TG/Informazione


4
giugno

Confessione Reporter: Stella Pende va in Giappone per raccontare il dramma dei padri divorziati, in Romania dalle badanti depresse

Stella Pende

Confessione Reporter riparte dal Giappone e arriva fino in Italia. Per la dodicesima edizione, il programma giornalistico di Stella Pende tornerà oggi – 4 giugno – in seconda serata su Rete4 con nuove inchieste che avranno, come comune denominatore, la rilevanza sociale dei contenuti documentati. Nella prima puntata, dal paese del Sol Levante la conduttrice parlerà del dolore dei papà violentemente separati e privati dell’affetto dei loro bambini.




3
giugno

L’Approdo: Gad Lerner torna con un talk su Rai3 e riparte dalla Lega

Gad Lerner

Un imponente relitto del mare al centro dello studio, di questi tempi evocativo più che mai. Gad Lerner riparte così. Tra le polemiche (non ultima, quella sul suo compenso) e la volontà di raccontare l’Italia di oggi. Dopo anni di reportage in esterna, da stasera (ore 23.10) il giornalista tornerà su Rai3 alla conduzione di un nuovo talk show in cinque puntate intitolato L’Approdo.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


31
maggio

Otto e Mezzo: Lilli Gruber è al gruppo Bilderberg. Floris la sostituisce

Otto e Mezzo, Giovanni Floris

Quando il gruppo Bilderberg chiama, Lilli Gruber non c’è per nessuno. Nemmeno per i telespettatori di , che ieri sera si sono ritrovati Giovanni Floris alla conduzione del talk show di La7. A sorpresa, il giornalista è apparso al posto della padrona di casa ed ha spiegato di essere lì eccezionalmente per sostituirla, essendo lei impegnata all’estero. Dove? Al summit dei ‘poteri forti’.





30
maggio

Pamela Prati muta a Chi l’ha visto! La toppa della Sciarelli è peggio del buco: «Ci ha consentito di parlare delle donne invisibili»

Pamela Prati, Chi l'ha visto?

Presente sì, ma muta. Per una volta, ha fatto discutere per ciò che non ha detto. La showgirl sarda ha preso parte alla puntata di Chi l’ha visto? in onda ieri, ma non ha proferito parola. Una provocazione, secondo la conduttrice , che ha voluto utilizzare la propria ospite per mettere in risalto le “donne invisibili” vittime delle truffe romantiche.


29
maggio

Salvini boccia il Tg1 e su Fazio non molla: «Passa a Rai2? Sempre gli italiani pagano»

Matteo Salvini

A Saxa Rubra saranno fischiate le orecchie a qualcuno. Forte del consenso ottenuto alle elezioni europee, ieri sera si è presentato in tv e – tra un commento al voto e l’altro – ha tirato una stoccata al Tg1. A Quarta Repubblica, su Rete4, il leader leghista ha sostanzialmente bocciato il notiziario di Rai1, la cui direzione è già considerata vacillante proprio a motivo dei contraccolpi politici a cui l’azienda di Viale Mazzini è costantemente esposta. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





28
maggio

Pamela Prati a Chi l’ha visto per parlare di ‘truffe romantiche’. Paradosso!

Pamela Prati

Pamela Prati ospite a Chi l’ha visto?. Ma non per cercare Mark Caltagirone, che come noto non esiste. Domani – tenetevi forte – l’ex showgirl verrà accolta nel programma di Rai3 per parlare di truffe online, come anticipato da Dagospia darà spazio alla protagonista delle nozze immaginarie dell’anno, spiazzando probabilmente parte del suo pubblico e predisponendo un confronto a distanza con Barbara D’Urso, che su Canale5 tornerà ad ospitare l’ex agente della Prati, Eliana Michelazzo.


27
maggio

Maratona elezioni, Giletti parla di Lega e Rai. Mentana: «Tu sei parte in causa»

Massimo Giletti

Nella notte elettorale di La7, segnata dalla progressiva affermazione della Lega, si è parlato di anche di nuovi e possibili scenari post-voto. La messa in discussione del governo giallo-verde? Le ipotesi di una nuova maggioranza? Macché: il ritorno di Giletti in Rai. Il futuro professionale del giornalista è stato oggetto di ironiche allusioni durante le prime fasi della maratona Mentana, a cui lo stesso conduttore di Non è L’Arena aveva preso parte.


26
maggio

Europee 2019: risultati in diretta. Gli appuntamenti e le maratone tv

Elezioni europee

Il giorno del voto, finalmente. Dopo una campagna elettorale lunga ed estenuante (per i cittadini che l’hanno subita, in primis), ora a parlare saranno le urne. Domani, domenica 26 maggio, dalle 7 alle 23 si voterà per le in tutto il territorio nazionale. Inoltre, i cittadini piemontesi voteranno per il rinnovo del Consiglio Regionale ed oltre 3.800 comuni (tra cui Firenze, Perugia, Campobasso, Potenza, Bari, Livorno, Bergamo, Modena, Reggio Emilia e Lecce) saranno coinvolti dalle Amministrative. Ecco gli appuntamenti tv per seguire in diretta i risultati elettorali che delineeranno l’Europa dei prossimi anni.