Monica Maggioni



29
settembre

Se anche il TG1 pompa gli ascolti

Monica Maggioni

Monica Maggioni

Giova ripeterlo: le rilevazioni auditel sono cambiate. Lo share rispetto ad un anno fa è incomparabile ’sic et simpliciter’, automaticamente tutti i programmi sono cresciuti in maniera proporzionale a causa dell’eliminazione dell’ascolto non riconosciuto dal totale platea. Chi lavora in tv dovrebbe saperlo e i brindisi per gli aumenti di share, nella maggior parte dei casi, lasciano il tempo che trovano. Fa specie, però, che sia proprio un telegiornale ad esultare. Ci riferiamo al comunicato trionfale Rai, diffuso per sottolineare gli ascolti del Tg1:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




8
luglio

Tg1, dei tre ‘big’ ne resta solo uno: Laura Chimenti, ma retrocessa alle 13.30. Bisti nuovo volto delle 20?

Laura Chimenti

Laura Chimenti

Il “gran ballo” delle conduzioni al Tg1 registra nuovi “passi”. Per qualcuno in avanti, per altri indietro. Eravamo rimasti alla rimozione dall’edizione delle 20 dei tre “big” che avrebbero rifiutato l’impegno mattutino alla Rassegna Stampa: Francesco Giorgino, Emma D’Aquino e Laura Chimenti. Che fine faranno?


18
giugno

Tg1, il ‘gran ballo’ delle conduzioni porta Giorgia Cardinaletti verso l’edizione delle 20

Giorgia Cardinaletti

Giorgia Cardinaletti

Dopo lo strano saluto di Francesco Giorgino, al Tg1 è successo di tutto. Anzi, è venuto fuori tutto, perché la bagarre all’interno del primo telegiornale d’Italia era già in corso. Dissidenti da una parte, il direttore Monica Maggioni dall’altra; in mezzo il “gran ballo” delle conduzioni, tra retrocessioni “punitive”, promozioni “riparatorie” e valutazione di azioni legali. Facciamo il punto della situazione.





16
giugno

Lo strano saluto di Francesco Giorgino al Tg1 (Video). Tira una brutta aria per i ‘disertori’ della Rassegna Stampa?

Francesco Giorgino - Tg1

Francesco Giorgino - Tg1

E’ uno strano congedo dal pubblico del Tg1 quello riservato ieri sera da Francesco Giorgino. Il giornalista, questa settimana volto dell’edizione delle 20.00, ha chiuso il telegiornale in una maniera decisamente insolita. Mano alzata in segno di saluto ai telespettatori e, anziché il solito augurio di una buona serata, un malinconico arrivederci a tutti.


26
maggio

Tg1, la Maggioni rivoluziona le conduzioni: i conduttori delle 20 raddoppiano alle 6.30 del mattino. Ecco tutti i volti edizione per edizione

Laura Chimenti - Tg1

Laura Chimenti - Tg1

Il nuovo corso di Monica Maggioni al Tg1 arriva ad un’importante svolta. La direttrice rivoluziona le conduzioni del primo telegiornale nazionale, a cominciare dalla novità del mattino: alle 6.30 arrivano i volti noti dell’edizione delle 20.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





21
marzo

Maggioni assente nello speciale Tg1 mattutino. C’entrano gli ascolti flop?

Monica Maggioni, Tg1

L’appuntamento quotidiano sembrava diventato irrinunciabile. Più per la conduttrice che per il pubblico, a dire il vero. Dall’avvio del conflitto in Ucraina, la direttrice del Tg1 si era impossessata dello speciale mattutino a cura della testata, trasformando l’appuntamento (in onda alle ore 7) nella propria personalissima finestra sull’attualità. Sempre al centro della scena, la giornalista era ormai parte integrante del racconto da lei stessa condotto. Talvolta con qualche inevitabile concessione di troppo all’autoreferenzialità. Così è accaduto per una ventina di giorni, sino alla “sorpresa” di questa mattina.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,


28
febbraio

Figuraccia della Maggioni: al TG1 mostra la copertina fake con Putin come Hilter

Tg1, copertina Time fake

Il di incappa in una (nuova) fake news e solo dopo se ne accorge. Nell’odierno speciale mattutino dedicato alla guerra in Ucraina, il notiziario di Rai1 è scivolato su una finta copertina del Time sulla quale l’immagine di Putin veniva ’sovrapposta’ a quella di Hitler. Si trattava però di un fotomontaggio circolato in rete, del quale solo in un secondo momento si sono accorti a Saxa Rubra.


24
gennaio

Alberto Matano torna al Tg1: «Che emozione»

Alberto Matano - Tg1

Alberto Matano - Tg1

Dopo tre anni dall’ultima volta, Alberto Matano torna al Tg1. I telespettatori che oggi si sintonizzeranno su Rai 1 vedranno il giornalista nuovamente “affiancato” dal logo del telegiornale. Non succedeva dal 2019, quando Alberto era uno dei volti di punta del tg, prima di abbandonarlo per intraprendere la carriera da conduttore.