TG/Informazione


26
giugno

Mauro Corona torna a Cartabianca: «Sono stato un po’ maleducato e arrogante. Questi incidenti mi hanno migliorato» – Video

Mauro Corona e Bianca Berlinguer

Mauro Corona e Bianca Berlinguer

Tutto è bene quel che finisce bene: Mauro Corona è tornato a Cartabianca. Per chi si fosse perso le turbolenti vicende della coppia televisiva Corona-Berlinguer, la giornalista martedì scorso aveva annunciato l’allontanamento dello scrittore dal programma. Questo lunedì però Corona aveva mandato segnali di pace alla giornalista ed espresso la volontà di prendere parte all’ultimo appuntamento del talk. Detto fatto: sul finire della puntata di ieri sera, l’alpinista è ricomparso a sorpresa in collegamento.




24
giugno

Mauro Corona: «La Bianchina se l’è presa e ha pensato bene di epurarmi. Le voglio bene e tornerei all’ultima puntata di Cartabianca»

mauro corona

Mauro Corona

Dopo l’esclusione da Cartabianca, Mauro Corona risponde a distanza al duro sfogo di Bianca Berlinguer, che martedì scorso aveva spiegato le ragioni che l’avevano spinta a concludere la collaborazione con l’alpinista. Senza peli sulla lingua, ai microfoni di Un giorno da pecora, Corona ha così commentato l’accaduto:


19
giugno

Mauro Corona fuori da Cartabianca. Berlinguer: «Dopo aver sentito parole tanto sgradevoli, ho deciso di concludere questa collaborazione»

Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer

Era forse il momento più atteso dell’appuntamento settimanale con Cartabianca, quello della ‘chiacchierata’ tra la conduttrice Bianca Berlinguer e lo scrittore Mauro Corona, una coppia televisiva che funzionava come poche e che da mesi, tra litigate e momenti di ironia e scherzo, ha intrattenuto tutti i martedì sera i telespettatori di Rai 3. Parliamo al passato con cognizione di causa, perché per Mauro Corona l’esperienza a Cartabianca è ufficialmente terminata. A spiegarne le ragioni è proprio la conduttrice romana durante la puntata andata in onda ieri sera, nella quale appunto non figurava la presenza dell’alpinista tra gli ospiti, come accade di solito:





14
giugno

Prima dell’alba: Salvo Sottile scende «La Rampa» in prime time su Rai3

Salvo Sottile

L’ex poliziotto divenuto rapinatore, il camorrista, il militare sotto copertura, il baro di professione. Nell’edizione speciale di , in onda in prime time su Rai3 da lunedì 17 giugno troveranno spazio anche i protagonisti sconosciuti della notte. “Anime dolenti, uomini e donne ai margini” come le definisce Salvo Sottile. Il giornalista presenterà un nuovo ciclo di appuntamenti del suo programma d’inchiesta by night, partendo da La Rampa, un edificio abbandonato della periferia romana scelto come luogo simbolo per il racconto di prima serata.


12
giugno

Mediaset riorganizza l’informazione: quattro storiche testate accorpate in News Mediaset

Mediaset

Mediaset

Mediaset ha deciso di riorganizzare il proprio sistema di informazione accorpando in un unico brand quattro storiche testate giornalistiche. Da lunedì 17 giugno, TgCom, Sport Mediaset, Studio Aperto e Tg4 saranno tutte integrate in News Mediaset, sotto la direzione di Andrea Pucci.





11
giugno

Fuori dal Coro guadagna la prima serata

Mario Giordano - Fuori dal Coro

Mario Giordano - Fuori dal Coro

L’informazione di Rete 4 continua anche sotto l’ombrellone. Oltre al prolungamento di Dritto e Rovescio di Paolo Del Debbio e Quarta Repubblica di Nicola Porro, che chiuderanno la stagione più tardi del previsto (leggi qui), il canale diretto da Sebastiano Lombardi ha deciso di promuovere in prima serata Mario Giordano con Fuori dal Coro.


10
giugno

Rete 4 e La7 aumentano l’informazione: Porro e Del Debbio si allungano, la Merlino torna in prima serata

Myrta Merlino

Myrta Merlino

La scia post elezioni europee è ancora bella calda per pensare di chiudere tutto e dare appuntamento alla prossima stagione. La politica e i suoi protagonisti, a cominciare da Salvini e Di Maio, i cui rapporti sono ormai sotto la lente di ingrandimento di addetti ai lavori e non, destano particolare interesse, così che l’informazione di Rete 4 e La7 ha deciso di approfittarne con alcune significative variazioni di palinsesto.


5
giugno

Roberto Poletti condurrà UnoMattina Estate. Scoppia la polemica: «E’ il biografo di Salvini»

Roberto Poletti, Matteo Salvini

Prima ancora di iniziare, l’estate di Rai1 è già caldissima. Ad alzare la temperatura (e le polemiche), la scelta di affidare la conduzione di UnoMattina Estate a , ex direttore della Padania e inviato dei programmi di Paolo Del Debbio, ma anche – e soprattutto – biografo’ non ufficiale di Matteo Salvini. Il giornalista bellunese è infatti autore di Salvini & Salvini, Il Matteo Pensiero dalla A alla Z, scritto nel 2015 e dedicato proprio al leader leghista.