25
ottobre

BOOM! Mediaset anticipa il ritorno di Mario Giordano

Fuori dal coro giordano

Mario Giordano (Us Mediaset)

Le voci del coro si sono scagliate ma possiamo già annunciarvi che la lunga pausa natalizia di Mario Giordano non ci sarà: ci risulta che Mediaset abbia deciso di far tornare il programma regolamentante in onda dopo l’Epifania, e non il 14 febbraio 2023 come comunicato dallo stesso conduttore.

La ‘pausa lunga’ aveva creato malumori a Videonews che ha pubblicamente lamentato la disattesa di alcune promesse fatte dall’azienda (per maggiori info clicca qui). La situazione è già rientrata.

Anche lo scorso anno si era parlato di pausa extralarge per Fuori dal Coro, ma alla fine lo stop, pur superiore a quello degli altri programmi della rete, durò soltanto poco più di un mese. Quest’anno, dunque, Giordano chiuderà il 29 novembre e riprenderà il 10 gennaio 2023.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Mario Giordano - Fuori dal Coro
Fuori dal Coro si allunga di quattro puntate


Mario Giordano (Foto US Mediaset)
Fuori dal Coro… e da Rete 4: Giordano ’sospeso’ fino a febbraio 2023


Mario Giordano (Foto US Mediaset)
Rete 4 festeggia gli ascolti estivi e torna a regime. Domani riparte Fuori dal Coro con Giorgia Meloni


Mario Giordano
Fuori dal Coro: il «pittore» Mario Giordano dipinge le zone dell’Italia – Video

3 Commenti dei lettori »

1. Luigi_FI ha scritto:

26 ottobre 2022 alle 10:36

i primati dei sui telespettatori sarebbero andati in astinenza da fake news…



2. Michele ha scritto:

26 ottobre 2022 alle 15:07

Andranno in astinenza senza gli annunci catastrofici del duo comico demenziale Draghi Speranza! W Giordano!



3. Maria Cristina Giongo ha scritto:

29 ottobre 2022 alle 13:26

Levino tutte quelle luci sulla D’Urso, per risparmiare, pergiunta con un programma pomeridiano che ha ascolti bassi; e lascino Giordano che fa bene il suo lavoro e, d’accordo o no con i suoi punti di vista ( come me che non li condivido, a volte) è un giornalista professionista e professionale.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.