Enrico Mentana



4
novembre

Elezioni Usa, l’ospite di Mentana: «Partito democratico più portato ai brogli, anche in Italia». Gelo in studio – Video

Paola Tommasi

Il Partito democratico è più portato ai brogli elettorali“. La lunga notte a stelle e strisce, su La7, è iniziata con una stoccata del tutto inattesa. Anche per lo stesso Enrico Mentana, che solitamente ha la battuta pronta. Mentre arrivavano le primissime proiezioni dagli States, la giornalista Paola Tommasi – ospite in studio – ha fatto calare il gelo con un’affermazione tanto spiazzante quanto azzardata.




30
settembre

Elezioni Usa, Gerardo Greco a Mentana: «Trump è un anchor tv, è come se tu andassi a dibattere» – Video

Maratona Mentana

L’attesa televisiva del primo confronto tra Donald Trump e Joe Biden non poteva che essere ingannata con lunghe conversazioni notturne. Alla Maratona Mentana di La7, ad esempio, si sono tirate le 3 del mattino (orario d’inizio del duello tv in Italia) con prolisse analisi sui candidati e pure con qualche siparietto.


18
giugno

Autogol di Mentana. Il direttore difende gli assembramenti dei tifosi del Napoli: «Sarei sceso anch’io in piazza»

Enrico Mentana

Enrico Mentana

“Ha ragione, per carità: ma il calcio senza festeggiamenti è un gioco da Playstation. Fossi stato tifoso del Napoli sarei sceso in strada anch’io” – commenta così Enrico Mentana, su Facebook, l’articolo di Open riguardante l’intervento di Ranieri Guerra, il direttore aggiunto dell’Organizzazione mondiale della sanità, che ha criticato gli assembramenti dei tifosi del team di Gennaro Gattuso, nel corso dell’ultimo appuntamento di Agorà. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





22
maggio

Mentana blasta il grillino Ricciardi: «Direi che è un cogl*one». Poi abbassa la cresta e lo ospita al Tg

Enrico Mentana, Riccardo Ricciardi

Se non fosse un eletto le direi che è un coglione, ma temo di essere querelato, dagli incolpevoli testicoli“. Dalla feroce critica al grillino Riccardo Ricciardi alla sua ospitata in tv: il passo è stato brevissimo. Dopo aver sferrato sui social una zampata contro il politico pentastellato – nel mirino per un suo discutibile intervento alla Camera – lo ha accolto al non senza sorrisi e convenevoli. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
aprile

Pagelle TV della Settimana (6-12/04/2020). Promossi Unhortodox e Tiger King. Bocciati Ferro e Mentana

finale gf vip

Finalisti GF Vip

Promossi

9 alle rivelazioni primaverili di Netflix: Unhortodox e Tiger King. Due racconti agli antipodi accomunati dalla rappresentazione di paradossi e nonsense dell’era moderna, in particolare degli Stati Uniti d’America. Da un lato, la storia vera (romanzata) di un’ebrea ultra ortodossa alla ricerca non facile di emancipazione, dall’altro la storia vera (al 100%) di un uomo talmente antieroe da sbandierarlo in un contesto di situazioni e personaggi ancor più torbido. Da vedere.





14
aprile

Mentana risponde a Palazzo Chigi: «Non ho mai censurato nessuno. Conte non può intervenire alla Chavez» – Video

Enrico Mentana

Pasquetta con scazzo. Dopo le critiche di al premier , accusato di aver usato una conferenza stampa teletrasmessa per attaccare Salvini e Meloni, ieri Palazzo Chigi ha lanciato la controffensiva. L’ufficio stampa del Presidente del Consiglio ha diramato un comunicato di precisazione sull’accaduto e il Mitraglietta, sentendosi chiamato in causa (“riguarda anche noi è inutile che facciamo gli ipocriti“) ha fatto a sua volta partire una filippica dagli schermi di La7

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


11
aprile

Conte attacca Salvini e Meloni, Mentana lo critica: «A saperlo, non lo avremmo tramesso». De Bellis (SkyTg24) rincara

Enrico Mentana

si è scagliato contro , diventando involontariamente l’idolo di Matteo Salvini. E anche , direttore di SkyTg24, lo ha fatto. I due giornalisti hanno criticato l’atteggiamento del premier, che nel suo intervento alla nazione – trasmesso in diretta anche dalla rete terzopolista – aveva accusato i leader dell’opposizione di dire falsità, travalicando il protocollo istituzionale delle sue comunicazioni.


24
marzo

Coronavirus, Conte in tv: la Rai lo taglia, Mediaset stacca, La7 lo ignora

Giuseppe Conte

ha parlato nuovamente alla Nazione: con l’emergenza Coronavirus, ne ha fatto abitudine. Ma stavolta i canali tv lo hanno snobbato, tagliato, interrotto. O ignorato del tutto. Del discorso pronunciato questa sera dal premier – alias, l’ennesima puntata de ‘Il Decreto’ – ricorderemo non tanto i contenuti, quanto l’anomala o addirittura mancata copertura televisiva.