Recensioni


8
novembre

Celentano torna e (finalmente) si concede. Il graphic novel è la tassa da pagare

Adriano Celentano

Nelle prime quattro puntate mi avete condannato, accusandomi di essere poco presente”. se l’era legata al dito. E lo ha fatto presente. Al di là delle provocazioni, il Molleggiato ha fatto tesoro di quell’esperienza e per il rilancio televisivo di Adrian ha deciso di spendersi in prima persona. Stavolta, con la complicità di alcuni ospitoni, il cantante si è concesso maggiormente ed ha pure intonato qualche brano. Lo ha fatto con quello stile surreale e magnetico allo stesso tempo, che ti lascia tra il perplesso e l’incuriosito: Celentano, piaccia o meno, questo è.




7
novembre

Oltre la Soglia: una fiction cupa ed emotivamente impegnativa

Oltre la Soglia - Gabriella Pession e Riccardo Russo

Oltre la Soglia - Gabriella Pession e Riccardo Russo

Un reparto di psichiatria popolato da ragazzi giovanissimi, con difficili storie familiari alle spalle e tanti disturbi diversi, dinanzi ai quali temono di aver perso la libertà e la possibilità di vivere una vita normale. Un medico preparato, empatico, che vorrebbe salvarli tutti ma che in fondo sa di combattere una battaglia complicata, essendo ella stessa affetta da schizofrenia paranoide. Con ingredienti del genere non poteva che venir fuori un racconto duro, impossibile da alleggerire, ed infatti è proprio così che si è presentata Oltre la Soglia, la nuova fiction di Canale 5 con protagonista Gabriella Pession.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


7
novembre

Volevo Fare la Rockstar: una favola nuova, che fa il pieno di contraddizioni

Volevo fare la Rockstar - Valentina Bellè e Giuseppe Battiston

Volevo fare la Rockstar - Valentina Bellè e Giuseppe Battiston

Volevo Fare la Rockstar è un esperimento nuovo per Rai 2 e in generale per la fiction italiana. Mischia, infatti, temi semplici e a tratti anche ingenui con una struttura narrativa complessa, a volte audace, creando un mix un po’ confuso ma, proprio per questo, capace di sorprendere di continuo lo spettatore.





5
novembre

Viva RaiPlay: «Fiorello, tutto qua?»

Viva RaiPlay, Fiorello

«Fiorello: tutto qua?». Lo showman se l’è detto da solo, puntando sull’autoironia. Quasi a voler mettere le mani avanti, ma col sorriso. E, in effetti, la prima puntata di ha dato un po’ l’impressione di un’incompiuta. Scintillante, in grande stile e di richiamo, per carità. Ma sempre un’incompiuta. Lo spettacolo, carico oltremodo di aspettative, si è infatti ritrovato ingabbiato nei quindici minuti di durata previsti per il lancio su Rai1. “Un’intramuscolo televisiva, una cosa brevissima“, per dirla con l’ironia del conduttore stesso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


23
ottobre

Extravergine: un fatuo fumetto sul sesso

Lodovica Comello

Lodovica Comello

Il problema di Extravergine, la nuova sitcom di Fox Life con protagonista Lodovica Comello, è che si fatica a capirne il target. Non è una serie per i post trentenni alla Sex & The City, perchè è troppo ingenua e bonaria in immagini e dialoghi; non è una serie per adolescenti, mancando del tutto quel senso di inquietudine e mistero che potrebbe affascinarli. Forse, considerati i colori accesi ed allegri di scenografia e costumi, potrebbe ad un primo sguardo sembrare una serie per bambini, ma a pensarlo si cadrebbe ovviamente in errore, dal momento che il tema principale è il sesso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





18
ottobre

Battute? Non pervenute

Battute?

Battute?

Le notizie, le curiosità e i fatti della giornata commentati da un manipolo di ‘battutisti’ che, seduti ad un lungo tavolo ad effetto bancone, interagiscono tra di loro a colpi – tremendi più che mortali – di freddure e mini monologhi. Questo è Battute?, il programma in onda dal martedì al venerdì in seconda serata su Rai 2.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


17
ottobre

L’Assedio: l’invasione (barbarica) fallisce

Daria Bignardi, L'Assedio

Avete visto sul Nove? Più che un ‘assedio’, la sua è stata un’invasione. Barbarica, ovviamente. Tornata in onda dopo quattro anni con L’Assedio, la conduttrice è approdata su Discovery attingendo a piene mani dalle sue precedenti esperienze televisive e puntando sulla sobrietà come elemento distintivo. Per una volta, in un talk show, non abbiamo udito schiamazzi o assistito allo svelamento di fantomatiche esclusive. Per contro, tuttavia, Daria ha confezionato un programma per  nulla originale, volutamente elitario, destinato a solleticare le attenzioni di una nicchia compiaciuta ma estremamente ristretta, visti anche gli ascolti negativi della première.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


16
ottobre

Eurogames: giochi «senza mordente»

Eurogames

Eurogames

Giochi senza frontiere né ascolti. Non è nato sotto la migliore stella Eurogames, rivisitazione della trasmissione cult di Rai 1 in onda fino a vent’anni fa. Il programma, dopo un tiepido debutto, è calato puntata dopo puntata fino ad assestarsi al di sotto dell’11% (qui gli ascolti dello scorso giovedì). Al timone della trasmissione c’è la coppia formata da Ilary Blasi e Alvin, che si dimostra forse l’unica scelta veramente azzeccata.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,