TG/Informazione


9
dicembre

Otto e mezzo, la Gruber bacchetta la Boschi per essere stata paparazzata senza mascherina. Lei si infuria sui social: «Quando cercavo di parlare di contenuti venivo sempre interrotta»

Maria Elena Boschi

Maria Elena Boschi

Scintille tra primedonne a Otto e mezzo. Ospite di Lilli Gruber, ieri sera, era la deputata di Italia Viva Maria Elena Boschi, che tra le altre cose è stata chiamata a ‘rispondere’ di alcune foto, pubblicate sul settimanale Chi, che l’hanno ritratta, insieme al compagno Giulio Berruti, senza mascherina. La conduttrice chiede spiegazioni:




2
dicembre

Cartabianca, Salvini: «Non c’è Mauro Corona, spero torni». E la Berlinguer coglie l’assist

Matteo Salvini

Manca qualcuno, non c’è Mauro Corona“. Stavolta l’assist a lo ha servito Matteo Salvini. Un passaggio di precisione, che la padrona di casa ha acchiappato al volo. Ospite ieri sera a , il leader della Lega ha aperto la propria intervista in studio sottolineando l’assenza dello scrittore friulano, ostracizzato da Rai3 dopo le offese  alla conduttrice (poi perdonate dalla stessa).


30
novembre

Che ci faccio qui: stavolta Iannacone racconta la corporeità

Domenico Iannacone, Che ci faccio qui

Storie collettive e individuali in cui l’elemento del corpo ritorna continuamente, fragile e potente. Sono i racconti – reali ed immersivi – di Che Ci Faccio Qui. La trasmissione condotta da Domenico Iannacone tornerà su Rai3 da stasera (ore 23.15 e non più in access come nella passata edizione in onda a maggio) con quattro nuove puntate ricche di umanità. I reportage del giornalista molisano seguiranno un’immaginaria mappa esistenziale, dove il corpo diviene testimonianza di sofferenza, ingiustizia, amore e rinascita.





30
novembre

Mezz’ora in più, la Rai fa dietrofront e si scusa con Morra. Lui minaccia di andarsene – Video

Mezz'ora in più, Nicola Morra e Lucia Annunziata

Scuse e mezze scuse. Scuse a scoppio ritardato e forse nemmeno accettate. Polemiche mai sopite e anzi riaccese. Ieri a è stata scritta una surreale pagina per il servizio pubblico: la trasmissione domenicale di Rai3 ha ospitato il senatore Nicola Morra, al quale la conduttrice Lucia Annunziata ha letto un messaggio di scuse da parte dei vertici aziendali per l’improvvisa esclusione da Titolo V dello scorso 20 novembre. “Cinque righe” riconciliatorie, che – in tutta risposta – l’esponente grillino ha praticamente snobbato, minacciando anzi di lasciare gli studi.


28
novembre

De Luca contro Giletti: «Sembrava esaltato. A Napoli lo avremmo già ricoverato per coma etilico» – Video

Vincenzo De Luca

Ho avuto l’impressione che fosse un po’ esaltato, dava i numeri al lotto“. Senza mai citarlo espressamente, Vincenzo De Luca ha menato fendenti a , che su La7 aveva di recente approfondito in tono critico la gestione dell’emergenza Covid in Campania. Il Presidente di Regione, sfogandosi durante una delle sue dirette web, ha usato parole particolarmente ostili. 

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,





24
novembre

Massimo Galli uno e bino. Il professore va in onda contemporaneamente su Rai3 e Rete4

Massimo Galli, Fuori dal Coro

Due Galli nel pollaio. Uno su Rai3, l’altro su Rete4. L’eccessiva esposizione mediatica di certi virologi ha provocato un inedito ed inquietante caso di bilocazione televisiva. Stasera, infatti, il professor è apparso contemporaneamente come ospite a ed a . ‘Miracoli’ del piccolo schermo.


24
novembre

Tavoli e scrivanie invadono i talk: da Vespa a Formigli, ecco chi si è convertito alla nuova estetica

Porta a Porta

I ‘cavalieri della tavola rotonda‘ televisiva, ormai, sono una nutrita schiera. Li riconosci subito, facendo zapping. Si tratta di quei conduttori che, seguendo una tendenza ormai molto diffusa anche in Italia, presentano i loro programmi d’approfondimento accomodati ad una scrivania e attorniati dagli ospiti di turno (distanziamento sociale permettendo). Questa modalità sta progressivamente cambiando l’estetica dei talk show, nonché la loro prossemica, archiviando in parte quella dei tradizionali salotti tv.


24
novembre

Otto e Mezzo, Giuseppe Conte assolve l’AD Rai Salini: «Dimissioni? Non confermo, sta facendo bene»

Giuseppe Conte, Otto e Mezzo

Il premier  ha allungato la sopravvivenza di in Rai. Intervenendo ieri sera a , su La7, il Presidente del Consiglio ha smentito le indiscrezioni su un’imminente sostituzione dell’AD di Viale Mazzini, ribadendo però la necessità di una riforma del servizio pubblico.