Myrta Merlino



13
settembre

L’Aria Che Tira, speciale «Notte prima degli esami»: Myrta Merlino in prime time per la ripartenza scolastica

Myrta Merlino

concentra tutte le proprie attenzioni sul ritorno a scuola. Argomento che, in realtà, tiene banco in tv ormai da settimane. La ripresa delle lezioni verrà attesa e raccontata dalla rete terzopolista con una programmazione dedicata, che inizierà stasera con lo speciale Notte prima degli esami” in onda in prime time. L’approfondimento sarà condotto da Myrta Merlino, affiancata per l’occasione da Gerardo Greco (già presenza abituale nel programma mattutino della giornalista).




10
settembre

La7, Mario Monti e il siparietto con il meteorologo: «Lei è sovranista?» – Video

L'Aria che Tira, Mario Monti e Paolo Sottocorona

Al taglio dei parlamentari, a cui voterà no,  preferisce il taglio della Corsica. Stamane, a , l’ex premier si è reso protagonista di un insolito teatrino con il meteorologo della trasmissione, Paolo Sottocorona, al quale si è avvicinato per contestare la presenza evidenziata dell’isola francese nella grafica offerta quotidianamente al pubblico. Il tentativo di apparire ironico, tuttavia, non è stato riuscitissimo.


31
agosto

La7, in arrivo una domenica pomeriggio «di taglio giornalistico». Con Myrta Merlino, Gerardo Greco e Vauro

Gerardo Greco

Gerardo Greco

Una delle principali novità della nuova stagione TV 2020/2021 è che anche La7 avrà il suo show della domenica pomeriggio. E’ in arrivo – come annunciato da Myrta Merlino giorni fa – un nuovo programma di taglio giornalistico affidato alla conduttrice de L’Aria che Tira, che nel dì di festa non sarà sola.





11
agosto

Myrta Merlino alla conquista della domenica pomeriggio di La7: «Non appena pronti andremo in onda»

Myrta Merlino

Myrta Merlino

Anche La7 ha la sua Barbara D’Urso. Ci riferiamo a Myrta Merlino; non sazia di andare in onda dal lunedì al venerdì con L’Aria che Tira, trasmissione che ha anche portato in prima serata con alcuni speciali, la conduttrice e giornalista napoletana nella prossima stagione TV 2020/2021 approderà nell’intasato ring della domenica pomeriggio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


15
giugno

L’Aria Che Tira, Myrta Merlino chiude la stagione in prima serata

Myrta Merlino

Myrta Merlino

Myrta Merlino riporta in prima serata L’Aria Che Tira. Questa sera, il talk della mattina di La7 andrà in onda in diretta alle 21.15 con l’ultima puntata stagionale, la numero duemila nella storia del programma.





9
giugno

Pagelle TV della Settimana (1-7/06/2020). Promossi Beautiful e Irama. Bocciati Myrta Merlino e Stash

Beautiful

Beautiful

Promossi

9 alla carriera per Beautiful. La soap opera a stelle e strisce ha festeggiato i 30 anni di messa in onda in Italia con una reunion organizzata da Verissimo. Il contenitore ha riunito i 4 storici membri del cast (Ronn Moss, Katherine Kelly Lang, Susan Flannery, John McCook), apparsi divertiti nel raccontare gli aneddoti di una vita trascorsa sul set. Peccato che non si sia pensato di (o non sia stato possibile) abbinare ai loro ricordi le immagini storiche della soap.


8
giugno

L’Aria Che Tira, Ignazio La Russa vs Myrta Merlino: «Non mi fai parlare, sono scomodo! Se vuoi me ne vado!»

Ignazio La Russa

Ignazio La Russa

Ignazio La Russa perde la pazienza. Nella puntata di oggi de L’Aria Che Tira, il deputato di Fratelli d’Italia è stato ospite per discutere della gestione dell’emergenza Covid-19 da parte del governo, che ha provocato in queste settimane scontri e proteste. Nonostante La Russa avesse già preso precedentemente la parola – per pochi minuti – il politico, all’ennesimo break pubblicitario, manifesta la sua insofferenza per il poco spazio concessogli:


3
giugno

L’Aria Che Tira, inviato strattonato da un manifestante. Il gilet arancione Pappalardo: «Non rispondo a La7»

Myrta Merlino

Myrta Merlino

Ieri, a Roma, Piazza del Popolo è stata invasa dai gilet arancioni, centinaia di persone che hanno chiesto, tra le altre cose, la fine del governo Conte e il ‘ritorno alla lira italica’. A documentare la situazione c’erano anche le telecamere de L’Aria Che Tira, che non sono state certo accolte nel migliore dei modi.