Serie TV


3
dicembre

La Casa di Carta: il gran finale [Spoiler]

La Casa di Carta

La Casa di Carta

Il gran finale de La Casa di Carta è ormai certo. Netflix ha rilasciato gli ultimi episodi della famosa serie iberica, dando modo di scoprire qual è il destino del Professore e della sua banda. Ecco quindi che cosa succede. Se non volete spoiler vi consigliamo di non andare avanti nella lettura di questo post.




1
dicembre

Rai, palinsesti gennaio 2022 – Tris di fiction su Rai 1. Arriva Il Complotto contro l’America su Rai 3

Doc - Nelle tue Mani 2

Doc - Nelle tue Mani 2

La Rai ha definito i palinsesti invernali unicamente per gennaio 2022, il mese che accompagna alla settimana del Festival di Sanremo, in programma dal 1° al 5 febbraio. Tra fiction e novità sul fronte dell’intrattenimento, ecco – salvo variazioni – cosa andrà in onda sera per sera su Rai 1, Rai 2 e Rai 3 nel primo mese del nuovo anno.


1
dicembre

La Casa di Carta: arriva lo spin off su Berlino

Berlin, Pedro Alonso

L’universo de La Casa di carta non si estinguerà con la quinta e ultima stagione della serie, di cui il 3 dicembre è in arrivo la seconda parte con cinque episodi. Se le avventure del Profesor Sergio Marquina e dei suoi sodali sono destinate a concludersi con il colpo alla Banca di Spagna, non sarà così per il filone da esse inaugurato. Netflix ha infatti annunciato che è in lavorazione uno spin off incentrato sulla figura di Berlino.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





30
novembre

Squid Game: disponibile da oggi il doppiaggio italiano

Squid Game

Per primi, su queste pagine, vi avevamo anticipato la notizia dell’arrivo del doppiaggio italiano di . Ora l’attesa per quella novità – tanto desiderata dai fan nostrani della popolare serie sudcoreana – è finita:  oggi – 30 novembre – Netflix ha rilasciato una versione del k-drama doppiata anche nella nostra lingua e selezionabile nelle opzioni audio del servizio streaming. A comunicare la novità è stata la stessa piattaforma con una curiosa modalità.


29
novembre

Succession 3: continua il family drama targato HBO

Succession

Succession

Più spietati che mai tornano i Roy, la famiglia multimilionaria attraverso la quale Jesse Armstrong ha raccontato la sete di potere e i drammi che si celano dietro agli scandali legati alla successione al vertice di un impero dei media. Attesissima e già apprezzata dalla critica di tutto il mondo arriva la terza stagione di Succession, il family drama targato HBO già confermato per un futuro quarto capitolo, in prima visione su Sky Atlantic e in streaming su Now. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





24
novembre

The North Water: il mistery drama con Colin Farrell è in esclusiva su TIMVISION

The North Water

Una spedizione tra i ghiacci dell’Artico e un incontro sconvolgente: quello tra un ex medico militare e un pericoloso psicopatico. Un viaggio dannato, infernale. Si sviluppano da qui le vicende di The North Water, la serie televisiva britannica creata da Andrew Haigh e basata sul romanzo “Le acque del Nord” di Ian McGuire. Il mistery drama targato BBC sarà disponibile in anteprima esclusiva per il pubblico italiano su TIMVISION, dal 7 dicembre prossimo. Un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere.


24
novembre

Da Doctor Who a Resident Alien, tutta la fantascienza seriale di TIMVISION

Doctor Who

Scenari apocalittici, realtà distopiche, mondi paralleli o futuristici: nell’ampio catalogo di TIMVISION non poteva mancare la fantascienza. A questo genere, la piattaforma streaming riserva un occhio di riguardo, con titoli di richiamo e vere e proprie pietre miliari. Un esempio? Le prime dodici stagioni di Doctor Who, ma anche la serie completa di episodi di Battlestar Galactica.


17
novembre

Strappare lungo i bordi: la serie di Zerocalcare è una psicanalisi collettiva

Strappare lungo i bordi

Zerocalcare racconta la (propria) vita con disincanto, senza fare la morale. Consapevole, al contempo, di abbozzare un ritratto a colori che riesce ad abbracciare il percepito collettivo. Tra considerazioni ironiche, dubbi esistenziali, lamentazioni e ciniche riflessioni, il fumettista romano – alias Michele Rech – ha condensato il meglio del proprio universo narrativo in una serie d’animazione per Netflix intitolata Strappare lungo i bordi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,