RAI



11
ottobre

Rai, scioperi in arrivo il 12 e 28 ottobre. Ecco i programmi a rischio, si registra Tale e Quale Show

Rai

La stagione tv è appena iniziata e in Rai già fioccano gli scioperi. Solo nelle prossime settimane ne avverranno due, con conseguenze sulla messa in onda di alcuni programmi. Venerdì 12 ottobre a scioperare saranno le maestranze degli studi Rai di Roma che si occupano dell’allestimento scenico, mentre domenica 28 ottobre incroceranno le braccia i tecnici del Centro di produzione Rai di Milano. Inevitabili le ripercussioni sui palinsesti.




29
settembre

Pallavolo, Mondiale 2018: tocca alle ragazze. Tutte le partite in diretta su Rai 2 e RaiSport +

Italia

Italia

Infranto contro Serbia e Polonia il sogno mondiale dell’Italia di Gianlorenzo Blengini, inizia quello delle azzurre guidate da Davide Mazzanti, impegnate in Giappone, dove va in scena il Mondiale 2018 di pallavolo femminile. Si tratta della 18° edizione del torneo, trasmesso in tv dalla Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


22
agosto

Rai: la programmazione nel secondo anniversario del terremoto in Italia centrale

Le immagini dei soccorsi

E’ il 24 agosto 2016: un sisma di magnitudo 6 colpisce la zona dell’Appennino Centrale, in quattro regioni: Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo. Quasi 300 vittime, 17 mila sfollati, moltissimi edifici o distrutti o danneggiati. E le scosse si protraggono fino all’anno successivo, deformando il suolo: in alcuni centri abitati la terra si alza o si abbassa per decine di centimetri. Al ricordo delle vittime e di chi è stato duramente colpito dalle conseguenze del terremoto, la Rai dedica la programmazione di venerdì 24 agosto, con numerosi appuntamenti durante la giornata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





8
agosto

Nations League: Mediaset aumenta il numero di partite (da 6 a 10), in diretta su Canale 5 e Italia 1

Nations League

Nations League

A settembre prenderà il via un nuovo torneo di calcio, con cadenza biennale, riservato alle Nazionali europee: si tratta della Uefa Nations League, competizione nata per sostituire quasi del tutto le amichevoli, che metterà anche in palio quattro posti per la fase finale dei prossimi Europei 2020. Rai e Mediaset saranno protagoniste della ‘partita’: sulla tv di Stato i match dell’Italia, sulla tv del Biscione i migliori incontri stranieri.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


4
agosto

Matteo Salvini: «In Rai troppi canali. Si dovrà scegliere, o canone o pubblicità»

Matteo Salvini

Irremovibile sulla nomina di Marcello Foa alla Presidenza Rai, ha le idee chiare anche sul futuro del servizio pubblico. Valorizzare le realtà produttive locali, puntare sulle testate regionali, avere almeno una rete senza pubblicità e scegliere tra canone o pubblicità: il vicepremier spara proposte, fissa obiettivi. A suo avviso, anche l’azienda di Viale Mazzini dovrà cambiare registro.





2
agosto

Rai, Marcello Foa non si schioda: «Resto come Consigliere anziano a coordinare il CdA»

Marcello Foa

Mentre la politica si spacca e si azzuffa sulla nomina del nuovo Presidente Rai, lui, , resta dov’è. In una nota, il giornalista, la cui designazione ai vertici di Viale Mazzini era stata bocciata dalla Vigilanza, ha comunicato che per ora rimarrà alla guida del CdA in qualità di consigliere anziano. Una decisione che ha già destato reazioni.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


1
agosto

Rai: Foa bocciato dalla Vigilanza – Dichiarazioni

Marcello Foa

Nessun accordo last minute. Come si prevedeva, la nomina di Marcello Foa come Presidente della Rai è stata bocciata dalla Commissione di Vigilanza. Hanno votato 23 componenti della commissione: i voti favorevoli sono stati 22 (sotto il previsto quorum di 27 su 40), una scheda bianca.


1
agosto

Strage di Bologna 38 anni dopo: programmazione dedicata sui canali Rai

Strage di Bologna

Trentotto anni trascorsi tra depistaggi, segreti e processi. La Strage di Bologna, avvenuta il 2 agosto 1980, è una ferita ancora aperta nella storia italiana. Gli esecutori materiali dell’attentato, che provocò 85 morti e oltre 200 i feriti, sono stati condannati ma all’appello mancano ancora i mandanti e i nomi di tutti i depistatori. Nel giorno in cui ne ricorre l’anniversario, la Rai ricorderà il drammatico evento con un palinsesto dedicato che impegnerà tutte le reti e le testate radiofoniche e televisive.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,