RAI



25
marzo

Massimo Giletti torna in Rai, oggi la firma del contratto

Massimo Giletti (US Rai)

Massimo Giletti (US Rai)

Massimo Giletti è ufficialmente un volto Rai. Oggi la firma nero su bianco sul nuovo contratto che lo legherà alla tv di Stato – si apprende in una nota di Viale Mazzini – “per la realizzazione di diversi progetti editoriali”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




22
marzo

Rai si accorda con Sky: non solo l’Europa League, arrivano anche gli Internazionali d’Italia

Internazionali d'Italia

Internazionali d'Italia

La Rai ha raggiunto un accordo con Sky per la trasmissione in chiaro di due degli eventi sportivi imminenti tra i più attesi dal pubblico italiano. Il primo riguarda il calcio ed è l’Europa League, che ha portato alla decisione di far slittare alla prossima stagione Don Matteo 14 (maggiori info qui), il secondo è il torneo degli Internazionali d’Italia di tennis.


19
marzo

Rai, ma che fai? Roberto Sergio avvia un provvedimento disciplinare per il fuorionda del Tg2 su Fiorello e la figlia!

fiorello viva rai2 figlia

Fiorello con la figlia

Questa è bella: la Rai ha deciso di avviare un procedimento disciplinare nei confronti del conduttore del TG2 che oggi in diretta si è lasciato scappare una battuta sul servizio dedicato a Fiorello e la figlia Angelica.





19
marzo

Mimmo Lucano accusa la Rai di non mandare in onda la fiction a lui dedicata per ragioni politiche. L’azienda smentisce

Tutto il Mondo è Paese (IG Beppe Fiorello)

Tutto il Mondo è Paese (IG Beppe Fiorello)

Lo scorso ottobre è terminato l’incubo giudiziario di Mimmo Lucano, l’ex sindaco di Riace che fu condannato a 13 anni e 2 mesi per associazione a delinquere, abuso d’ufficio, truffa, falsità ideologica e peculato, prima che la sentenza venisse ribaltata (maggiori info qui). Simbolo dell’accoglienza, la Rai decise di dedicare al “modello Lucano” una fiction – Tutto il Mondo è Paese con protagonista Beppe Fiorello – prima che lo scandalo ne bloccasse la messa in onda (era prevista nella primavera del 2018).


13
marzo

La Rai spegne i rumors (anche stavolta): «Nessun accordo raggiunto tra Rai e Amadeus per Sanremo 2025»

Amadeus - Sanremo (AGI per US Rai)

Amadeus - Sanremo (AGI per US Rai)

La nuova strategia comunicativa Rai è decisamente più “aggressiva” rispetto al passato. Innanzitutto si intravede un imperativo: non dare scampo ai rumors (anche quando timidi o innocui) lanciandosi in ricorrenti smentite ufficiali. Una mossa che vuole spegnere ogni chiacchiericcio ed evitare possibili malumori interni ma che rischia altresì di amplificare il rumor e si potrebbe rivelare un’arma a doppio taglio quando a trapelare sono notizie vere che dovrebbero rimanere segrete. In questo caso la mancata smentita potrebbe sembrare una conferma. E così, oggi, la Rai smentisce anche quanto è stato scritto su un ritorno a Sanremo di Amadeus per altri due anni (stamane ne parlava Italia Oggi).





2
marzo

BOOM! Rai vaglia per Barbara D’urso il prime time del sabato con Carramba Che Sorpresa

barbara d'urso

Barbara D'Urso

L’AD Rai, Roberto Sergio, ha chiuso le porte al suo rientro in Rai ma in realtà un progetto per Barbara D’urso sembrerebbe girare tra le scrivanie del settimo piano di Viale Mazzini. Non potevamo non anticiparvelo in assoluta anteprima.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


29
febbraio

Rai denuncia Striscia la Notizia

Amadeus e John Travolta - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)

Amadeus e John Travolta - Sanremo 2024 (AGI per US Rai)

E’ guerra tra Rai e Striscia la Notizia per il caso Travolta. La tv pubblica fa sapere che adirá le vie legali contro il tg satirico. Ecco il comunicato.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


14
febbraio

Roberto Sergio sotto scorta

Ore 14

Ore 14

Roberto Sergio finisce sotto tutela. Il Viminale ha avviato le procedure di protezione per l’Amministrato Delegato della Rai, dopo le minacce ricevute per il caso Ghali e il comunicato letto da Mara Venier a Domenica In.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,