TG/Informazione


11
febbraio

Euronews, il canale italiano a rischio chiusura: lavoratori in rivolta

Euronews

Stato d’allerta per i lavoratori di Euronews. Stando a quanto si apprende, il canale italiano del network informativo con sede a Lione sarebbe destinato alla chiusura, motivo per cui, lo scorso 9 febbraio, i giornalisti e i tecnici della testata hanno scioperato per 24 ore. A rischiare il posto di lavoro sarebbero 50 persone.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




10
febbraio

La7, Purgatori in Purgatorio: Mentana sfratta ancora Atlantide

Andrea Purgatori

in Purgatorio. Il conduttore di Atlantide, ormai, è un’anima errante nel palinsesto di La7: da alcune settimane, infatti, ed i suoi speciali sulla stringente attualità politica lo hanno ’sfrattato’ dal prime time del mercoledì, costringendolo a trovare spazio in un’altra serata. E stasera, a conclusione dell’ennesima “giornata decisiva” per la formazione del nuovo governo, l’invasione di campo del direttore del TgLa7 si ripeterà.


10
febbraio

diMartedì, Neri Marcorè imita Mario Draghi – Video

Mario Draghi imitato da Neri Marcorè, diMartedì

My name is bond, eurobond” dice Mario Draghi, imitato per la prima volta da a . La parodia del premier incaricato ha aperto ieri il talk show di La7; nella gag dell’attore comico romano – non certo nuovo alle caricature dei protagonisti della politica – l’ex Presidente della Bce è apparso impegnato in una surreale partita a Monopoli con Angela Merkel e Christine Lagarde.





10
febbraio

Confessione Reporter racconta i riflessi della pandemia sui giovani

stella pende

Stella Pende

Su Retequattro tornano le inchieste di Stella Pende con «Confessione Reporter», programma a cura di Sandra Magliani, realizzato da Videonews. Tre appuntamenti al via oggi a mezzanotte, per una nuova edizione che racconta i riflessi della pandemia di CoronaVirus sui giovani e sulla geopolitica e affronta il tema dei figli di coppie separate e divorziate, contesi tra genitori, psicologi, assistenti sociali e giudici.


5
febbraio

Variazioni Rai 1: Il Paradiso raddoppia alle 14, saltano Bortone e Matano causa Speciale Tg1

Clelia de Il Paradiso delle Signore

Clelia de Il Paradiso delle Signore

Non c’è pace per il pomeriggio di Rai 1, che anche questa settimana subisce significative variazioni. Complici le bizzarre logiche della Rai che “impongono” gli speciali del Tg1 per seguire le consultazioni del premier incaricato Mario Draghi, alle prese con la formazione del nuovo Governo, ieri Il Paradiso delle Signore non è andato in onda e oggi – venerdì 5 febbraio – raddoppierà.





4
febbraio

Slitta il debutto di Panariello e Giallini. Rai 3 programma «Missione Draghi»

Mattarella e Draghi

Mattarella e Draghi

Variazione di palinsesto a Rai 3, dove salta l’esordio in prima serata del nuovo show Lui è Peggio di Me con protagonisti Giorgio Panariello e Marco Giallini, previsto questa sera.


1
febbraio

«Presa Diretta» sul Covid: le falle della sanità pubblica aprono la nuova stagione

Presa Diretta

L’emergenza Covid e le criticità dei sistemi sanitari regionali sono ormai un piatto forte delle trasmissioni d’inchiesta di Rai3. Un argomento irrinunciabile. Dopo le inchieste svolte sul tema da Report, toccherà a Presa Diretta, proseguire il filone d’indagine giornalistica. La trasmissione condotta da Riccardo Iacona ripartirà questa sera – 1 febbraio – in prime time con un nuovo ciclo di otto nuovi appuntamenti dedicati ad alcune problematiche d’attualità economica e sociale.


30
gennaio

Le bizzarre logiche della Rai

Matano - Bortone

Matano - Bortone

Ci sono logiche in Rai che si faticano a capire. Anzi, a voler essere più precisi, ad essere inspiegabili non sono tanto le logiche quanto le ragioni che sottendono l’esistenza stessa di quelle bizzarre logiche che nessuno ha il coraggio di sradicare. Non si capisce, ad esempio, per quale motivo Rai 1 debba variare i propri palinsesti per rendere edotto il pubblico sulla crisi di Governo. Ieri, tanto per citare l’ultimo caso, un evitabilissimo Speciale TG1, condotto da Giorgino, ha ‘tagliato a metà’ la Bortone e spodestato del tutto Matano, monopolizzando il pomeriggio di Rai 1.