RAI



20
giugno

Rai, Di Maio contro i raccomandati: «Nuovi vertici sganciati dalla politica». A breve, la prova dei fatti

Luigi Di Maio

La prova dei fatti arriverà a breve. E, a quel punto, le parole conteranno poco. Con l’ormai prossimo rinnovo dei vertici Rai (l’attuale governance scadrà a fine giugno), il governo Lega-M5S dimostrerà se intende cambiare registro o seguire le logiche della lottizzazione che – più o meno esplicitamente – hanno guidato le nomine del servizio pubblico anche nel recente passato. Su questo aspetto, il vicepremier ostenta certezze e azzarda promesse. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




20
giugno

Pagelle TV della Settimana (11-17/06/2018). Promosso Zoro. Bocciati Luca e Paolo e Giletti

Nicola Savino e Ilary Blasi

Nicola Savino e Ilary Blasi

Promossi

9 a La Casa di Carta. La serie spagnola di Antena 3 è la rivelazione della stagione televisiva tale da aver preso in contropiede Netflix, detentore dei diritti per l’Italia (ne abbiamo parlato qui). Proprio nelle ultime ore, invece, si è aggiudicata il titolo di Miglior Serie Drammatica al Monte-Carlo Tv Festival.


12
giugno

Rai: esplosioni a Saxa Rubra, salta il segnale. «Grave e imprevedibile guasto tecnico»

Rai

Tutto spento. Minuti di apprensione in Rai per un guasto che ha fatto saltare il segnale del servizio pubblico per alcuni minuti, prima che tutto iniziasse a tornare alla normalità. All’interno della sede Rai di Saxa Rubra sono state udite tre esplosioni: il guasto, in particolare, ha interessato il gruppo elettrogeno che alimenta le attività dell’emittente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





9
giugno

Diritti TV Serie A: due abbonamenti per vedere tutte le partite e immagini in chiaro solo dopo le 22.00. La Rai insorge

Serie A

Serie A

Risolto il contratto con Mediapro, la partita relativa ai diritti tv della Serie A per le prossime tre stagioni si avvia verso un’autentica rivoluzione. L’assemblea dei presidenti delle squadre partecipanti al massimo campionato di calcio italiano ha approvato i nuovi pacchetti, che prevedono una vendita per prodotto e non per piattaforma e, soprattutto, non potranno essere acquistati da un unico operatore.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


5
giugno

Milena Gabanelli, ritorno in Rai? «Mai dire mai». E i Cinquestelle ci fanno un pensierino

Milena Gabanelli

Il ritorno in Rai? “Mai dire mai“. A meno di un mese dalla scadenza del mandato del DG Mario Orfeo, Milena Gabanelli un pensierino ce lo fa. Eccome se ce lo fa. Per ora l’ex conduttrice di Report, che nell’ottobre 2017 se ne andò da Viale Mazzini, non ha ricevuto offerte in tal senso. Ma diamo tempo al tempo: i Cinquestelle, che avranno ampia voce in capitolo nell’ormai prossimo rinnovo del CdA, sarebbero favorevoli ad un ritorno della conduttrice sugli schermi Rai.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





7
maggio

Coppa Italia alla Rai almeno fino al 2021. Beffata Mediaset, che resta senza calcio in chiaro

Coppa Italia

Coppa Italia

La Coppa Italia sarà un’esclusiva Rai anche per le prossime tre stagioni. La tv di Stato si è infatti assicurata i diritti tv della coppa nazionale almeno fino al 2021, beffando Mediaset che si era prepotentemente inserita nella partita.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


19
aprile

Rai: nuovi studi a Milano. Si trasloca da Mecenate al Portello (Fiera)

Milano Portello

La Rai di Milano apre la porta – anzi, il Portello – ad una nuova era. E si prepara al trasloco. Il CdA del servizio pubblico ha infatti dato un primo ma significativo via libera al progetto che porterà al trasferimento del Centro di Produzione milanese di Via Mecenate presso gli ex padiglioni 1 e 2 di Milano Fiera, nel quartiere Portello. Dopo anni di valutazioni e trattative, l’azienda di Viale Mazzini ha sciolto le riserve.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


25
gennaio

Champions League ed Europei 2020: il calcio che conta diventa un affare tra Sky e Rai

Champions League

Champions League

Si registrano importanti cambiamenti nella partita dei diritti tv. Se è vero che i Mondiali in Russia si vedranno sui canali Mediaset, dalla prossima stagione il calcio europeo, tra coppe e tornei per nazionali, sarà un affare tra Sky e Rai. La pay tv, oltre ad essersi assicurata la Champions League, trasmetterà interamente anche gli Europei 2020. E la tv di Stato, che si conferma in prima linea per le partite dell’Italia, tornerà ad avere la ‘finestra free’ della prestigiosa coppa dalle grandi orecchie.